Forum - URLO AFONO

Spazio aperto a tutti non ci saranno cancellazioni "d'ufficio" se non per le volgarità, offese e le esternazioni spudoratamente idiote.

Proprietario
oltre57 18/11/2020 ore 09:05 Quota

(nessuno) HO UN NUOVO AMICO ovvero dialogo Immaginario tra un Uomo e un Albero

Questa notte ho fatto un sogno, uno strano sogno, ma purtroppo non lo ricordo sicuramente sarà stato in b/n ma pur sforzandomi non ricordo. L' effetto di quel sogno ancora non mi abbandona tant'è che sento ancora una strana sensazione un misto incomprensibile serenità tristezza e felicità peccato non ricordi ...strano molto strano cosa avrà mai elaborato il mio sub-inconscio da avermi tanto turbato ,e, al contempo rallegrato, è....un mistero! cmq fatto è che da che dal risveglio tutto intorno m appare piu bello e maledettamente rumoroso!tutto sopratutto i miei....pensieri!bevo il mio consueto caffè ristretto,cremoso e senza zucchero, nel poggiare la tazzina( tazzina speciale...sono piu di 15 anni che lo bevo in questa tazzina: finissima porcellana di capodimonte rosa confetto). Essi sarà pure una mania la mia ma se non lo bevo in questa tazzina non mi piace l aroma !( anzi vi invito a berlo da una tazza di porcellana sottile...scoprirete un aroma e sentori mai provati).
Cmq nel poggiare la tazzina vuota sul vassoio della scrivania mi soffermo sul piano del tavolo.Una scrivania in legno massello di rovere laccata a poro aperto con smalto a polvere nero. bellissima si notano tutte le venature del legno...passo il palmo della mano lieve ne seguo le righe ....e un piacevole tepore neutro che scalda il cuore il tatto e la vista....mentre scorro ad occhi chiusi il piano setosamente rigato penso. Penso quell albero di rovere(una quercia praticamente!) magari di 300-400 anni! quante cose avrà visto : chissà quanti nidi tra le sue fronde, quanti uccellini saranno nati tra le sue frasche li sento ..quasi...pigolare sempre piu forte e in modo assordante quanto piu' la madre s'avvicinava al nido col cibo nel becco,e quanti al momento del primo volo saranno caduti ...rovinando goffamente ai piedi del fusto....già la vita è sempre una sfida e bisogna comunque osare per dire poi scusate ci sono anch' io! e quante gocce di pioggia avranno toccato saltellando le foglie polverose di quest' albero, e quante notti con le sue nuvole nere silenziose lente quiete o minacciose saranno transitate sulla sua chioma e poi inesorabilmente il sole dell' alba ne avrà trafitto con i suoi raggi luminosi per rinnovellare la speranza di una nuova giornata e di una nuova speranza ..di una nuova occasione. Quanti bambini si saranno nascosti dietro il suo fusto nel giocare a tana e quanti guardando la sua folta chioma avranno sognato una ..palafitta la sopra una casa personale sollevata e lontana dalla terra, dalla cattiveria incomprensibile dei...grandi o da genitori pretenziosi.
Con occhi chiusi gonfi d' emozione(forse lacrime) continuo a scorrere con la mano il piano nero venato e piano un senso piacevole mi possiede (quasi sensuale) e continuo il fantastico viaggio...penso...penso chissà quanti amanti o innamorati si saranno nascosti dietro il suo possente fusto per scambiarsi effusioni d' amore baci e carezze nascosti da occhi curiosi e chissà quanti innamorati avranno inciso sulla sua corteccia cuori intrecciati. cupidi dal dardo infallibile o promesse d amore eterno e chissà ancora quante donne avranno poggiate le mani al suo fusto per meglio offrire comodamente il proprio sesso all'amante..........
Sembra strano ma questo tavolo un giorno e per tantissimi anni fu un essere vivente...un sovrano forte e vigoroso del regno vegetale e nulla esclude non avesse un proprio pensiero una sua peculiare memoria e sensibilità che oggi trasmette al mio tatto con le venature,rughe mimiche della sua superficie ......sembra dirmi in definitiva ciao amico sono una quercia, un di' forte vigoroso e foriero di tanti sogni ma, come imparerai vivendo, i più forti possono finire per mano imbecille infatti un giorno qualsiasi di un tempo qualunque il rumore assordante all' alba di una motosega mise fine alla vita di un re che oggi vive qui con te a emozionare i tuoi sensi ad aiutarti a sognare....E come nella vita i sogni aiutano a vivere!
Questo è tutto questo è quanto ma........chissà cosa avrò sognato questa notte... strano.....molto strano!
2702896
Questa notte ho fatto un sogno, uno strano sogno, ma purtroppo non lo ricordo sicuramente sarà stato in b/n ma pur sforzandomi...
Discussione
18/11/2020 09:05:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione