Forum - IL TEATRO DI SORTILEGIO

- RECITIAMO CON I NOSTRI PERSONAGGI PREFERITI - L'ANGOLO DOVE SOGNARE - RACCONTARE TUTTA LA NOSTRA FANTASIA CON: le nostre storie reali o virtuali recitando in chiave fiabesca,.anche impersonando i nostri personaggi preferiti, di fantasia.

perry34
Moderatore
perry34 17/12/2010 ore 20:30 Quota

Euforico RE: RACCONTIAMOCI RECITANDO LA NOSTRA STORIA IN CHIAVE FIABESCA

CHE NOTTATA FANTASTICA!!! TUTTO IL REGNO DI SORTILEGIO è IN FERMENTO SI RESPIRA UN'ARIA NUOVA GRANDI CAMBIAMENTI IN ATTO...
SIAMO ENTRATI IN LISTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA :clap :dancer :dancer :dancer
MERLINO è FELICE E STASERA AL CASTELLO GRANDE FESTA PER FESTEGGIARE QUESTO EVENTO, LA DOTTORESSA FRANCY E LA REGINA ROSSA NINFEAAAAAAAAA :rosa


xcigno
Partecipante
xcigno 18/12/2010 ore 16:21 Quota

Sereno LA REGINA ROSSA

nel regno viveva la regina rossa ma era in conoscenza di tutto a la sua servitu' i suoi guerieri che portavono avanti le battaglie affrontavano tutto quelllo che era davanti ma un giorno la regina rossa usci dal regno e si e fatta vedere tutti rimasero fermi a guardare la sua brllezza ma nel regno dei soreteligiari ci snon tre guerieri che si uniscono spesso due sono affiaco a lei ma nel segno gira una contessa che e la serva della regina rossa lei e ai suoi ordini lei va in missione per i traditpri che non portono avanti lei riferisce tutto alla sua regina il regno dei sorteligiari e sempre in guerra per la pace e per l'amore
xcigno
Partecipante
xcigno 19/12/2010 ore 15:24 Quota

Sereno amore per il re

LA REGINA ROSSA VivE una notte senza volto DEL SUO RE di luci ed ombre dimenticate sul profilo di una lacrima; solo languori di novembre a tenermi compagnia sbocciati fra sogni caduchi e cento bolle di sapone Pensieri come un vento stanco FA VENIRE IN CORTE IL RE DA UNA LUNGA BATTAGLIA che si dondola fra i fili del tempo desideri come templio sacro in cui immolare la vera VITTORIA MA LAREGINA ROSSA ATTENDE SEDUTA NEL SUO TRONO Ed è già sera. La ROSSA signora stende il suo sorriso sulla volta dell'orizzonte, tendendo le mani ad oriente, mentre sul grembo addormenta le ultime lingue di fuoco di un sole imbarazzato. Della sua bellezza gli amanti ne fan rifugio, del suo fascino ogni poeta s'innamora; lei allor riconoscente porge una carezza per cullare i sogni mai estinti Stesa fra desideri e balocchi l'ammiro splendida abbracciare i margini della realta'contornando di magia ogni singolo pensiero Stanotte le chiederò in dono un frammento di luna da regalare all'altra parte del mio cuore per sciogliere le sue paure e sussurrargli piano ogni volta che si sentirà solo, che per sempre gli sara' vicino :rosa
-------------
xcigno
xcigno
Partecipante
xcigno 19/12/2010 ore 15:24 Quota

Sereno la cattura della contessa

E ariva la notte su di un ponte guardando l'acqua scura i sortelegiari con la dannata voglia di fare un tuffo giù per purificarsi D'un tratto qualcuno alle spalle
forse un angelo vestito da passante li portarono via la contessa dicendomi, così Meraviglioso cosi' non porta notizia alla regina rossa le notizie del suo re ma il dolore dei sorteligiari che dovevono dire alla regina potrà distruggere il regno Meraviglioso ma un gueriero
guarda intorno che doni ha fatto trovera' la strada giusta per scarcerare lacontessa che e chiusa nel regno dell'oscurita'
xcigno
Partecipante
xcigno 20/12/2010 ore 14:41 Quota

Sereno liberate la contessa

ma I lupi quali compagni della notte il sortelegiaro delle tenebre in molte pellicole questo rapporto viene mostrato ed enfatizzato, non soltanto infatti il nemico si trasforma ma è proprio il signore dei lupi, esce fuori per salvare la contessa li comanda ed essi a lui obbediscono eseguendo perfettamente i suoi voleri Come il gueriero sorteligiaro anche la licantropia è contagiosa: si trasmette a tutti i guerieri avanzarano avanti verso il teritorio nel nemico ci fu una battaglia atroce molti membri traditori andarano verso la regina rossa e davano fase storie li duicevano che il segno era salvato ma la regina era all'occorente che un membro voleva trdirlo ma se il suo fedele gueriero salvera' la contessa il regno riprende a respirare ma il povero gueriero solo con la regina asconvingere i traditori la guera contunia il re ancora e nelle sue battaglie ma i guerieri sortelegiari quelli che stanno acconto alla regina rosssa so tanti du3 donne circa tre guerieri fidati ma la guerra continua la contessa e ancora in prigione dei nemici :duello :duello :duello :duello :duello
xcigno
Partecipante
xcigno 22/12/2010 ore 15:45 Quota

Divertito l'attesa della regina rossa per la liberazione della contessa

Il grande errore consiste nel voler anticipare il risultato dell’impegno non dovreste preoccuparvi di come finirà la liberazione lasciate solo che i guerieri facciano il suo corso ed i suoi attacchi colpiranno al momento giusto La sconfitta è unicamente temporanea, e la sua punizione non è altro che uno sprone per me a compiere maggiori sforzi per raggiungere l'obiettivo La sconfitta semplicemente che qualcosa nelle azioni è sbagliato è un sentiero che conduce al successo e alla verità che la contessa sara' salvata se il principino e pronto a cercare la contessa prigioniera
xcigno
Partecipante
xcigno 23/12/2010 ore 02:53 Quota

Sereno La regina rossa raduno' i sortelegiari

Furono chiamati i guerieri e il Regina rossa disse: voi di solito tagliate a casaccio, tanto per fare le vostre esigenze ma non curate mai l vostro regno: d'ora in poi, per mio volere, vi tagliero' per eleganza certi compiti tero'scudieri validi Come, come? - dissero i sorteligiari la Regina rossa dissa.Io vi farò seguire le orme di un membro che e tra di voi e non o mai nominato un valido membro del regno nostro i sorteligiari rimasero immobili la regina rossa disse andate andrete a liberare la contessa e si sono messi al galoppo con elegansa d'eleganza la regina dall'alto della torre, li guardava contenta ed rimase nel suo trono ad aspettare la liberazione della contessa :caccavallo :caccavallo :caccavallo
xcigno
Partecipante
xcigno 26/12/2010 ore 02:40 Quota

Divertito La liberazione della contessa

nella corte la regina rossa con il principino anno lottato entrabi la regina rossa si fidava cecamente dal principino ma si notava il suo attegiamento nella corte ma quel giorno la regina disseal pricipino : principino tu con i tuoi guerieri non andate in battaglia per il mio regno i miei scrifici sono sfregati per te e per i tuoi soldati il pricipino isiste' e disse regina io sono al vostro comando il non vi tradisco la regina rossa rispose no principino quando io non ci sono voi state con il nemico a divertirvi e non curare il regno dal nemico voi avete scelto lastrada del lucifero la regina rossa e uyna vampira che sa di tutto vede nei suoi cristalli ma il principino ancora insisteva no mia regina io sono fedele a voi le sue bugie non erano credute dalla regina rossa quella sera cera il re pure in corte ma rideva all'impazzata sicuramente era li per riposarsi dalle sue battaglie oramai la regina era infuriata e lei con le sue uniche gueriere sorteligiare anno liberato la contessa il pricipino quando la vide rimase sbalordito la corte si riempi' di ospiti la serata fu fantastica baci abracci festa alla grande fu una festa di rigraziamento ma la contessa e la fedele portatrice di notizie per la regina rossa portera' luce nella corte il pricipino era il suo promesso sposo ma l'ordine deve essere dato dalla regina rossa
xcigno
Partecipante
xcigno 28/12/2010 ore 14:52 Quota

Sereno NEL REGNO GIRARPNO I VAMPIRI


Sono come uno spirito LE VAMPIRE che nell'intimo del suo cuore ha dimorato e le sue sensazioni ha percepito e i suoi pensieri ha avuto e conosciuto il suo piu'profondo impulso del suo animo quel flusso silenzioso che al sangue solo e noto quando tutte le emozioni in moltitudine descrivono la quiete di mari estivi Io ho liberato le melodie preziose del suo profondo cuore i battenti ho spalancato e in esse mi sono rimescolato proprio come un'aquila nella pioggia del tuono quando veste di lampi leali VERANNO NEL SORTILEGIO
xcigno
Partecipante
xcigno 31/12/2010 ore 17:04 Quota

Sereno IL REGNO SI RINFORZERA' DA UN PRINCIPINO

Regina rossa ne completa il simbolismo generale che sotto certi aspetti è il suo gueriero fidato medesimo degli angeli e degli stati spirituali superiori In certe culture religiose fu paragonata allo stesso sole
Nella mitologia un cigno è sacro e delle nuvole suo attributo specifico ed è spesso identificata con lo stesso padre degli dèi i popoli che atraversano il regno del sortilegio il principino viene raffigurata come l’ incarnazione della “gloria”, è una forza mistica e un potere reale che viene dall’alto che scende sul regno a testimoniare la vittoria e la sovranità di un popolo di un capo di un altro regno che spiano quello che gira tra i sorteligiari Ritroviamo il principino in Cielo raffigurata nella Costellazione e presentata con le sue stelle che a promesso al re e alla regina rossa che quest'anno il regno sara' piu' forte

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione