Forum - IL TEATRO DI SORTILEGIO

- RECITIAMO CON I NOSTRI PERSONAGGI PREFERITI - L'ANGOLO DOVE SOGNARE - RACCONTARE TUTTA LA NOSTRA FANTASIA CON: le nostre storie reali o virtuali recitando in chiave fiabesca,.anche impersonando i nostri personaggi preferiti, di fantasia.

cenerentola.RM
Amministratore
cenerentola.RM 05/12/2010 ore 22:13 Quota

(nessuno) RE: RACCONTIAMOCI RECITANDO LA NOSTRA STORIA IN CHIAVE FIABESCA

Non ho compreso molto le tue parole cigno ma sicuramente erano parole di sogno e comunque sentite nel cuore. Io piccola e fragile donna in un regno incantato, faccio capolino tra voi creature magiche entrando nel vostro mondo a respirare questo angolo di fantasia di bellezza sperando che il sortilegio illumini la mia anima a volte triste. Momenti che mi rilassano coinvolgendomi e perdendomi in questo mondo fantastico
xcigno
Partecipante
xcigno 05/12/2010 ore 22:55 Quota

(nessuno) RE: RACCONTIAMOCI RECITANDO LA NOSTRA STORIA IN CHIAVE FIABESCA

bella :clao :clao :clao :clao :clao :clao :clao :clao :clao :clao :clao :bye
xcigno
Partecipante
xcigno 05/12/2010 ore 22:55 Quota
xcigno
Partecipante
xcigno 06/12/2010 ore 02:46 Quota

(nessuno) I PAPISSI

Nella dolce sera che attraversa pian piano i papissi la notte si perdono atraveso i mari oscuri la forza con la lealtà
di una papissa al di là del mare si sente la profondità del vento nel profumo del suo suono Sembra di essere in un labirinto senza fine come il buio attraversa la notte come il cielo tinge di grigio il suo passato che è ancora presente Lascio la mente libera si aprono i sentieri ad una nuova dimensione ora che tutto pronto la papissa guarda la nave manda i corvi e Immagini che riflettono non più l’ombra oscura ma i papissi non potevano tornare in riva la sua nave era bloccata da una forte energia sugli scogli appena sfiorati dall’acqua…
sul velo della pelle su dolci frammenti magrabi
--cignox
perry34
Moderatore
perry34 06/12/2010 ore 07:25 Quota

Euforico RE: RACCONTIAMOCI RECITANDO LA NOSTRA STORIA IN CHIAVE FIABESCA

SALVE CENERENTOLA SONO MAGO MERLINO, ERI SPARITA DA SORTILEGIO, TUTTI NOI SORTILEGINI CI CHIEDEVAMO SE AVEVI LASCIATO STO MONDO MERAVIGLIOSO PER VISITARNE ALTRI... QUELLA è LA TUA DIMORA CHE BELLA!!!
PERCHè NON CE NE PARLI E CI PARLI ANCHE DI TE, MAGARI STASERA NEL CASTELLO DELLA REGINA ROSSA, TI ASPETTIAMO BUONA GIORNATA

xcigno
Partecipante
xcigno 07/12/2010 ore 01:36 Quota

Sereno I SORTELEGIARI

tanto tempo fa in un regno vivevano dei gladiatori erano in tanti ma si mettevano indispare la terra bruciava,ma il fuoco avanzava voleva uccidere tutti ma le stelle del sortelegiari si sono riuniti e a far riunioni i sortelegiari si misero a combattere contro quelli che volevano distruggere il castello dei sorteligiari spazzarano via sciacalli pecore velenose vampiri luciferi distrugevano tutto quando passavano davanti a loro i sorteligiari e un gruppo di gueriri della notte che navigano nel'universo globale acora combattono i sortaligiari ma il suo regno e tuto risolto' con pace e con amore
--cigno solitario--7.12.2010.

--xcigno
ninfeadelnilo
Amministratore
ninfeadelnilo 14/12/2010 ore 08:02 Quota

(nessuno) RE: RACCONTIAMOCI RECITANDO LA NOSTRA STORIA IN CHIAVE FIABESCA

Teatrino mio bello..Le pagine bianche rappresentate dai sortilegiani rendono nel tempo la tua storia, che parla di un mondo fatato dove regnano i doni più belli, la fantasia, l'allegria, l'amicizia, l'armonia. Cigno ci vede come guarrieri e forse lo siamo, pronti a difendere un piccolo feudo dalla malvagità, l'iposcrisia, la cattiveria.
In questi giorni in sortilegio è festa grande per il compleanno della Regina Rossa canti, balli, cibarie e fiumi di champagne. L'amicizia e l'armonia che ci lega mi rende fiera di questo mondo speciale. Ieri ero fuori dal regno ancora per festeggiare in regni vicini scorazzando con vampiri come me, lascianto la room sortilegio ai sortilegiani, chissà cosa hanno combinato senza la loro Vampirella Akasha. Oggi rientrando c'era ancora festa per le strade del regno incontrando Strega Mirtilla e Mago Merlino che facevano una gara di violino, tra melodie e divertenti follie.
Miei guerrieri grazie di far parte di questo mondo e della vostra fedeltà a difesa della fantasia, magia e gioiosità.
Oggi è un giorno splendente e voglio incontrare tutta la gente perchè mi sento divertente.
cenerentola.RM
Amministratore
cenerentola.RM 14/12/2010 ore 18:18 Quota

(nessuno) RE: RACCONTIAMOCI RECITANDO LA NOSTRA STORIA IN CHIAVE FIABESCA

No mago merlino, non sono sempre presente ma ogni tanto eccomi qui. Questo gruppo mi piace e non lo abbandono perchè è come un rifugio dove trovare amici simpatici e accoglienti tra fantasia e magia che amo e poi mi piace ballare e la mia reggia è a vostra disposizione per ogni festa da ballo.


Un pensiero nel teatro più bello della chat. a voi auguro un sereno pomeriggio.
ninfeadelnilo
Amministratore
ninfeadelnilo 15/12/2010 ore 15:51 Quota

(nessuno) RE: RACCONTIAMOCI RECITANDO LA NOSTRA STORIA IN CHIAVE FIABESCA




In questo periodo vi è un'atmosfera magica. Forse perchè mancano pochi giorni a Natale e in Sortilegio regna più che mai un fluido particolare. Vediamo un pò prima la festa per la regina rossa, poi gli addobbi natalizi sotto un incalzante freddo e un biancore ovattato di neve dove le luci sembrano brillare e le musiche regalano note da incanto e tutti noi ci sentiamo ammantati da questa atmosfera. Giro per il regno e tutti indaffarati a costruire i loro addobbi tra immagini e colori che danno ancora più calore..Cenerentola è tornata dal suo viaggio con il principe consorte. Bentornata cenerentola, strega mirtilla ha appena ritirato il brevetto di grafica e su e già a scorrazzare distribuendo immagini e doni da favola. Brava mirtilla continua così. Mago merlino, vigila su sortilegio con la sua magia perchè il regno dorma tranquillo. Complimenti merlino grazie a te siamo in buone mani. il nostro cigno il nostro messaggero pinocchio mantiene i contatti fornendo tutto ciò che occorre ai sortilegiani con il suo dono di amabile compagnia, e amicizia. e poi il via vai continuo di texas, tulipanonero,diabolo vipera cavallino ed altri che difendono sortilegio con il loro sostegno da prodi guerrieri. A tutti voi auguro il dono della magia e della fantasia aspettando insieme il natale di Sortilegio d'Amore.
xcigno
Partecipante
xcigno 16/12/2010 ore 01:49 Quota

Sereno Il gotico gueriero triste

C’era una volta un gotico gueriero triste e pensieroso
Come tutte le storie tristi e pensierosi che si rispettino il godico gueriero passava il tempo seduto con la schiena appoggiata ad un muro e fissava l'albero una sirena bella grossa però li sussurro' qualcosa di grande ma lui che comunque era grande come una roccia quindi era facile trovare quel qualcosa per lei
I suoi hobby erano chiudere gli occhi respirare e sospirare ma rivide una figura osservò meglio e vide che era una sirena di pezza e notò anche che questa sirena di pezza sollevandosi sulle punte dei piedini più che poteva cercava di afferrare la sua anima ma anche lei era alta come la luce del sole e così non ci arrivava mai a toccare il cuore ma non poteva arrivarci non era possibile farlo ovviamente nemmeno se fosse stata più alta cosi' ma lei provava e provava quel giorno e il gotico gueriero triste e pensierosa sorrise.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione