In primo piano




Felicissimo Anno Nuovo
a Tutti Voi e alle Vostre Famiglie,
che Porti Pace e Amore
nei Vostri Cuori e Tanta Salute...



Io non voglio un anno pieno
di cose strabilianti e fantastiche.
Voglio un anno finalmente sereno.
Voglio un anno come ai vecchi tempi,
dove alzarsi al mattino non era sentirsi
come se dovessimo affrontare
un'altra guerra,ma una nuova giornata.
Voglio un anno con più pace,
meno dolori e incazzature
Un anno più sereno e vero.
Silvia Nelli













REGOLAMENTO INTERNO DEL GRUPPO

REGOLE GENERALI

E' VIETATO: qualsiasi atteggiamento volto a offendere il comune senso del pudore, sia esso perpetrato attraverso l'utilizzo della webcam, l’invio di immagini o di testi. La norma è valida sia in chat che nel forum.

E' VIETATO: il turpiloquio in tutte le sue varianti.

E' VIETATO: l'invio di messaggi ripetitivi o senza senso, al solo scopo di intasare la conversazione tra gli altri interlocutori, tanto in chat quanto nel forum.

E' VIETATO: promuovere attività commerciali (siti inclusi) qualora non si sia ottenuta l’autorizzazione dei fondatori del Gruppo.

E' VIETATO: qualsiasi attività illegale (in base alle norme della legislazione italiana) perpetrata attraverso i servizi offerti da Chatta.it. Tali attività saranno perseguite a norma di legge.

E' VIETATO: comunicare dati di terzi (numeri di cellulare, indirizzi email, foto, nomi e cognomi) o qualsiasi altra informazione "sensibile" ai fini della Legge n. 196/2003 e di cui di cui non sei il titolare.

E' VIETATO infine innescare o partecipare a polemiche contro le decisioni dello Staff del gruppo o contro azioni intraprese dal medesimo Staff contro qualsivoglia utente. Discutere è lecito, la correzione è gradita, ma a condizione che tali discussioni si sviluppino in privato o a mezzo Posta Chatta. Le decisioni dello Staff e/o della Proprietaria sono assolutamente insindacabili. (In questo ultimo articolo, per Staff intendiamo il gruppo dei cinque amministratori più la Proprietaria).

DEONTOLOGIA DEL MODERATORE

Il moderatore deve comportarsi, sia in chat che nel forum, con lealtà, decoro e imparzialità. Deve costituire un punto di riferimento e un esempio per gli utenti e deve avere grande senso diplomatico nell'attività moderatoria, improntata comunque pure alla fermezza e alla severità, se necessarie.

In particolare, il moderatore:

a) deve accogliere i nuovi utenti e dare loro tutti i ragguagli e le informazioni in ordine al regolamento, nonché al comportamento da tenere in chat e sul forum.

b) deve vigilare a che il regolamento generale e quelli specifici vengano rispettati dagli utenti (tanto in chat quanto nel forum), utilizzando gli strumenti offerti da chatta.it, compresi il blocco di topic e il taglio di post, nonché il silenziamento e il kick in chat. Nei casi più gravi il moderatore è tenuto ad usare provvedimenti restrittivi personali fino ad arrivare al blocco dell'accesso dell'utente al Gruppo.

c) deve comportarsi con imparzialità e non deve creare o dare adito a favoritismi nei confronti di specifici utenti;

d) per quanto possibile, deve partecipare attivamente alle discussioni e improntare gli interventi sempre al dialogo e alla disponibilità.

e) non deve abusare del ruolo di moderatore per imporre le proprie idee sugli utenti e non deve minacciare sanzioni infondate.

f) Si rimarca che i moderatori non possono usare il comando di "kick", ma sono tenuti a rivolgersi agli Amministratori presenti o alla Proprietaria del Gruppo. E' ammesso invece, solo in casi estremi, l'uso del silenziamento. Gli abusi saranno puniti con la revoca del ruolo di Moderatore.

g) Chi ha l'onore di appartenere allo Staff, sia quale admin che quale moderatore, deve sempre tenere presente che agli occhi di tutti lo Staff deve apparire unito e compatto: eventuali polemiche e precisazioni tra i membri del Governo del Gruppo vanno risolte esclusivamente in privato.

USO DELL'AUDIO E DELLA CAM IN CHAT

L'audio microfonico messo a disposizione da Chatta.it attraverso il driver flash della cam è uno strumento da usarsi, come la cam, nel rigoroso rispetto degli altri componenti del gruppo. In particolare, si rende noto che:

1) L'uso della cam e dell'audio in privato è libero, ma è vietato turbare il pudore e la suscettibilità dei membri del gruppo. Lo staff non assumerà provvedimenti per fatti accaduti nel privato, a meno che eventuali segnalazioni di comportamenti scorretti siano corredate da stamp eloquenti.

2) L'uso della CAM in pubblica è legato all'assoluta assenza di immagini turbative del pudore pubblico, come resta vietato l'uso di programmi che modificano l'aspetto delle immagini o trasmettano immagini non riprese in diretta, ovvero immagini di soggetti diversi dal reale utilizzatore della cam.

3) Per quanto riguarda l'audio in pubblica, esso deve sempre essere usato per periodi limitatissimi e assolutamente sporadici. Non v'è chi non veda infatti come sia scorretto verso gli altri partecipanti alla stanza un comportamento che impedisca agli amici mancanti di casse o impossibilitati ad usarle, di partecipare completamente alla discussione a causa di frasi o interi colloqui oscurati perché la relativa discussione si svolge (in tutto o in parte) attraverso l'audio.

L'audio va considerato un optional estremo, ed è fatto assoluto obbligo a tutti i partecipanti alla stanza di usare esclusivamente la scrittura per dialogare, per rendere a tutti i presenti una adeguata comprensione delle discussioni in atto.

Naturalmente, si invita tutti ad esprimersi in italiano e ad evitare l'uso di dialetti o lingue straniere senza l'opportuna traduzione (regola valida in tutte le sezioni del gruppo).

In caso di episodi contrari a questa regola, lo staff si vedrà costretto, suo malgrado, a richiamare pubblicamente ed a prendere provvedimenti d'iniziativa fino all'espulsione del radiochatter dalla stanza stessa.