Forum - Quando l'amore somiglia a un'altalena

principale

Partecipante
80.Maya 22/01/2019 ore 14:13 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

Visto che piu ti dimostri buono e più la possibilità di prenderla in quel posto è maggiore?
Perchè? Perchè? Perchè?
E soprattutto perchè se faccio il cattivo al contrario la gente abbassa la cresta, ci pensa due volte prima di farmi un torto e soprattutto non mi manca di rispetto?
E' un dilemma..dovremmo essere tutti cattivi a sto punto no?
Tanto fare i buoni a cosa serve se non a prenderla in quel posto?
Sto facendo la vittima, vero?
80.Maya
Partecipante
80.Maya 22/01/2019 ore 14:15 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

Purtoppo ci si accorge troppo tardi cosa comporta essere buoni con la gente, a "fatto compiuto" e poi arriva il pentimento che ti porterà a dire "no, la prossima volta faccio il cattivo e non mi lascio fregare", poi puntualmente te la rimettono in quel posto. E' questione di carattere, chi è buono per natura purtoppo, difficilmente cambia. Quella di essere "cattivi" è anche un indole nata, che diventa feroce nel momento in cui collezioni un determinato numero di prese per il culò.
Come non compatirli? Come si può dare torto ad una persona che improvvisamente decide di girare le carte sul tavolo e passare da vittima a carnefice? Come si può andare contro ad una persona che per tutta la vita ha subito e per una volta vuole prendersi il gusto di far subire? Li chiamano bastàrdi? No, io li chiamo essere umani.
Io dal canto mio, quella cattiveria non ce l'ho, purtoppo, non è nella mia natura, e non lo dico perchè "mi ritengo migliore degli altri", io per prima ho i miei difetti e anche belli pesanti, ma se c'è una cosa che posso dire e riconoscere è quella che non mi sono mai prese la briga di partire "prevenuta" verso una persona, ma al contrario ho sempre cercato di mostrarmi disponibile. Che poi i fatti mi siano sfuggiti un pò di mano è un'altra storia. Cosa posso dirti.. non c'è nessuno che da niente per niente, il buono "puro" se esiste, esiste in casi più unici che rari, ma non ti consiglio di mostrarti "cattivo" con la gente, tanto per dare l'idea del bastardò con cui è consigliabile non compiere passi falsi, perchè così inconsapevolmente puoi allontanare da te stesso anche chi davvero può meritare qualcosa da parte tua. Io sono diventata più diffidente, non cattiva, ma diffidente. Semplicemente adesso preferisco aspettare e rendermi conto di chi mi trovo d'avanti, senza partire con "pucci pucci vari" (poi chiaramente venissero a chiamarmi "fredda" e poco aperta alle relazioni, cosa vuoi che m'importi? avrò anche i miei motivi no?) se questa persona poi dimostra di valere, saprà aspettare i miei tempi, e solo allora potrò aprirmi nei suoi confronti e donare ad essa quello che mi sono risparmiata in precedenza per dar posto alla più pura diffidenza. La cattiveria o ce l'hai o non ce l'hai, non ti sforzare ad essere quello che non sei, per risparmiarti fregature perchè non serve, mentiresti solo a te stesso e sarebbe la via più facile e sbrigativa. Semplicemente aspetta..aspetta e valuta chi hai di fronte, poi sarei tu a decidere se essere bravo...o cattivo.
578.marco
Partecipante
578.marco 22/01/2019 ore 14:21

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : NO NON STAI FACENDO LA VITTIMA, IL FATTO E' CHE LE COSE NON SONO PIU' COME VENT'ANNI FA, NON TI SEI ACCORTO CHE VIVIAMO IN UN MONDO DI IGNORANTI, LA SERA I GIOVANI GUARDANO LA DE FILIPPI... NON AGGIUNCO ALTRO CI SAREBBE DA SCRIVERE UN LIBRO......................................
264antonio
Partecipante
264antonio 22/01/2019 ore 14:25 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : devi fare il buono, ma quando ti accorgi ke la cosa non è reciproca, ke ti stanno sfruttando e ke ti stanno prendendo per fesso devi diventare cattivo e così devi dire quello ke pensi senza avere paura di litigare. se tutti ti sfruttano e tu nn protesti ma assecondi tutti sei un vero fesso. perciò ti consiglio di fare il buono solo con ki se lo merita perchè la gente è cattiva ed egoista.
33.solare
Partecipante
33.solare 22/01/2019 ore 14:30 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : La tua è una domanda - affermazione abbastanza vera.
Non si può essere solo buoni o solo cattivi. Noi umani siamo metà e metà quindi la saggezza è quella che conviene sempre.
Ma la bontà la devi avere con chi ti ama davvero, chi ti ha messo al mondo e ti ha cresciuto. Poche persone meritano la nostra bontà ma non per questo bisogna essere cattivi.
Una via di mezzo la si trova sempre e questo vuol dire essere INTELLIGENTI. Chi è buono è perché ha paura e vuol essere dominato sempre. Chi è cattivo è il dominatore e vuol sempre stare sopra a tutti ma prima o poi arriva uno più cattivo e abbassa la cresta pure lui.
Cerca di pensare alla tua crescita, a studiare, se studi, a imparare le cose utili per la vita e non a vedere tutto in bianco o in nero.
La vita ha tantissimi colori e poi tantissime sfumature di colore per chi sa vederle. Altrimenti stai sul fondo e ti fai pescare.
burlone7
Partecipante
burlone7 22/01/2019 ore 14:33 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : In un mondo dove la superficialità ci ha invaso, l' unicaa cosa che ci tiene sul chivalà è la paura, di conseguenza questo credo sia il motivo per cui più sei cattivo e deciso, più vieni rispettato.
Te lo dice uno che lo prende nel didietro spesso per essere troppo bravo.
MA I TEMPI CAMBIERANNO
90moira
Partecipante
90moira 22/01/2019 ore 14:37 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : me lo sono kiesta anke io...e nn ho capito ancora il xchè...è la vita...essere buoni alla fine nn porta a nulla...le persone si servono solo di te e poi nn si fanno più sentire...ke gente!!
bel.lamora90
Partecipante
bel.lamora90 22/01/2019 ore 14:40 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : si hai ragione! Sono capitata anke io così x troppa bontà e sincerità....ma da allora sn diventata "cattiva" pensando solo a me stessa....cs se qualcuno vuole allontanarmi nn mi interessa + di tanto...xkè nn gli ho dato nessuna importanza!!
f.renk60
Amministratore
f.renk60 22/01/2019 ore 14:42 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : Solo apparentemente sei un debole. La certezza di fare la cosa giusta, invece, alla lunga ti da la forza di non fermarsi davanti a chi è aggressivo, ma di guardarlo dall'alto al basso sapendo chi è dalla parte giusta
1990cuoricino
Partecipante
1990cuoricino 22/01/2019 ore 14:47 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : Devi essere buona con chi sta vicino al tuo cuore e fare scorrere il sangue ,per la gioia di Marte, di tutti gli altri.
uomoumile65
Partecipante
uomoumile65 22/01/2019 ore 14:50

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : io dico di continuare a fare il buono se è tua natura... con il tempo e le tante batoste imparerai a riconoscere le persone vere da quelle che vogliono solo mettertelo in quel posto... no non dovremmo diventare tutti cattivi... basta non permettergli di farci del male... io ci credo ancora in un mondo migliore (sarò sdolcinata di questi tempi ).
tutti siamo un pò vittime e carnefici dipende da che fase della vita stiamo attraversando.
45carla
Partecipante
45carla 22/01/2019 ore 14:54 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : No, non è un discorso da vittime.
Il mondo funziona un po così purtroppo, la questione è sempre quella di essere noi stessi o meno.Difendere la propria unicità talvolta può farci star male, bisogna sapersi porre al meglio senza farci mancare di rispetto o considerazione,senza esagerare.in fondo cosa ci guadagniamo davvero ad sempre essere cattivi?
r.ossella90
Partecipante
r.ossella90 22/01/2019 ore 14:58 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : purtroppo è così, me ne sono accorta anche io.... sai che cos'è? quando si è buoni non fai paura, quindi farti un torto è possibile che tanto non te la prendi.. quando si è cattivi invece tutti hanno paura di te e quindi ti rispettano e ti trattano bene.. però in fondo i cattivi non sono ben voluti...
do.lce1989
Partecipante
do.lce1989 22/01/2019 ore 15:26 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : no..devo dire ke hai assolutmnte ragione!!!io sno smpre brava e buona cn tutti..ma nn ci ricavo mai nulla!qndi meglio fare i menefreghisti guarda..comportarsi senza trppa bontà..
f.ragolinadolce90
Partecipante
f.ragolinadolce90 22/01/2019 ore 15:54 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : Essere buoni non significa lasciarsi umiliare o calpestare nella dignita'....
amare i propri nemici non significa diventare i tappetini su cui altri si puliscono i piedi, ne' prestare il fianco alle continue ritorsioni e provocazioni...tante volte si puo' semplicemente evitare di rendere male per male, senza per questo continuare a frequentare chi non fa altro che pestarci i piedi.
samy38
Partecipante
samy38 22/01/2019 ore 15:59 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : semplice...tu hai un cuore loro no.....tu sarai sentimentale e sensibile loro no.....un giorno forse se ne accorgeranno e si renderanno conto di non essere superiori a nessuno ma di essere dei falliti....

essere buoni va bene.....però sempre facendosi rispettare....

si è giusto insegnare ai figli i valori veri della vita

Sii te stesso.....sempre
mirian970
Partecipante
mirian970 22/01/2019 ore 16:04 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : ciao anche io ero come te... dalle amiche sono stata messa da parte molte volte oppure mi chiamavano quando avevano bisogno ho avuto molte delusioni... ora sono più grande ho 48 anni non sono cambiata molto certo mi sono indurita un po' nel senso che se qualcuno mi fa arrabbiare lo mando ...a quel paese....non sono cattiva anche se qualche volta qualcuno lo meriterebbe ma quando mi arrabbio sto male allora ho imparato a fregarmene il mio motto è "vivi... e lascia vivere " e gli amici ...li lascio andare quando vanno e venire quando vengono è inutile mangiarsi il fegato per persone che non ti apprezzano io sono orgogliosa di avere questo carattere e trovo giusto insegnare ai figli di essere corretti e almeno posso dire di essermi comportata bene e andare via a "testa alta"e avere rispetto per me stessa e per gli altri e stai sicuro che le persone che ti amano per quello che sei ti ricorderanno proprio per questo ...
purtroppo viviamo in un mondo che non fa per noi....ti posso solo dire di non pensarci tanto sii te stesso e vai avanti per la tua vita ...sei ancora giovane e troverai sempre delle delusioni odio e molta cattiveria ma vedrai che arrivera anche felicità amore e bontà...;).
fabio.911
Partecipante
fabio.911 22/01/2019 ore 16:13 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : come hai detto dai amore e rievi odio,anche io ero troppo buono cn le persone e nn ricevevo nnt in cambio. un consiglio sii soltanto buona solo cn le persone che sono buone cn te :D
saluti spero di esserti stato di aiuto
FIvalentina
Partecipante
FIvalentina 22/01/2019 ore 16:15 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : ho letto solo la tua domanda e ti posso dire NO non è giusto essere buoni perchè molti di quelli che capiscono se ne approfittano.
c.armen90
Partecipante
c.armen90 22/01/2019 ore 16:28

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : se parliamo più in generale...sì...quasi sempre ci si rimette
penso di potermi rivedere in te
però meglio così che arrabbiati con la vita
probabilmente prenderemo cantonate tutta la vita...amen
gius.eppe1985
Partecipante
gius.eppe1985 22/01/2019 ore 16:32 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : purtroppo si.. ad essere troppo buoni ci si rimette e solo poche volte si ottiene qualcosa in cambio.. a volte bisogna essere un po più severi anche se io di carattere non riesco a fare dei torti a nessuno... non bisogna dare ne troppo ne troppo poco.. ma il tanto giusto e a chi se lo merita.. fai capire alla tua raga che se fai certi sacrifici li fai per amore e quindi anche lei potrebbe mettere te al primo posto ogni tanto..
kisssssssssssss
76.sandra
Partecipante
76.sandra 22/01/2019 ore 16:37 Quota

(nessuno) Perchè essere buoni bravi e fessi non porta a mai niente di buono con la gente?

@80.Maya : Di certo non te lom neriti! Vedi anch'io dico sempre a mio marito che sono le piccole cosa che fanno le grandi cose, e a volte (quasi sempre) quando non ricevo tanto quanto do'; ma in realtà per persone come noi importante sopratutto è dare, lo facciamo perche' amiamo in modo incondizionato, e a volte non so se è una fortuna, ma dobbiamo renderci conto che non siamo tutti uguali, dobbiamo imparare ad accettare gli altri per come sono. O no?!!!

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione