Forum - Tutorial utili

Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 07/12/2013 ore 18:10 Quota

(nessuno) come cancellare i file temporanei

elimina tutti i file temporanei per migliorare le prestazioni del vostro computer .
clicca e scarica CCleaner
ombra.1961
Amministratore
ombra.1961 10/02/2015 ore 09:09 Quota

(nessuno) come cancellare i file temporanei

I file temporanei sono tendenzialmente file creati per uno scopo temporaneo.

Le principali categorie di file temporanei:

file temporanei di programmi
di Windows e di Internet
le estensioni

1. File Temporanei Creati Da Programmi

La categoria più conosciuta di file temporanei è quella dei file temporanei creati da programmi. A cosa serve questo tipo di file temporanei? Principalmente per backup. Servono infatti per conservare temporaneamente delle informazioni relative ai file sui quali stai lavorando, nel caso succeda qualcosa che ti impedisca di salvare il file a cui stai lavorando. Molti programmi, come ad esempio quelli incorporati Word o Excel, creano automaticamente versioni temporanee dei file ogni tot minuti mentre tu lavori sull’originale. Se stai lavorando ad esempio con un file .doc, Word crea un file temporaneo dove aggiorna le informazioni relative al file. Se qualcosa succede mentre stai lavorando sul file originale (ad esempio interruzioni di corrente, crash del computer etc), il programma è in grado di recuperare il lavoro da te svolto fino all’ultimo salvataggio del file temporaneo. Se vuoi avere più informazioni su questo tipo di file temporanei, ti rimando a questa completa spiegazione sul meccanismo file temporanei creati da Word. Quando salvi e chiudi in maniera definitiva il documento, Word provvede di solito a cancellare il file temporaneo creato durante il tuo lavoro.

2. File Temporanei Creati Da Windows

Oltre ai file temporanei creati dai programmi che normalmente usi nel computer, esistono anche file temporanei creati da Windows. Questo tipo di file temporanei ha un obiettivo diverso: servono a Windows per il funzionamento del sistema operativo e per migliorare la tua fruizione di Windows. Ci sono numerosi tipi di file temporanei creati da Windows, ad esempio:

MRU: file contenenti informazioni sulle tue recenti attività nel computer, per la maggior parte creati da Windows Explorer. Ad esempio: la lista delle ultime ricerche effettuate nel computer o la lista dei file aperti più di recente e così via.
Tutte queste liste sono chiamate in gergo MRU, acronimo per Most Recently Used (“i file utilizzati più di recente”); file contenenti informazioni di sistema.
Ad esempio, i file desktop.ini sono usati da Windows per memorizzare le impostazioni di visualizzazione di una determinata cartella (contiene le personalizzazioni relative a dimensioni, posizione e modo di ordinare le icone). La maggior parte di questi file (anche chiamati file temporanei di sistema) è salvata in cartelle nascoste per evitare danni accidentali;
file creati per la stampa. Quando lanci la stampa di un documento Windows crea dei file temporanei che sono trasferiti alla stampante in background.

3. File Temporanei Di Internet

Esiste una terza macrocategoria di file temporanei nel tuo computer: i file temporanei di Internet. Questi sono creati durante la navigazione Internet dal tuo browser. Anche di questi file ne esistono in realtà diversi tipi (con diverse funzioni), ad esempio: parti dei siti che visiti.
Quando navighi, i siti che visiti installano nel tuo computer delle tracce. La maggior parte dei file temporanei è costituita da parti (ad esempio immagini, loghi, elementi grafici) delle pagine che hai visitato, che vengono scaricate sul computer in forma di file (ad esempio .html, .gif., .jpg etc) per poter velocizzare navigazioni future sugli stessi siti. Evitano in pratica di dover scaricare nuovamente tutti i file che compongono la pagina quando rivisiti quella pagina, accelerando notevolmente la navigazione;
cookie: file che conservano informazioni sulla tua navigazione e le inviano a determinati siti quando navighi, di solito per motivi commerciali o di analisi del traffico – ma anche a volte per facilitarti il login;
cronologia della navigazione: la lista delle pagine web che hai visitato, creata e conservata dal browser con cui hai navigato.

Estensioni dei file temporanei

Le più conosciute estensioni dei file temporanei sono .tmp e .temp (che sono le estensioni usate dai file temporanei creati da Windows e dai suoi programmi incorporati). Spesso il nome dei file temporanei .tmp o .temp inizia con il carattere (~). Ma oltre a .tmp e .temp esistono numerosissime estensioni di file temporanei.

Dove Sono I File Temporanei Nel Computer?

Non esiste un’unica cartella nel computer che contiene tutti i file temporanei. I file temporanei sono infatti sparsi in numerose cartelle a seconda del loro tipo, del programma che li ha creati e del tipo di estensione che hanno e del loro scopo.

I file temporanei creati da programmi di terze parti sono in genere salvati dal programma nella cartella Temp dell’utente.

Eliminare File Temporanei Dalla Cartella Temp Di Windows E Dalla Cartella Temp Dell’Utente

Cos’è e a cosa Serve La Cartella Temp In Windows

Ci sono in realtà due cartelle Temp di sistema nel computer. Sono entrambe usate per memorizzare file temporanei.

1. Cartella Temp di Windows

cartella Temp usata da Windows per i suoi file temporanei: si trova in c:\temp o c:\windows\temp. Viene utilizzata in Windows per memorizzare file temporanei quando un programma non viene chiuso correttamente. Quando un programma viene terminato, i file temporanei aperti dal programma vengono di solito eliminati. Può capitare però a volte che questi file non vengano eliminati – ad esempio se l’esecuzione di un programma termina in maniera non corretta – e che invece siano appunto memorizzati nella cartella Temp.

2. Cartella Temp Di Windows Dell’Utente

questa cartella Temp si trova nella cartella impostazioni locali: C:\Documents and Settings\Nome del profilo\Impostazioni Locali\Temp oppure C:\Users\nomeutente\AppData\Local\Temp (nomeutente indica il nome dell’utente loggato). Il contenuto di questa cartella varia da utente a utente. Ogni utente loggato in Windows ha infatti una propria cartella Temp. In questa cartella vari programmi (ad esempio Adobe Acrobat Reader) memorizzano i loro file temporanei, ad esempio file di installazione degli aggiornamenti automatici.

Nel computer esistono numerose ulteriori cartelle temporanee, ad esempio quella dei Downloaded Program Files (in C:\Windows\Downloaded Program Files) o quella dei file internet di Internet Explorer (in C:\Users\username\AppData\Local\Temporary Internet Files) ma in questa lezione parliamo soltanto della cartella Temp di Windows e della cartella Temp di Windows dell’utente.

A Cosa Serve Eliminare I File Temporanei Dalla Cartella Temp

In entrambe le cartelle Temp di Windows si accumulano nel tempo file temporanei che occupano spazio su disco e rallentano il funzionamento del sistema. La cancellazione dei files nella cartella Temp aiuta a liberare spazio e a velocizzare il sistema operativo.

Eliminare i file temporanei da queste cartelle è un’operazione che non crea problemi di stabilità al tuo computer e che puoi effettuare in tutta sicurezza. Normalmente i files temporanei salvati in queste cartelle non sono più utilizzati dal sistema. La funzione di questi files temporanei è infatti momentanea – la cartella Temp è una sorta di parcheggio di breve durata. Puoi dunque eliminare tutti i file temporanei dalla cartella Temp senza preoccuparti.

Semplicemente, fai attenzione a:

NON eliminare la cartella intera – ma solo il suo contenuto.
NON forzare la cancellazione dei files che sono utilizzati dal sistema al momento della cancellazione.
NON copiare e incollare il contenuto della cartella nel cestino. Per eliminare il contenuto delle cartelle Temp, segui le istruzioni che ti spiego sotto: è sicuro e seguendolo non dovrai temere di cancellare files che non vanno cancellati.
Ti consiglio di pulire la cartella Temp manualmente e periodicamente – anche se usi programmi di pulizia del computer come CCleaner, che spesso non sono impostati di default per pulire questa cartella.

Trovare e aprire la Cartella Temp In Windows

Ci sono vari modi per trovare e aprire le cartelle Temp. Ricordati però che le cartelle Temp potrebbero essere nascoste, per cui per poterle localizzare nel computer devi abilitare la visualizzazione di file e cartelle nascoste.

Il primo modo è esplorare il computer seguendo manualmente il percorso. Ad esempio, per aprire la cartella Temp di Windows, semplicemente fai doppio clic con il tasto sinistro del mouse su Computer, poi su c:, poi su Temp (oppure su Windows, poi su Temp).

Un modo più veloce per aprire invece la cartella Temp dell’utente:

clicca sul pulsante Start
clicca su Esegui (in Windows XP e Windows Vista; se hai Windows 7 ignora questo punto)
digita nel box di ricerca %temp% (includi il simbolo % prima e dopo)
premi il tasto Invio sulla tastiera. Si aprirà subito la cartella Temp contenente tutti i file da cancellare, risparmiandoti la ricerca della cartella nel disco.

Se non trovi la cartella Temp dell’utente, un modo per trovare il suo percorso è:

apri il Prompt dei comandi
nella finestra del Prompt dei comandi digita set
premi Invio sulla tastiera
nella lista che appare, il percorso della cartella Temp e’ indicato alla riga TEMP= (nota: questo sistema è utile per individuare il percorso di molte cartelle di sistema di Windows).

oppure:
clicca sul pulsante Start
clicca su Esegui (in Windows XP e Windows Vista; se hai Windows 7 ignora questo punto)
digita nel box %userprofile% (includi il simbolo % prima e dopo userprofile)
clicca sulla cartella Impostazioni Locali (Local Settings in inglese). Ricordati che se non appare devi modificare le impostazioni di visualizzazione dei file e delle cartelle nascoste apri la cartella Temp dell’utente.

Eliminare i File Temporanei di Sistema dalla Cartella Temp

Dopo aver aperto le cartelle Temp, puoi eliminare i file temporanei manualmente:

seleziona tutti i file con la tastiera (la combinazione di tasti migliore e’ CTRL+A; in alternativa seleziona il primo file in alto con il mouse, poi CTRL+MAIUS+end) oppure con il mouse
clicca il tasto destro del mouse dopo aver posizionato il cursore nella zona della selezione
seleziona Cancella nel menù
conferma con OK
Il processo di eliminazione dei files temporanei selezionati probabilmente si interromperà quando arriverà ad un file correntemente utilizzato dal computer. Riceverai a questo punto un messaggio di errore in una finestra di notifica di Windows. Il messaggio semplicemente ti informa che non e’ possibile cancellare un dato file perchè è attualmente in uso dal sistema. Clicca su OK (non hai alternative quindi non puoi sbagliare) e ripeti il processo, riselezionando i file rimasti ma escludendo questa volta dalla selezione il file in uso dal sistema, e riselezionando Cancella dal menù. Questo processo (seleziona tutti, lancia la cancellazione, clicca su OK quando ricevi il messaggio di errore, riseleziona tutti ma senza il file in uso, rilancia la cancellazione) va in genere ripetuto 4-5 volte fino a che rimangono nella cartella soltanto pochi file, quelli utilizzati dal computer che non vanno cancellati.

Puoi anche usare CCleaner per pulire le cartelle Temp. CCleaner pulisce tutti i file temporanei dalla cartella Temp di Windows e dalla cartella Temp dell’utente, se selezioni quest’opzione (se non è già selezionata di default) nell’area Windows di Pulizia di CCleaner.
Per opzione predefinita CCleaner elimina da queste cartelle soltanto i file temporanei che non sono stati usati da almeno 24 ore.
Questo per evitare la rimozione di file temporanei che potrebbero servire (ad esempio per installazioni di programmi che richiedono il riavvio del sistema per essere completate). Puoi disattivare questa precauzione, deselezionando la casella Cancella file in Windows Temp solo se più vecchi di 24 ore nell’area Opzioni/Avanzate.

Google Chrome

1) Clicca sull'icona in alto a destra.
2) Altri strumenti.
3) Cancella dati di navigazione.
4) Seleziona e conferma.







Eliminare i file temporanei (ovvero cancellare/svuotare la cache) in Mozilla firefox

1 Aprire una pagina di Firefox
2 Premere il tasto Strumenti in alto, quindi Seleziona Opzioni



3) Seleziona Avanzate in alto, quindi clicca la scheda Rete
4) Nella schermata Memorizzazione dati non in linea puoi selezionare lo spazio massimo di memoria del PC che sarà occupato dai file temporanei (nell’esempio 50 MB, valore massimo consigliato)



5) Per eliminare tutti i file temporanei puoi cliccare Svuota adesso



6) Clicca OK



Eliminare i file temporanei (ovvero cancellare/svuotare la cache) in Safari

Avviare Safari

1) Andare al menù Safari e selezionare Svuota Cache
2) Cliccare il pulsante Svuota nella finestra di dialogo che compare per confermare la cancellazione della Cache


Eliminare i file temporanei (ovvero cancellare/svuotare la cache) in Internet Explorer 7

1) Per aprire Opzioni Internet, cliccare sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Rete e Internet e quindi Opzioni Internet.
2) Cliccare sulla scheda Generale e quindi in Cronologia esplorazioni cliccare su Elimina.
3) Cliccare su Elimina tutto, quindi fare clic su Sì per confermare che si desidera eliminare tutte le informazioni, infine cliccare su OK.

Eliminare i file temporanei (ovvero cancellare/svuotare la cache) in Internet Explorer 8

1) Per aprire Opzioni Internet, cliccare sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Rete e Internet e quindi Opzioni Internet.
2) Cliccare sul pulsante Sicurezza e quindi scegliere Elimina cronologia esplorazioni.
3) Selezionare la casella di controllo a fianco di ciascuna categoria di informazioni che si vuole eliminare.
4) Selezionare la casella Mantieni dati sui siti Web preferiti se non si desidera eliminare i cookie e i file associati ai siti presenti nella lista Preferiti.
5) Scegliere Elimina.

Questa operazione può richiedere qualche minuto se si hanno molti file e un'ampia cronologia.

Eliminare i file temporanei (ovvero cancellare/svuotare la cache) in Internet Explorer 9

1) Cliccare sul pulsante Strumenti e quindi su Opzioni Internet.
2) Cliccare sulla scheda Generale e quindi in Cronologia esplorazioni fare clic su Elimina.
3) Nella finestra di dialogo Elimina cronologia esplorazioni, selezionare File temporanei Internet, cliccare su Elimina e quindi su OK.


Se i problemi riguardano il flash player, problemi riguardanti la chat, bisogna cancellare le cache di flash.

Cache Flash Player

serena.10
Partecipante
serena.10 10/02/2015 ore 19:06

(nessuno) come cancellare i file temporanei

ma sei un genio le sai tutte !! :rosa :clap :clap

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione