Forum - Napoli, la città 'd'o sole e d'o mare'

Amministratore
serena1O 31/10/2021 ore 23:17 Quota

(nessuno) Ischia, nasce la prima cantina “sommersa” della Campania

Una iniziativa particolare, quella della Cantine Tommasone di Ischia, che hanno deciso di creare una cantina “sommersa”. 530 bottiglie di spumante e 12 anfore di terracotta con vino bianco sono state posizionate sul fondale a 37 metri di profondità a circa un chilometro dalla costa.

Un progetto ponderato e studiato per due anni e mezzo, con lo scopo di affinare il vino sott’acqua. Le condizioni di pressione, temperatura e illuminazione sono ideali per una maturazione del vino, conferendogli aromi e gusti particolari. Lo spumante messo ad invecchiare nel mare ischitano è della vendemmia 2020. Imbottigliato lo scorso agosto, resterà circa 24 mesi sott’acqua dove grazie alla contropressione acquisirà un perlage più consistente ed intenso.
Le bottiglie ed anfore sono state chiuse in alcune gabbie metalliche. Posizionate, poi, grazie all’ausilio di un piccolo pontone e due sub che le hanno ancorate al fondale. La zona, dunque, è stata scelta per le sue caratteristiche marine. L’operazione è avvenuta con il permesso della Guardia Costiera e del Regno di Nettuno.

IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 07/11/2021 ore 22:36 Quota

(nessuno) Ischia, nasce la prima cantina “sommersa” della Campania

Cinquecento bottiglie sotto i mari. Perché è lì sotto, tra saraghi e orate, che il vino e lo spumante si affineranno, complici condizioni particolari - e del tutto naturali e dunque ecosostenibili - di illuminazione, temperatura e pressione. Così, garantiscono i viticoltori, i prodotti avranno un gusto particolare.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione