Forum - Napoli, la città 'd'o sole e d'o mare'

Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 12/06/2021 ore 23:00 Quota

(nessuno) La nave scuola Palinuro incanta il Golfo di Napoli



La goletta “Palinuro” – meravigliosa nave della Marina Militare – crea uno spettacolo unico nel mare campano. Solca nelle ultime ore, infatti, le acque che abbracciano l’Isola verde, la bellissima Ischia. L’incanto è reale: la nave si è rivestita del tricolore che sfoggia con fierezza nella sua circumnavigazione dell’isola avvolta dal Mar Tirreno.

L’occasione fa l’uomo ladro e la Marina Militare ne aveva ben due: il 10 giugno si festeggiavano i 160 anni del prestigioso corpo, mentre ieri sera il paese intero era in festa per la vittoria italiana alla prima partita degli Europei 2021. Un doppio motivo di fierezza, di orgoglio e di sfoggio della propria appartenenza ad una terra.

Palinuro è una nave scuola della Marina Militare Italiana, costruita a Nantes nel 1934, inizialmente destinata alla pesca e al trasporto del merluzzo nei banchi di Terranova, partendo dal porto di Saint-Malo. Dal 1951 acquistata dall’Italia, affianca l’Amerigo Vespucci come nave scuola. In questi giorni ha ripreso il mare navigando lungo le coste dello Stivale, con tappa imperativa ad Ischia.
serena1O
Amministratore
serena1O 27/06/2021 ore 22:32 Quota

(nessuno) La nave scuola Palinuro incanta il Golfo di Napoli

Palinuro” incanta Ischia. La nave goletta Palinuro della Marina Militare, illuminata con i colori della bandiera italiana a vele spiegate circumnaviga l’isola verde. Nel giorno dell’esordio vincente degli azzurri agli europei di calcio, soprattutto nei giorni dell’anniversario della Marina Militare. Il 10 giugno di 160 anni fa nasceva il prestigioso corpo .
Un passaggio che a due giorni dalle celebrazioni non poteva passare inosservato e che ha ammantato di ulteriore fascino le acque che circondano lschia e donato particolare suggestione a questigiorni di graduale passaggio all’estate . Palinuro è una nave scuola della Marina Militare Italiana, costruita a Nantes nel 1934, inizialmente era adibita alla pesca e al trasporto del merluzzo nei banchi di Terranova, partendo dal porto di Saint-Malo. Dal 1951, acquistata dall’Italia, affianca l’Amerigo Vespucci nel ruolo di nave scuola. In questi giorni ha ripreso il mare mostrandosi lungo le coste dello Stivale, con tappa obbligata ad Ischia.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione