Forum - personaggi famosi(miti)

serena.10
Partecipante
serena.10 04/09/2016 ore 21:00

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri





MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri che dedicò una vita ai bisognosi, è santa. Il Papa ha pronunciato la formula di canonizzazione e iscritto nell'albo dei santi madre Teresa di Calcutta, al secolo: Gonxha Agnes Bojaxhiu (1910-1997), affinchè "il mondo intero possa contemplarla". Bergoglio ha letto la formula in latino e subito dopo c'è stato un applauso da parte dei fedeli, in una piazza San Pietro gremita.

"Non esiste alternativa alla carità", ha detto il pontefice sul sagrato della Basilica vaticana, davanti a oltre 120mila persone, tra cui 13 capi di Stato e di governo, che hanno assistito alla cerimonia per la canonizzazione in una piazza blindata. "Quanti si pongono al servizio dei fratelli, benché non lo sappiano, sono coloro che amano Dio". Madre Teresa "si è chinata sulle persone sfinite, lasciate morire ai margini delle strade, riconoscendo la dignità che Dio aveva loro dato; ha fatto sentire la sua voce ai potenti della Terra, perché riconoscessero le loro colpe dinanzi ai crimini, dinanzi ai crimini, della povertà creata da loro stessi. La misericordia è stata per lei il 'sale' che dava sapore a ogni sua opera, e la 'luce' che rischiarava le tenebre di quanti non avevano più neppure lacrime per piangere la loro povertà e la loro sofferenza".

"Questa instancabile operatrice di misericordia ci aiuti a capire sempre più che l'unico nostro criterio di azione è l'amore gratuito, libero da ogni ideologia e da ogni vincolo e riversato verso tutti senza distinzione di lingua, cultura, razza o religione" - ha aggiunto Bergolgio - , che porta "speranza a umanità sfiduciata".
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 04/09/2016 ore 21:03 Quota

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

Santa Madre Teresa di Calcutta, , 26 agosto 1910 – Calcutta, 5 settembre 1997), è stata una religiosa albanese alla nascita, poi naturalizzata indiana, di fede cattolica, fondatrice della congregazione religiosa delle Missionarie della carità.


Firma di Madre Teresa
Il suo lavoro instancabile tra le vittime della povertà di Calcutta l'ha resa una delle persone più famose al mondo e le valse numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Nobel per la Pace nel 1979. È stata proclamata beata da papa Giovanni Paolo II 19 ottobre 2003 e santa da papa Francesco il 4 settembre 2016.

IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 04/09/2016 ore 21:04 Quota

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

Dopo aver preso i voti, Teresa lasciò Darjeeling e raggiunse Calcutta, dove per i successivi 17 anni visse e lavorò presso il collegio cattolico di Saint Mary's High School del sobborgo di Entally, frequentato soprattutto dalle figlie dei coloni britannici. Insegnava storia e geografia e poté studiare la lingua hindi. La regola delle Suore di Loreto non le consentiva di allontanarsi dal convento ma, grazie alle attività di volontariato svolto da alcune sue alunne ebbe modo di prendere sempre maggiore consapevolezza delle terribili condizioni di vita negli slum di Calcutta, e in particolare in quello di Motijhil, confinante con la scuola.

Nel 1937 si recò a Darjeeling per pronunziare i voti perpetui. Divenne così Madre Teresa, nome che mantenne per il resto della vita.

Tornata a Calcutta, assunse progressivamente diverse responsabilità organizzative, fino a essere nominata, nel 1944, direttrice della scuola. Gli anni della guerra ebbero profonde ripercussioni sulle attività svolte dalle suore, che si dedicarono sempre più all'accoglienza di orfani e bambini abbandonati. Lo stesso convento di Entally venne requisito e, fino al 1945, trasformato in un ospedale militare britannico.

IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 04/09/2016 ore 21:06 Quota

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

Nel 1950, Madre Teresa fondò la congregazione delle Missionarie della carità, la cui missione era quella di prendersi cura dei "più poveri dei poveri" e di tutte quelle persone che si sentono non volute, non amate, non curate dalla società, tutte quelle persone che sono diventate un peso per la società e che sono fuggite da tutti. Le prime aderenti furono dodici ragazze, tra cui alcune sue ex allieve alla Saint Mary. Stabilì come divisa un semplice sari bianco a strisce azzurre, pare fu scelto da Madre Teresa perché era il più economico fra quelli in vendita in un piccolo negozio ma soprattutto perché aveva i colori della casta degli intoccabili, la più povera dell'India.

Il numero di persone che desideravano seguire l'esempio di Madre Teresa crebbe rapidamente, tanto che le stanze messe inizialmente a disposizione da Gomes si rivelarono presto inadeguate. Nel febbraio 1953 le suore poterono quindi spostarsi in una nuova sede a 54A Lower Circular Road, messa a loro disposizione dall'arcidiocesi di Calcutta, che ospita tuttora la casa madre delle Missionarie della carità. Lo stile di vita voluto da Madre Teresa, ispirato in parte a san Francesco, prevedeva un'austerità rigorosa, in linea con la condizione di vita dei poveri e con la necessità di preservare gli ideali del nuovo ordine
serena.10
Partecipante
serena.10 04/09/2016 ore 21:09

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri













@IOXSONGXLEGGEND scrive:
MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri




Non permettere mai
che qualcuno
venga a te
e vada via senza essere
migliore e più contento.
Sìi l'espressione
della bontà di Dio
Bontà sul tuo volto
e nei tuoi occhi,
bontà nel tuo sorriso
e nel tuo saluto.
Ai bambini, ai poveri
a tutti coloro che soffrono
nella carne e nello spirito
offri sempre un sorriso gioioso
Dai a loro
non solo le tue cure
ma anche il tuo cuore.
serena.10
Partecipante
serena.10 04/09/2016 ore 21:15

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri







trova il tempo
Trova il tempo di pensare
Trova il tempo di pregare
Trova il tempo di ridere
È la fonte del potere
È il più grande potere sulla Terra
È la musica dell'anima.

Trova il tempo per giocare
Trova il tempo per amare ed essere amato
Trova il tempo di dare
È il segreto dell'eterna giovinezza
È il privilegio dato da Dio
La giornata è troppo corta per essere egoisti.

Trova il tempo di leggere
Trova il tempo di essere amico
Trova il tempo di lavorare
È la fonte della saggezza
È la strada della felicità
È il prezzo del successo.

Trova il tempo di fare la carità
È la chiave del Paradiso.
il.mondo
Partecipante
il.mondo 04/09/2016 ore 21:24 Quota

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

una grandissima donna trovava ilo tempo per tutto e tutti e unica nel suo genere una donna magnifica in tuttoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo beata MADRE TERESA DI CALCUTTA :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa
ti67
Partecipante
ti67 04/09/2016 ore 21:56

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

Anche il Vaticano dovrebbe provare un po' di quella sua misericordia per i meno fortunati. Ma si preferisce indicare agli altri la strada da seguire
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 04/09/2016 ore 21:57 Quota

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

@ti67 scrive:
Anche il Vaticano dovrebbe provare un po' di quella sua misericordia per i meno fortunati. Ma si preferisce indicare agli altri la strada da seguire

già hai detto bene
IoDonna37
Partecipante
IoDonna37 05/09/2016 ore 08:05

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

@ti67 scrive:
Anche il Vaticano dovrebbe provare un po' di quella sua misericordia per i meno fortunati. Ma si preferisce indicare agli altri la strada da seguire


:inchino :clap
IoDonna37
Partecipante
IoDonna37 05/09/2016 ore 08:23

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

Madre Teresa di calcutta per i credenti e pure per molti non credenti, era già Santa, per quello che lei faceva, la sua vita è stata spesa in aiuto al prossimo, non si è limitata a parlarne, lei pronunciava poche parole, preferiva agire. Al "Vaticano" mi permetto, da peccatrice, di ricordare che: "«E' più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei cieli» " Parola di Gesù.
serena.10
Partecipante
serena.10 05/09/2016 ore 13:07

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

@ti67 scrive:
Anche il Vaticano dovrebbe provare un po' di quella sua misericordia per i meno fortunati.



giusto ti67,mangiano e bevono senza curarsi di chi elemosina un pezzo di pane :clap
serena.10
Partecipante
serena.10 05/09/2016 ore 13:29

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

@il.mondo :


L’amore è un frutto che matura in ogni stagione ed è sempre alla portata di ogni mano.
Madre Teresa




serena.10
Partecipante
serena.10 05/09/2016 ore 13:31

(nessuno) MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri

@ti67 scrive:
MADRE TERESA di Calcutta, la suora dei poveri
Anche il Vaticano dovrebbe provare un po' di quella sua misericordia per i meno fortunati. Ma si preferisce indicare agli altri la strada da seguire




Madre Teresa: una donna piccola di statura, ma dal cuore grande! E quel cuore lei lo ha aperto ai più poveri, ai più sofferenti, agli emarginati. Una vita donata, la sua, una vita fatta di umile servizio. Rispettosa della dignità umana e della vita, si è spesa affinché gli ultimi non morissero soli. Grande era l’affetto per lei nel mondo intero: era amata per la sua semplicità, la sua umiltà, il coraggio, la sua opera instancabile. E al mondo intero ha testimoniato l’amore profondo di Dio per i fratelli.
Oggi, per Madre Teresa e la Chiesa tutta è un gran giorno!
Oggi, lei persona piccola e schiva, sarà proclamata santa, perché grandi cose ha fatto in lei l’Onnipotente!







Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione