Forum - personaggi famosi(miti)

Dael
Partecipante
Dael 01/02/2016 ore 13:30 Quota

(nessuno) Eduardo De Filippo, artista, cuoco e cos’altro? Alcune curiosità

@serena.10 scrive:
Celebre è il dialogo tra l’artista e un operatore della Rai. Alla frase “Pronto, qui è la televisione”, Eduardo rispose: “Un attimo che vi passo il frigorifero”.



In questa battuta che definiscono celebre (io non la conoscevo e qualcosa di quest'uomo in forma catacea posseggo) credo si evidenzi tutta la sua genialità
serena.10
Partecipante
serena.10 01/02/2016 ore 16:25

(nessuno) Eduardo De Filippo, artista, cuoco e cos’altro? Alcune curiosità

@Dael scrive:
In questa battuta che definiscono celebre (io non la conoscevo e qualcosa di quest'uomo in forma catacea posseggo) credo si evidenzi tutta la sua genialità


vero ,Eduardo come Totò nn avevano bisogno di copioni ,

serena.10
Partecipante
serena.10 01/02/2016 ore 16:27

(nessuno) Eduardo De Filippo, artista, cuoco e cos’altro? Alcune curiosità

@scrib scrive:
Citazione molto vera

serena.10
Partecipante
serena.10 01/02/2016 ore 16:28

(nessuno) Eduardo De Filippo, artista, cuoco e cos’altro? Alcune curiosità

serena.10
Partecipante
serena.10 02/02/2016 ore 21:32

(nessuno) Eduardo De Filippo, artista, cuoco e cos’altro? Alcune curiosità

@IOXSONGXLEGGEND :

:cuore





Dint’'a butteglia
n’atu rito ‘e vino
è rimasto…
Embe’
che fa
m’ ‘o guardo?
M’ ‘o tengo mente
e dico:
“Me l’astipo
e dimane m’ ‘o bevo?”
Dimane nun esiste.
E ‘o juorno primma,
siccome se n’è gghiuto,
manco esiste.
Esiste sulamente
stu mumento
e chistu rito ‘e vino int’ ‘a butteglia.
E che ffaccio,
m’ ‘o perdo?
Che ne parlammo a ffà!
Si m’ ‘o perdesse
manc’ ‘a butteglia me perdunarria.
E allora bevo…
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 02/02/2016 ore 21:33 Quota

(nessuno) Eduardo De Filippo, artista, cuoco e cos’altro? Alcune curiosità

@serena.10 scrive:
Dint’'a butteglia
n’atu rito ‘e vino
è rimasto…
Embe’
che fa
m’ ‘o guardo?
M’ ‘o tengo mente
e dico:
“Me l’astipo
e dimane m’ ‘o bevo?”
Dimane nun esiste.
E ‘o juorno primma,
siccome se n’è gghiuto,
manco esiste.
Esiste sulamente
stu mumento
e chistu rito ‘e vino int’ ‘a butteglia.
E che ffaccio,
m’ ‘o perdo?
Che ne parlammo a ffà!
Si m’ ‘o perdesse
manc’ ‘a butteglia me perdunarria.
E allora bevo…

:cuore :cuore

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione