Forum - personaggi famosi(miti)

serena.10
Partecipante
serena.10 08/08/2015 ore 17:28

(nessuno) O PAZZARIELLO



O PAZZARIELLO





Tipica figura napoletana, o Pazzariello


girava vestito con una vistosa uniforme gallonata e, seguito da alcuni suonatori, andava per le vie della vecchia Napoli, con in mano un bastone, con il quale dirigeva i suoi curiosi suonatori, mentre con laltra mano esibiva la merce che doveva reclamizzare, dal fiasco di vino, al pacco di pasta.







Marciava a tempo di musica e, ogni tanto, si fermava a declamare il tradizionale verso Battaglio, scapucchio e uscito pazzo o paro'
e a propagandare la merce del commerciante da cui era stato ingaggiato.




GinevraNa
Partecipante
GinevraNa 08/08/2015 ore 19:53 Quota
serena.10
Partecipante
serena.10 08/08/2015 ore 20:07

(nessuno) O PAZZARIELLO

@GinevraNa scrive:
O PAZZARIELLO
@serena.10 :
Era un'artista di strada che con le sue storielle incantava tutti...

xnokietta79xxx
Partecipante
xnokietta79xxx 08/08/2015 ore 20:10

(nessuno) O PAZZARIELLO

@serena.10 : era un grande.... !!!!!! :ok :ok :ok :clap :clap :clap
serena.10
Partecipante
serena.10 08/08/2015 ore 20:20

(nessuno) O PAZZARIELLO

@xnokietta79xxx scrive:
08/08/2015 ore 20:10
segnala
O PAZZARIELLO
@serena.10 : era un grande.... !!!!!!

IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 08/08/2015 ore 20:36 Quota

(nessuno) O PAZZARIELLO

O Pazzariello era un mestiere ambulante,

saltuario esercitato da chi senza un lavoro, pur di guadagnare quel poco per vivere o per arrotondare, si vestiva bizzarramente con abiti d'epoca da Generale Borbonico, (ossia indossava una marsina con bordi argentati, una camicia con svolazzi nascosta da un panciotto di color rosso fuoco, da brache colorate a strisce bianche e nere, che a mezza gamba poggiavano su calzettoni, color rosa, sgargianti, calzava, poi, scarpe con ghette e per copricapo portava una feluca inghirlandata e per darsi un po di tono sul petto della marsina aveva appuntato patacche senza valore, come fregi).





serena.10
Partecipante
serena.10 08/08/2015 ore 20:37

(nessuno) O PAZZARIELLO

@IOXSONGXLEGGEND scrive:
O Pazzariello era un mestiere ambulante,

IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 08/08/2015 ore 20:39 Quota

(nessuno) O PAZZARIELLO

@serena.10 :


Affacciateve bona g,
o patrono a rutto o giarrone!
Stasera se jetta o vino!
E sciuto pazzo o patrone.
Gente a cca, gente a ll, nun ve smaniate, nun vaffullate!
Sto cca! nun me ne vaco a cca, sino a dimane!
Bona g. o patrone fa na festa e vuie che core nzisti, currite a parte e cca!
Cante, suone, vino e lariul!
A figliola ride e se ntosta.
O guaglione corre e dice Che d sta muina.
N giuvin, permettete? Io ve dico na parola:
Cu sti mare russi, cu sta miseria allerta
io pure vaco e presso a nun pag a sti tasse?!..
Si stasera azzecca. doppo nce v na bistecca!
Me sent o cannarone asciutto!
Oibb! Maizo na butteglia proprio e chellu ll
Ma cha fatto o patrone, vo mbriac o paese?
meza lire, poca a spesa. Currite. venite a parte e cc!
Nun scappo, sto fermato, aspetta a vuie ca venite.
Arriva a signora pittata tutta spaventata domande: Ch stato???
Sign, song io. o pazzariello. e faccio reclame dun buon vinello.
Chi poca e chi assaie tutti quanti ata pruv!
Signori e Signore. stateme a sent:
D la buona sera, con la promessa che o patrone o truvate ampressa!
Chi troppo e chi niente e turmiente!
Chi poco e chi assaie, tutte quante avimmo camp
scrib
Partecipante
scrib 08/08/2015 ore 20:53

(nessuno) O PAZZARIELLO

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione