Forum - personaggi famosi(miti)

Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 16/04/2015 ore 09:07 Quota

(nessuno) 16 aprile: 1889 Nasce a Londra Charles Spencer Chaplin

Sceneggiatore, compositore, produttore cinematografico, ma soprattutto interprete di spicco dell’era del muto, Charlie Chaplin è probabilmente l’attore più famoso della storia del cinema. Fra i suoi film più noti, “La febbre dell’oro”, “Tempi moderni”, “Il grande dittatore”, “Il monello” e “Luci della ribalta”.

Il personaggio attorno al quale costruì larga parte delle sue sceneggiature, e che gli diede fama universale, fu quello del "vagabondo" (The Tramp in inglese; Charlot in italiano, francese e spagnolo): un omino dalle raffinate maniere e la dignità di un gentiluomo, vestito di una stretta giacchetta, pantaloni e scarpe più grandi della sua misura, una bombetta e un bastone da passeggio in bambù; tipici del personaggio erano anche i baffetti e l'andatura ondeggiante. L'emotività sentimentale e il malinconico disincanto di fronte alla spietatezza e alle ingiustizie della società moderna, fecero di Charlot l'emblema dell'alienazione umana - in particolare delle classi sociali più emarginate - nell'era del progresso economico e industriale.

Chaplin fu una delle personalità più creative e influenti del cinema muto. La sua vita lavorativa nel campo dello spettacolo ha attraversato oltre 75 anni. Fu influenzato dal comico francese Max Linder, a cui dedicò uno dei suoi film. Star mondiale del cinema, fu oggetto di adulazione e di critiche serrate, anche a causa delle sue idee politiche. Nei primi anni Cinquanta, durante le persecuzioni del cosiddetto Maccartismo, le sue idee di forte stampo progressista lo avversarono alla maggior parte della stampa; fu inviso anche al governo federale statunitense.

Mentre si trovava a Londra, gli fu negato il permesso di rientro negli USA: visse il resto della sua esistenza in Svizzera, "riabilitato" dall'opinione pubblica americana solo all'inizio degli anni Settanta, quando tornò nella sua patria di adozione per ritirare l'Oscar alla carriera. Tra gli attori più famosi dalla nascita dell'industria hollywoodiana, L'American Film Institute lo ha inserito al decimo posto tra le più grandi star della storia del cinema.

Charles Chaplin nacque il 16 aprile 1889 a East Street, nel sobborgo londinese di Walworth (come riporta la sua biografia ufficiale. Nei registri del Comune di Londra non c'è traccia della sua nascita, ma solo la notifica della sua presenza nel 1891, due anni dopo la nascita. Nel 2011 venne ritrovata una lettera a lui indirizzata, datata 1970, che ipotizza la sua venuta al mondo in un carro di zingari accampato nei pressi di Birmingham). I suoi genitori erano Charles Chaplin senior, un attore di varietà con il vizio dell'alcol e Hannah Harriette Hill, un'attrice conosciuta come Lily Harley. Hannah aveva già un figlio, Sydney, nato quattro anni prima.

Quando Charles era ancora in fasce, Hannah fu scoperta commettere adulterio con un cantante, Leo Dryden (dalla relazione nascerà un figlio, Wheeler Dryden, il fratellastro del quale Chaplin verrà a conoscenza solo molto più tardi). Il tradimento causò la fine del matrimonio. La separazione avvenne l'anno dopo la nascita di Charles. Il padre cercò di tenere con sé e con la sua convivente sia il piccolo Charles sia suo fratello Sydney, di quattro anni maggiore. Il tentativo fallì e i due bambini andarono a vivere con la madre che riceveva dieci scellini la settimana per il mantenimento di entrambi.

Per le precarie condizioni finanziarie della famiglia, Charles e il fratello Sydney trascorsero due anni fra collegi e istituti per orfani a Lambeth. Quando Charlie aveva dodici anni morì suo padre. Le vicende dell'infanzia non impedirono al piccolo Chaplin di apprendere proprio dalla madre l'arte del canto e della recitazione. I primi passi sul palcoscenico li mosse assieme a lei alla tenera età di cinque anni. Nel 1896 durante una recita in un teatro di varietà, Hannah fu sonoramente fischiata e costretta ad abbandonare il palcoscenico; a sostituirla venne mandato in scena il piccolo Charlie che ottenne un discreto successo cantando una canzone popolare dell'epoca, 'E Dunno Where 'E Are.

Nel 1898 si trasferì a Manchester, nei pressi di Belle Vue. Qui frequentò la scuola per tre anni. Grazie ad alcuni conoscenti del padre, entrò a far parte di una vera compagnia, gli Eight Lancashire Lads formata tutta da enfants prodige, sotto la guida di William Jackson. Gli otto bambini si esibivano in un ballo con gli zoccoli. Nel 1900, quando Charlie aveva undici anni, il fratello Sydney riuscì a fargli ottenere il ruolo comico di un gatto nella pantomima Cinderella (Cenerentola), rappresentata all'Hyppodrome di Londra, nella quale recitava anche il famoso clown Marceline. Nello stesso anno Sydney si imbarcò su una nave come trombettista: il peso della madre ricadde così sulle spalle del piccolo Charlie.

Nonostante la buona volontà, la vita era estremamente dura e Hannah fu addirittura ricoverata in ospedale con una diagnosi di depressione causata dalla denutrizione. Nel 1903 Charles ottenne una piccola parte in Jim, the Romance of a Cockney grazie alla quale ottenne la sua prima recensione favorevole sulla carta stampata; di lì a poco ebbe il primo ruolo fisso in teatro: quello dello strillone Billy in Sherlock Holmes (per la regia di Quentin McPherson), portato a lungo in tournée. Intanto il fratello era tornato a Londra e aveva cominciato anche lui a lavorare in teatro: grazie alla migliorata situazione finanziaria, i due riuscirono a far dimettere Hannah dall'ospedale, anche se poco tempo dopo una ricaduta ne determinò un nuovo internamento. La madre trascorse gli ultimi sette anni di vita in una villa donatale dai figli in California, dove morì nel 1928.


Fotografia di Chaplin giovane.






La vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi.

Charlie Chaplin


serena.10
Partecipante
serena.10 16/04/2015 ore 10:13

(nessuno) 16 aprile: 1889 Nasce a Londra Charles Spencer Chaplin

Personaggio pubblico, universalmente acclamato, Charlie Chaplin ha avuto anche un'intensa vita privata, sulla quale sono fiorite leggende di tutti i tipi, poco chiarite ancora oggi. Ad ogni buon conto, a testimonianza della voracità sentimentale del personaggio, stanno a testimonianza quattro matrimoni, qualcosa come dieci figli "ufficiali e numerose relazioni spesso burrascose e dai complessi scioglimenti.

serena.10
Partecipante
serena.10 16/04/2015 ore 10:20

(nessuno) 16 aprile: 1889 Nasce a Londra Charles Spencer Chaplin

@aja2014 : :rosa

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione