Forum - Istruttivi educativi

Amministratore
serena1O 09/04/2017 ore 18:11 Quota

(nessuno) Il Lattaio







Il Lattaio







Una volta nelle città, e nei paesi un po’ più grandi, c’era la “bottega del lattaio”, con qualcuno che faceva anche il servizio di portare il latte per le





case. Altre volte c’erano produttori di latte in piccolo, a livello familiare, che portavano a domicilio questo prezioso alimento.







Ecco la figura del lattaio che la mattina prestissimo inforcava la sua bicicletta, ai lati della quale pendevano due o più grossi contenitori di latte (è stato chiamato anche il “mestiere in bicicletta”) e cominciava il suo giro.





Davanti alle porte che lui sapeva, fermava la sua bicicletta, l’appoggiava sul cavalletto o al muro di casa, riempiva i recipienti che aspettavano in bella mostra davanti alla porta, risaliva in bicicletta e via, verso un’altra casa.






Talvolta c’era qualcuno ad aspettarlo con i recipienti in mano: un “Buongiorno!”, riempiva la bottiglia o il bricco che gli veniva presentato, un saluto e via! Se c’erano dei bambini, un buffetto sulla guancia o una carezza, e via con un sorriso… C’erano altri bambini ad aspettare…








Una figura discreta, misurata, che stemperava un po’ la fretta di smerciare il suo latte, con affabilità e simpatia. Era vitale per lui arrotondare i magri e incerti 1guadagni che offriva la terra.






Qualche volta portava anche un po’ di ricotta, per la gioia dei più piccoli. Il latte, a quei tempi, era considerato 1un alimento prezioso che giungeva direttamente dal produttore, senza essere trattato.







Le nostre mamme sapevano che poteva portare infezioni o malattie, allora lo facevano bollire ogni volta che lo si metteva in tavola.







Oggi c’è il latte a lunga conservazione che ha facilitato enormemente il consumo di questo prodotto ed ha mandato in pensione anche il mestiere del lattaio. Ma la sua figura rimane ancora stagliata nella nostra memoria con una velatura di nostalgia.






2362671
« immagine » Il Lattaio « immagine » Una volta nelle città, e nei paesi un po’ più grandi, c’era la “bottega del lattaio”, con qu...
Discussione
09/04/2017 18:11:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
ti67
Partecipante
ti67 09/04/2017 ore 19:01

(nessuno) Il Lattaio

@serena1O : io me lo ricordo che veniva con il piaggio ape e riempiva le bottiglie di latte che mia madre lasciava dietro la porta. E qualche volta la bottiglia spariva con tutto il latte ;-)
Per questo mia madre diceva al lattaio di suonare alla porta quando arrivava :hihi
serena1O
Amministratore
serena1O 09/04/2017 ore 19:17 Quota

(nessuno) Il Lattaio











@ti67 scrive:
E qualche volta la bottiglia spariva con tutto il latte





Per questo mia madre diceva al lattaio di suonare alla porta quando arrivava



azz e chi le prendeva




ti67
Partecipante
ti67 09/04/2017 ore 19:28

(nessuno) Il Lattaio

@serena1O scrive:
azz e chi le prendeva

erano ragazzi disagiati, ogni giorno lo rubavano a una casa diversa. Lo sappiamo perchè una volta sono stati presi in castagna :hihi
Per questo abbiamo chiesto sia noi, che i vicini di suonare sempre :ok
serena1O
Amministratore
serena1O 09/04/2017 ore 19:56 Quota

(nessuno) Il Lattaio

@ti67 scrive:
erano ragazzi disagiati, ogni giorno lo rubavano a una casa diversa. Lo sappiamo perchè una volta sono stati presi in castagna
Per questo abbiamo chiesto sia noi, che i vicini di suonare sempre

beh dovevano mangiare anche loro , poverini! :-(
ti67
Partecipante
ti67 09/04/2017 ore 20:03

(nessuno) Il Lattaio

@serena1O scrive:
beh dovevano mangiare anche loro , poverini!

appartenevano a una famiglia di ladri, erano i genitori che li mandavano. E non provare compassione per loro, era brutta gente :nonono
serena1O
Amministratore
serena1O 09/04/2017 ore 20:14 Quota

(nessuno) Il Lattaio

@ti67 scrive:
E non provare compassione per loro, era brutta gente

:hehe ecco allora cosi va bene!
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 09/04/2017 ore 20:23 Quota

(nessuno) Il Lattaio

@serena1O : :cuore

Quando il latte era ancora caldo di vita, ogni mattina all'alba si partiva dalla campagna per portare il prezioso alimento nelle case dei paesi e delle città.




IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 09/04/2017 ore 20:28 Quota

(nessuno) Il Lattaio

Il latte, fino a qualche decennio fa, prima dell'istituzione della Centrale del Latte, veniva portato direttamente a domicilio a casa degli interessati, secondo un giro visite programmato di tutti i clienti fidelizzati. Il "lattaio" si muoveva solitamente con capaci bidoni che venivano trainati su di un carroccio e versato dagli stessi nei recipienti preparati dal cliente.
Molti decenni prima, invece, era facile imbattersi nelle prime ore del mattino o, in estate, verso il crepuscolo, in tre o quattro caprette tenute per una corda dal loro allevatore. Quest'ultimo mungeva sul momento gli animali della quantità richiesta.
Insomma dal produttore al consumatore con l'assoluta garanzia di freschezza a discapito, diciamolo, dell'igiene.
Ma per quei tempi, andava benissimo così secondo il famoso detto: "quel che 'un ammazza, ingrassa".

IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 09/04/2017 ore 20:33 Quota

(nessuno) Il Lattaio

Chilometri e chilometri a bordo di calesse, furgoncini o animali per consegnare il latte casa per casa.

gufo59
Partecipante
gufo59 09/04/2017 ore 20:38

(nessuno) Il Lattaio

@ti67 : quella ero io che rubavo il latte dopo anni non puoi piu denunciarmi e caduta in per crizione :-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p 0:-) 0:-) 0:-) 0:-) 0:-) :hehe :hehe :hehe :hihi :hihi :hoho :hoho :many
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 09/04/2017 ore 20:40 Quota

(nessuno) Il Lattaio

Trasportava ogni mattina decine e decine di litri di latte disposti in bottiglie di vetro, percorrendo chilometri e chilometri a bordo di calessi, animali o furgoncini. Stiamo parlando del lattaio, uno di quei mestieri oggi "dimenticati" eppure ritenuto fino a mezzo secolo fa una componente sociale molto importante. Diffuso dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna, dalla Francia all'Italia, il lavoro del lattaio è stato "mandato in soffitta" dall'avvento dei frigoriferi nelle case, che hanno permesso di conservare il cibo molto più a lungo.

gufo59
Partecipante
gufo59 09/04/2017 ore 20:40

(nessuno) Il Lattaio

@serena1O : si ricordo lasciava con la bici le bottiglie di latte in vetro io gli lo rubavo sempre al dottore e al avvocato :-x :many
ti67
Partecipante
ti67 09/04/2017 ore 20:40

(nessuno) Il Lattaio

@gufo59 scrive:
quella ero io che rubavo il latte dopo anni non puoi piu denunciarmi e caduta in per crizione

hai ragione...è passato un secolo :hoho :hoho :hoho
gufo59
Partecipante
gufo59 09/04/2017 ore 20:41

(nessuno) Il Lattaio

gufo59
Partecipante
gufo59 09/04/2017 ore 20:42

(nessuno) Il Lattaio

@ti67 : prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr :gun :hell
serena1O
Amministratore
serena1O 09/04/2017 ore 20:45 Quota

(nessuno) Il Lattaio

@gufo59 scrive:
si ricordo lasciava con la bici le bottiglie di latte in vetro io gli lo rubavo sempre al dottore e al avvocato

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione