Forum - Aspiranti chef

Una sezione dedicata alle vostre ricette meglio riuscite o più apprezzate

Proprietario
ariellele 22/09/2021 ore 11:41 Quota

(nessuno) ricetta del 22 settembre

@Levaci.manu @Luponero.1977 @Lupo68RM @LucyRm71 @kokeshi.36 @Fresca.Rugiada @dolcecarrie @tex.965 @ninfeadelnilo @erica79 @NOEL1948 @Assho @paola70ms @aben @Bigheil @sonolaSTREGA @Ginevra.60 @Andr.ea64 @Teddy.Orsacchiotto @Scoi.attolina @bi.onda @BO.Larossa @SignoraElena @XMAXIMUS.78X @Biricchina.76 @sonoLASTREGA @rosarosa65


Calamarata di zucchine per 4 persone

320 gr di pasta secca calamarata
4 zucchine scure di media grandezza
200 gr di ricotta di bufala fresca
2 pomodori San Marzano
50 gr di parmigiano o grana grattugiato
olio evo
sale e pepe
1 spicchio di aglio
foglioline di menta fresca


Sbollentare i pomodori in acqua bollente 30 secondi, raffreddarli in acqua ghiacciata, pelarli e tagliarli in piccola insalatiera. Condire con olio sale, pepe olio evo, 1 spicchio di aglio schiacciato, coprire con pellicola e lasciare marinare almeno 30 min, meglio sarebbe un paio di ore.


Tagliare le zucchine a rondelle spesse mezzo centimetro. Con un coppa pasta piu' piccolo delle rondelle di zucchine tagliare il centro ricavando delle rondelle di forma e misura simile alla pasta calamarata.

Setacciare la ricotta di bufala e condire con sale, pepe, olio evo e qualche fogliolina di menta tritata.

Cuocere la pasta calamarata in acqua salata e, quando mancano 6 minuti alla fine della cottura, calare insieme alla pasta, la calamarata di zucchine. Stemperare la ricotta condita con un mestolino di acqua di cottura. Scolare la calamarata di zucchine e pasta e, fuori dal fuoco, amalgamare aggiungendo il parmigiano grattugiato e un filo di olio evo.

Impiattare disponendo nel piatto la calamarata di zucchine, un cucchiaio di pomodoro e qualche fogliolina di mentuccia fresca e pepe nero macinato al momento.



2741367
@Levaci.manu @Luponero.1977 @Lupo68RM @LucyRm71 @kokeshi.36 @Fresca.Rugiada @dolcecarrie @tex.965 @ninfeadelnilo @erica79...
Discussione
22/09/2021 11:41:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
ariellele
Proprietario
ariellele 22/09/2021 ore 11:51 Quota

(nessuno) ricetta del 22 settembre

PASTA ALLA NORMA

INGREDIENTI

1 Kg pomodori San Marzano400 g melanzane350 g pasta corta tipo sedani150 g ricotta salata basilico mezza cipolla olio extravergine olio di arachide sale
Durata: 50 min Livello: Medio Dosi: 4 persone


Per la ricetta della pasta alla Norma, tritate grossolanamente la cipolla e soffriggetela in una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine. Tagliate i pomodori in grossi pezzi. Preparate un mazzetto aromatico con una decina di foglie di basilico. Unite nella casseruola il mazzetto di basilico e, dopo un minuto, anche i pomodori, salate e fate cuocere per 25 minuti. Eliminate il basilico un paio di minuti prima di spegnere la fiamma. Passate la salsa di pomodori con un passaverdure. Lavate le melanzane e tagliatele a rondelle spesse 3-4 mm; friggetele in abbondante olio di arachide ben caldo per 1-2 minuti. Cuocete i sedani in abbondante acqua bollente salata. Conditeli con la salsa di pomodoro e un filo di olio extravergine, distribuiteli nei piatti e completateli con le melanzane fritte e una generosa grattugiata di ricotta salata. A piacere, arricchite la pasta con le scorze di mezzo limone e pomodorini, arrostiti vivacemente in padella o cotti in forno a 100°C per 50 minuti con le scorze di limone, come ho fatto io.





Pasta alla Norma: origini e curiosita'

La pasta alla norma e' uno dei primi piatti piu' amati della cucina siciliana. Secondo la tradizione il suo nome grazie all'opera lirica Norma, del compositore catanese Vincenzo Bellini (1831): si pensa che il poeta catanese Nino Martoglio la assaggio' e ne rimase cosi' colpito da esclamare "Chista e' na' vera Norma".

La pasta alla Norma originale sarebbe quindi quella catanese, ma anche Messina rivendica la sua Norma. La differenza e' sottile: a Messina la pasta alla Norma si fa esclusivamente con la ricotta infornata, un formaggio tipico della zona, dal sapore piu' dolce e un profumo decisamente tostato.


kokeshi.36
Partecipante
kokeshi.36 22/09/2021 ore 13:21

(nessuno) ricetta del 22 settembre

@ariellele :
E grazie per il buon appetito ma sti piatti che hai descritto non mi sono arrivati a casa e mò che me magno?? :-)) :-))

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione