Forum - La Ricerca Infinita

La Ricerca Infinita... Mia...Vostra...

Moderatore
lyla.ss 06/10/2021 ore 19:01 Quota

(nessuno) L'orsetto lavatore

L’orsetto lavatore è un mammifero di medie dimensioni, è originario del Nord America ed è l’esemplare più grande della famiglia Procyonide. Le sue dimensioni sono comprese tra 9 40 e gli 80 cm, esclusa la coda che può misurare fino a 40 cm. Il suo nome scientifico è Procyon lotor, anche conosciuto come procione.
2742704
L’orsetto lavatore è un mammifero di medie dimensioni, è originario del Nord America ed è l’esemplare più grande della famiglia...
Discussione
06/10/2021 19:01:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
lyla.ss
Moderatore
lyla.ss 06/10/2021 ore 19:03 Quota

(nessuno) L'orsetto lavatore

Gli orsetti lavatori sono famosi per la loro intelligenze e per le grandi abilità. Sono tra i mammiferi più studiati. Le zampe anteriori sono estremamente abili tanto che consentono la manipolazione di oggetti.

Cosa lava l’orsetto lavatore?
Cosa lava l’orsetto lavatore? Cioè, perché il procione si chiama proprio lavatore? Lava davvero qualcosa? Sì. Se ti stai chiedendo, cosa lava l’orsetto lavatore la risposta è… il cibo!

Il nome “orsetto lavatore” è legato proprio al comportamento tipico di questa specie. Il procione sfrutta l’acqua dei torrenti o l’erba, per pulire il cibo. In pratica, il procione afferra saldamente il cibo con le zampette anteriori (che sembrano delle piccole manine) e poi lo sfrega nell’acqua o sull’erba umida! Da questo comportamento nasce il nome orsetto lavatore.
lyla.ss
Moderatore
lyla.ss 06/10/2021 ore 19:05 Quota

(nessuno) L'orsetto lavatore

Cosa mangiano gli orsetti lavatori?
Il procione ha abitudine alimentari notturne, è onnivoro: la sua dieta può essere così sintetizzata:

33% piante e frutti
27% vertebrati
40% invertebrati
Dei procioni incuriosisce molto il suo apparato circolatorio e in particolar modo l’abilità della manipolazione. Non è noto come mai non si osservano effetti negativi sulla percezione tattile delle zampe, anche quando l’orsetto lavatore le tiene in acque fredde per ore (anche a temperature inferiori ai 10°C).

Trattandosi di un animale prettamente notturno, ili procione non sa distinguere i colori.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione