Forum - la dolce pazzia

Partecipante
NOEL1948 28/10/2021 ore 15:28 Quota

(nessuno) L'amore virtuale di chatta





Con relazione virtuale si intende la nascita di un coinvolgimento tra persone nato sul web e mantenuto attraverso chat, email e social network. Se pur, in alcuni casi, vi ripromettete di vedervi presto, questo non accade mai. Si tratta di un rapporto che si basa interamente su uno scambio di messaggi di testo e spesso non va mai oltre questa fase. E non è detto che duri poco: l’attesa e l’adrenalina dell’arrivo dei messaggi può farlo andare avanti anche per mesi e mesi.


Ma perché si ricorre sempre più spesso a questi mezzi per conoscere persone nuove? I social media hanno ridotto il rischio della seduzione faccia a faccia, diminuendo così la possibilità di ricevere un rifiuto. Inoltre la sensazione di rischiare di meno porta le persone a osare di più. Questo perché online non si sperimenta direttamente gli aspetti emotivi del rifiuto che si prova invece se il partner dice di no guardandoci negli occhi.







Si può anche aggiungere che quando iniziamo a chattare con uno sconosciuto il cervello non si accontenta delle poche informazioni che riesce a raccogliere attraverso il web, così “riempie gli spazi vuoti” con la propria immaginazione, che spesso è fatta di aspettative positive sulla relazione. Così, che se a casa abbiamo un partner poco affettuoso, vedremo l’utente con cui chattiamo come se fosse più affettuoso, con tutte quelle caratteristiche che mancano nella nostra relazione.





Infine l’utilizzo dei media ci consente di entrare in contatto e conoscere persone che prima non avremmo avuto alcun modo di conoscere e questo favorisce il crearsi di collegamenti sociali prima inesistenti.

Quindi l'amore virtuale si fa per telefono oppure in cam...insomma si masturbanno a vicenda immaginando la persona che tutto sommato magari non anno mai visto

2744624
« immagine » « immagine » Con relazione virtuale si intende la nascita di un coinvolgimento tra persone nato sul web e mantenuto ...
Discussione
28/10/2021 15:28:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
Lupo68RM
Partecipante
Lupo68RM 29/10/2021 ore 09:10 Quota

(nessuno) L'amore virtuale di chatta

@NOEL1948 : è tutto vero ciò che hai scritto, il coinvolgimento è totale. Ma io mi chiedo, perché quando ci si rende conto che dall'altra parte si è coinvolti veramente con mente e cuore e si fanno progetti, perché non avere il coraggio ed il rispetto di dire "ok basta" "stiamo andando oltre", ed invece si continua chiamare a scrivere che è un amore reale e che c'è la volontà di vivere insieme? Ecco è questa la parte che ti sconquassa la mente e tira fuori il peggio di te, pur continuando ad amare. Perché è vero che si è in un mondo virtuale, ma il rispetto dei sentimenti dovrebbe essere sempre un dogma per tutti. Perché dietro ogni Nick ci sono persone, persone vere, e non mi sembra giusto prendersi gioco di loro in nome della tecnologia e del vivere virtuale. Basta un semplice "non ti amo più, mi sono stancata" basta semplicemente essere sinceri, essere se stessi.
Scusa lo sfogo.
fior.edicampo
Proprietario
fior.edicampo 29/10/2021 ore 14:04 Quota

(nessuno) L'amore virtuale di chatta

@NOEL1948 : @Lupo68RM

Va detto che quello che manca e mancherà sempre nelle chat è un aspetto centrale del corteggiamento: il romanticismo! Il momento del corteggiamento fatto di emoji non ha nulla in comune con sfioramenti, carezze, sguardi e abbracci. Nel caso degli amori virtuali, però, con un semplice “click” una chat con una persona che non si conosce diventa all’improvviso una sorta di spazio magico dove vivere la propria relazione. E pian piano, messaggio dopo messaggio, si inizia a condivisione esperienze personali con "perfetti sconosciuti", in un "mondo" dove gli stimoli viaggiano al massimo e dove l'appagamento del proprio ego è l’unica regola. Volete mettere la “comodità” di vivere le relazione a due comodamente seduti sul divano di casa o comunque al riparo da sguardi indiscreti, in un mondo parallelo, tra il “trasgressivo” e il “perverso” ? Tutto ciò almeno fino a quando non subentrano fattori reali come contatto, incontro e conoscenza, senza i quali non può esistere davvero una storia d'amore… Perché ricordiamocelo: per giocare, il web è perfetto, ma la vita reale è un’altra cosa. E niente come l’amore ci chiede di metterci in gioco, di scendere in campo, di combattere, rischiare anche di ferirsi e soffrire, ma poi godere veramente della pienezza e di quel senso di appagamento che l’amore può dare, solo l’amore vero, che è fatto di io e tu che in un continuo crescere e camminare diventano un "noi". In conclusione, usate pure il web per conoscere persone nuove, ma per vivere poi una relazione vera e gratificante, passate alla realtà!





fior.edicampo
Proprietario
fior.edicampo 29/10/2021 ore 14:13 Quota

(nessuno) L'amore virtuale di chatta

@Lupo68RM :

è vero che dietro un nik c'è una persona ma non tutti siamo uguali, la maggior parte gioca prendendo in giro i sentimenti altrui
Lupo68RM
Partecipante
Lupo68RM 29/10/2021 ore 14:44 Quota

(nessuno) L'amore virtuale di chatta

@fior.edicampo : hai perfettamente ragione, grazie a te e grazie a Noël, comincio a capirci un po' di più, e mi ravvedo dei miei sbagli.
Grazie

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione