Forum - Cronaca, gossip e spettacolo

Qui potete commentare notizie o fatti del giorno, anche notizie di sport, spettacolo, o quello che vi va di discutere, anche i fatti di gossip se volete...

d.olly
Partecipante
d.olly 15/05/2020 ore 10:56

Triste Muore il pianista Ezio Bosso: aveva 48 anni, il grande Maestro!!

@carla.1962 @NOEL1948

Ezio Bosso è morto. Direttore d’orchesta, compositore e pianista aveva commosso il mondo quando alcuni anni fa aveva annunciato di essere malato di una patologia neurodegenerativa.

Bosso era nato a Torino il 13 settembre 1971, aveva 48 anni. Il pianista conviveva ormai dal 2011 con una malattia che gli fu diagnosticata subito l’intervento per un tumore al cervello a cui fu sottoposto lo stesso anno.

Inizialmente la sua malattia venne identificata dai media come la Sla, la sclerosi laterale amiotrofica, patologia in cui i primi sintomi, episodi di atrofia muscolare, si trasformano in pochi anni nella compromissione totale delle funzioni vitali.

Dalla primavera del 2017 Bosso era testimone e ambasciatore internazionale dell’Associazione Mozart14, eredità ufficiale dei principi sociali ed educativi del Maestro Claudio Abbado, portati avanti dalla figlia Alessandra. Dal settembre 2019 aveva smesso ogni attività perché l’uso delle mani era ormai compromesso.
d.olly
Partecipante
d.olly 15/05/2020 ore 11:05

(nessuno) Muore il pianista Ezio Bosso: aveva 48 anni, il grande Maestro!!

Addio a Ezio Bosso, muore a 48 anni il pianista che sapeva commuovere


Il direttore d’orchestra, compositore e pianista Ezio Bosso è morto a soli 48 anni. Era nato a Torino il 13 settembre 1971, Bosso conviveva ormai dal 2011 con una malattia neurodegenerativa che gli fu diagnosticata dopo l’intervento per un tumore al cervello a cui fu sottoposto lo stesso anno.

Una malattia che trasforma il corpo e in pochi anni causa la compromissione totale delle funzioni vitali. “La prima cosa che farò è mettermi al sole. La seconda sarà abbracciare un albero”, uno degli ultimi messaggi sui social durante il lockdown da coronavirus.



Ezio Bosso amava la Puglia e nel settembre scorso dedicò un importante programma di appuntamenti, tutti gratuiti: dall’11 al 19 settembre fu impegnato tra Foggia, Lecce e Bari in 7 prove aperte narrate, un incontro con il pubblico e due concerti.


Uno straordinario incontro con la vita. E una platea senza posti liberi. Tutto esaurito per il maestro Ezio Bosso, che al Teatro Petruzzelli di Bari ha diretto l’Orchestra Sinfonica della Città metropolitana in un concerto promosso dall’associazione Ordine Forense di Bari Onlus a sostegno del progetto sociale MusicaLex”. La recensione di Borderline24 del 24 novembre 2018.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione