Forum - Il Paradiso Perduto

NB: In ogni intervento e commento, ciascuno è tenuto a rispettare gli altri, le loro opinioni, la fede o la non-fede altrui, nella consapevolezza della multiculturalità e pluralità della società attuale.

Partecipante
brisighello 24/09/2016 ore 22:24 Quota

(nessuno) Camera, il nuovo codice vieta foto e riprese di deputati che giocano o che dormono in A

Camera dei deputati, il nuovo codice vieta foto e riprese di deputati che giocano o che dormono in Aula
Regole molto più stringenti per i giornalisti che lavorano in Parlamento: dal 10 ottobre divieti a raffica per blindare il Palazzo

2 giorni fa - 23 settembre 2016

Niente più riprese "riservate" alla Camera dei deputati. Niente più onorevoli che giocano al tablet o si guardano la partita durante i lavori parlamentari. Il nuovo codice di comportamento per chi ha accesso alla Camera dei deputati mette una bella serie di paletti al lavoro dei giornalisti nell'Aula di Montecitorio. Data di entrata in vigore delle nuove regole, il 10 ottobre.

A esporre i dettagli del testo di autodisciplina è un articolo del "Fatto", che detta norme di comportamento a tratti da semplice buon senso, a tratti da vero e proprio bavaglio. Se il documento imporne di restare "in silenzio" durante i lavori dei parlamentari, senza muoversi dalle tribune riservate alla stampa, non sembra così logico chiedere di "interrompere immediatamente le riprese a ogni sospensione di seduta".



Non si riprendono i fuggi fuggi verso porte e buvette, le calche, i saluti: sono fatti privati. Ma si va ben oltre. Sul testo si legge infatti che è vietato diffondere "fotografie e riprese visive atte a rilevare comunicazioni telefoniche", e i parlamentari sono al telefono in continuazione, spesso durante le sedute. E soprattutto, niente più fotografie e riprese "non essenziali per l'esercizio del diritto di cronaca relativo all'attualità e allo svolgimento dei lavori in Aula". Niente più immagini di pizzini e letterine, quindi, o di tablet e smartphone di giochini e di ricerche su Google.



Naturalmente non si potranno più riprendere i deputati che fanno il sonnellino sul banco dell'Aula: che cosa c'entrano con i lavori in corso? E non saranno più permesse riprese "che comportino un danno alla dignità dei deputati e membri del governo presenti in aula e al diritto alla riservatezza". Naturalmente, viene definita anche la punizione per chi non rispetta le regole: divieto temporaneo di accesso alle tribune. E il palazzo si allontana sempre di più.

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/camera-dei-deputati-il-nuovo-codice-vieta-foto-e-riprese-di-deputati-che-giocano-o-che-dormono-in-aula_3032576-201602a.shtml
savonaroIa
Partecipante
savonaroIa 24/09/2016 ore 22:32 Quota

(nessuno) Camera, il nuovo codice vieta foto e riprese di deputati che giocano o che dormono in A

@brisighello scrive:
A esporre i dettagli del testo di autodisciplina è un articolo del "Fatto", che detta norme di comportamento a tratti da semplice buon senso, a tratti da vero e proprio bavaglio.

Legge ad personam

!!!
PasdeDeux
Partecipante
PasdeDeux 24/09/2016 ore 22:35 Quota

(nessuno) Camera, il nuovo codice vieta foto e riprese di deputati che giocano o che dormono in A

@brisighello scrive:
E non saranno più permesse riprese "che comportino un danno alla dignità dei deputati e membri del governo presenti in aula e al diritto alla riservatezza".

Lesive della dignità !! DIGNITA' :nono1
brisighello
Partecipante
brisighello 24/09/2016 ore 22:45 Quota

(nessuno) Camera, il nuovo codice vieta foto e riprese di deputati che giocano o che dormono in A

Pardon: La Camera aveva smentito la notizia.

La notizia falsa del nuovo regolamento per i fotografi alla Camera
È stata data ieri da alcuni giornali, secondo cui sarebbero stati introdotti limiti più severi: la Camera dei Deputati ha smentito

http://www.ilpost.it/2016/09/24/regolamento-fotografi-camera/
Supernova7
Partecipante
Supernova7 25/09/2016 ore 10:33 Quota

(nessuno) Camera, il nuovo codice vieta foto e riprese di deputati che giocano o che dormono in A

@savonaroIa scrive:
Legge ad personam


AD POLTRONAM


autoregolamentazione o no....a me sembra comunque un bavaglio bello e buono. una censura da stato dittatoriale. Intercettano a destra e a manca tutti quanti e per loro la storia non vale? alla faccia dell'ugualianza che manifestano nei loro discorsi acchiappavoti

se sono stanchi e non riescono a tenere gli occhi aperti in aula....che se ne rimangano a casa.. almeno non vengono messi alla gogna dalle immagini ed etichettati come fannulloni....magari solo come assenteisti :P

Tanto poi per le votazioni ci so le "deleghe" oppure ci pensa lo Chopin di turno

ma non è che quel "codice di autoregolamentazione" (pseudo-censura) è stato messo là quando il caso dei pianisti era all'apice?

(ed ora per sdrammatizzare una piccola galleria di immagini proibite =) )


Il loro è un duro lavoro... bisogna stare sempre attenti e tenersi forte per evitare che degli scossoni li possano far cadere....


Mozart...piano sonata per 4 mani K381 in RE maggiore


Sorridi.... Beccata!!!!!


Per evitare di falsare le votazioni ed avere un giusto risultato...controllare sempre che il proprio vicino abbia lo stesso tipo di tasti e che funzionino perfettamante...


Johannes Brahams ,,, opera 49 n. 4 .. più conosciuta come "lullaby" / ninna nanna di Brahams

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione