Forum - Il manicomio di chatta

"principale"

Partecipante
gatta.snob 20/09/2022 ore 17:35 Quota

(nessuno) Chie Yoshii

@40mony



Chie Yoshii è una pittrice nata nel 1974 a Kochi, in Giappone.



Nel 2000 si è trasferita negli Stati Uniti per completare il suo BFA al Massachusetts College of Art e ha studiato con il pittore realista Adrian Gottlieb dal 2002 al 2008. Attualmente vive e lavora a Los Angeles.



I suoi dipinti a olio esplorano temi psicologici senza tempo ispirandosi alla relazione tra psicologia umana e archetipi mitici. Le immagini enigmatiche incarnano elementi contraddittori come novità e nostalgia, innocenza e sensualità, forza e fragilità, rispecchiando la complessità della nostra psiche.



Un mix di tecniche e stili: le pennellate e la luminosità dei suoi quadri ricordano i tradizionali dipinti fiamminghi in cui i dettagli, la qualità delle sfumature e la morbidezza della carnagione di ogni personaggio sono presentati in maniera magistrale mentre il simbolismo sottile e la presenza irresistibile delle figure portano un’aria inaspettata di modernità.



I suoi dipinti sono stati esposti in gallerie di tutto il mondo, tra cui: la Dorothy Circus Gallery in Italia, la Urban Nation in Germania, Corey Helford Gallery di Los Angeles e William Baczek Fine Arts di Northampton, MA.

2768364
@40mony « immagine » Chie Yoshii è una pittrice nata nel 1974 a Kochi, in Giappone. « immagine » Nel 2000 si è trasferita negli...
Discussione
20/09/2022 17:35:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
40mony
Proprietario
40mony 20/09/2022 ore 18:05 Quota

(nessuno) Chie Yoshii

@gatta.snob scrive:
Chie Yoshii
@40mony



L'artista surrealista giapponese Chie Yoshii crea dipinti ad olio che presentano personaggi intriganti pieni di dettagli, morbidezza e sfumature incredibili. Contrastando un mix di tecniche e stili, le sue pennellate e la luminosità delle sue opere ricordano i tradizionali dipinti fiamminghi, ma c'è anche un inaspettato tocco contemporaneo.








Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione