Forum - IL GIROTONDO DELL' AMICIZIA DI CHATTA

Amministratore
61ca.terina 14/01/2022 ore 14:45 Quota

(nessuno) Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis

@1954lucrezia






Danielle si considera più un’artigiana che un’artista. La chiave del suo successo è stata quella di riuscire a trasformare la tradizione del ricamo in una forma di espressione artistica pop. I soggetti sono prevalentemente floreali e animali con qualche digressione nel campo del ritratto, non solo di personaggi famosi ma anche di amici e conoscenti.








Attraverso i suoi lavori vuole sostenere l’importanza tangibile del lavoro artigianale in contrapposizione alla supremazia immateriale del digitale. Per questo motivo ha in cantiere un progetto sulla storia del ricamo, che ne ipotizza l’origine all’epoca preistorica. In realtà le prime tracce documentate risalgono all’Antico Egitto, e se si guarda al passato si scopre che quest’arte non è affatto una prerogativa del genere femminile come convenzionalmente verrebbe da pensare.











dolcecarrie
Amministratore
dolcecarrie 14/01/2022 ore 15:41 Quota

(nessuno) Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis

@61ca.terina scrive:
Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis







Iniziata per gioco, come pausa creativa tra un lavoro e l’altro, oggi quella delle racchette artistiche è diventata per Danielle Clough un’attività a tempo pieno.


dolcecarrie
Amministratore
dolcecarrie 14/01/2022 ore 15:44 Quota

(nessuno) Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis

@1954lucrezia



L’artista sudafricana usa anche altri supporti inusuali per le sue composizioni: sacchi del caffè, sneakers, griglie metalliche. Ha perfino lavorato su una cancellata arrugginita in occasione del vertice umanitario promosso dalle Nazioni Unite. Tra i suoi clienti figurano Gucci, Nike, Vans, Adobe; ha avuto commissioni private anche da celebrity come Kanye West e Drew Barrimore.








Consi.lia68
Partecipante
Consi.lia68 14/01/2022 ore 15:46 Quota

(nessuno) Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis

@Consi.lia68 scrive:
Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis
@61ca.terina :
@1954lucrezia












52.Martina
Partecipante
52.Martina 14/01/2022 ore 16:15 Quota

(nessuno) Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis

@61ca.terina scrive:
Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis
@1954lucrezia














[
1954lucrezia
Proprietario
1954lucrezia 14/01/2022 ore 16:40 Quota

(nessuno) Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis

@61ca.terina scrive:
Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis




Attraverso i suoi lavori vuole sostenere l’importanza tangibile del lavoro artigianale in contrapposizione alla supremazia immateriale del digitale. Per questo motivo ha in cantiere un progetto sulla storia del ricamo, che ne ipotizza l’origine all’epoca preistorica. In realtà le prime tracce documentate risalgono all’Antico Egitto, e se si guarda al passato si scopre che quest’arte non è affatto una prerogativa del genere femminile come convenzionalmente verrebbe da pensare. Le fonti storiche infatti confermano che almeno fino al Quattrocento l’arte dell’ago era saldamente in mano alle figure maschili, i mastri ricamatori, i quali confluivano nelle corporazioni dei pittori.





































Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione