Forum - IL GIROTONDO DELL' AMICIZIA DI CHATTA

Amministratore
61ca.terina 08/01/2022 ore 14:15 Quota

(nessuno) Brunetta Mateldi Moretti



@1954lucrezia






Ho saputo di Brunetta Mateldi Moretti e del suo valore artistico in maniera del tutto occasionale, mentre cercavo immagini della Regina di Cuori: Brunetta aveva disegnato un abito non solo per lei, ma anche per tutte le altre Regine del mazzo di carte.













Dire che è stata una disegnatrice di moda è riduttivo. Bruna Mateldi Moretti, per tutti semplicemente Brunetta, è stata soprattutto una curiosa degli altri, un'osservatrice. Un'artista che ha usato blocknotes e matita per esprimere il suo senso dell'umorismo, a volte anche crudele. Il primo disegno ? Un branco di galline con borsetta e cappello. Erano le signore di Ivrea a passeggio."









1954lucrezia
Proprietario
1954lucrezia 08/01/2022 ore 16:02 Quota

(nessuno) Brunetta Mateldi Moretti



@61ca.terina scrive:
Brunetta Mateldi Moretti



Nata in Piemonte nel 1904, cresciuta in una famiglia colta e amante dell'arte, la sua carriera artistica , che attraversa il mondo del disegno, dell'illustrazione, della pittura e della caricatura, si dipana ininterrottamente come un gomitolo attraverso il Novecento.
Dopo aver frequentato l'Accademia di Belle Arti a Torino, si trasferisce a Milano, dove nel 1930 sposa il pittore e illustratore Filiberto Mateldi, di vent'anni più grande di lei; grazie alle sue conoscenze, Brunetta viene catapultata nel mondo della moda. I suoi disegni sono stravaganti, quasi surreali, e piacciono tanto, al punto da essere apprezzati anche a livello internazionale: la direttrice di Harper's Bazar la vorrebbe a Parigi, e Pierre Cardin organizza per lei una mostra personale. Purtroppo nel '35 il marito è costretto a letto da una grave malattia, che lo porterà alla morte nel 1942.
Brunetta non si fermerà: continuerà ad illustrare il costume di un'intera società da Monte Carlo a New York, collaborando con diversi periodici e quotidiani sia italiani che stranieri.



















Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione