Forum - GLI AMICI DEL GUARDIANO DEL FARO

Proprietario
naviga.toresolitario 30/05/2021 ore 12:52 Quota

(nessuno) BUONGIORNO IN UNA SPLENDIDA DOMENICA DI SOLE

Ognuno di noi ha una sua storia da raccontare. La vita di ognuno di noi è unica, come uniche sono le nostre impronte digitali. Il nostro percorso è fatto di momenti belli e brutti,romantici e realistici, fatto di profonde ferite che la vita ci infligge e di momenti di felicità che generosamente ci regala. A volte per pudore, abbiamo tendenza a nascondere i nostri dolori e le nostre ferite ma se abbiamo la forza di scriverli, di raccontarli, essi ci aiuteranno a fare uscire dal nostro cuore quelle emozioni negative che ci tengono prigionieri di noi stessi e delle nostre sofferenze. Penso che la felicità non si racconta ma che il dolore si scrive e nel dolore sono nate opere meravigliose piene di emozioni e di sentimento. Una cosa soprattutto si canta e si scrive … L’Amore ! Amore di cui un solo raggio illumina la vita come il sole illumina la terra e non tramonta mai.







Ci sono persone che si coinvolgono e ti coinvolgono, che ti prendono per mano e ti aiutano a gioire delle piccole cose. Queste persone non si trovano ogni giorno, e avere la fortuna di viverle è una magia. Io, questa magia, vorrei viverla tutti i giorni della mia vita. Ma al momento sorridiamo. Sorridere fa bene, è terapeutico, è un gesto semplice e naturale, regaliamo un sorriso ai nostri cari, ai nostri amici, a chi incontriamo sulla nostra strada. Il sorriso è un accessorio gratuito, indossarlo non costa nulla, rende più belli e solari, regala a chi lo riceve buonumore, conforto e allegria. Il sorriso è un raggio di speranza che riscalda i cuori.








naviga.toresolitario
Proprietario
naviga.toresolitario 30/05/2021 ore 12:54 Quota

(nessuno) BUONGIORNO IN UNA SPLENDIDA DOMENICA DI SOLE

@solesoledad & 46,FEDERICA

Non puoi fermare il tempo...ma io fermo il mio quando ti penso...il resto scorre ma io è lì che mi fermo...
Se penso a te mi rendo conto che nulla esiste di più dolce...nulla potrebbe sostituire le emozioni che provo...
Anche se respiro il vuoto....non importa...
Anche se una lacrima scende...non importa..
il tuo pensiero basta per riempirmi...
Il tempo può essermi nemico...
Ma l'amore va oltre.








I ricordi sono pezzi di vita vissuta, che appartengono al nostro passato, percorrono vecchi momenti di felicità e tristezza, sono sfumature di immagini incustoditi e racchiusi dentro ad una sfera di cristallo, viaggiano nella nostra mente,e restano per sempre nei nostri cuori.







Stavo pensando a quelle lettere belle da morire, interminabili, passionali, vere e a quanto sarebbe bello dedicartene una. Su carta ingiallita, con una grafia sottile, perfetta. Perfetta come l'amore che circola in ogni curva di ogni lettera. Pensavo poi ti chiuderla con cura, scarabocchiarci su l'indirizzo, sigillarla con cera calda e lasciare che un gufo te la porti. Sì, si può fare. No, aspetta: e che ti scrivo? “Cara te”? Insensato, banale, imbarazzante. Mai vista una lettera che inizi con un “ti voglio bene”? Eccone una: Ti voglio bene. E non so perché. Non so spiegare. E’ colpa tua, questo lo so. E’ colpa del tuo sorriso. Non so scrivere una lettera, non so nemmeno cosa metterò domani, cosa ordinerò a pranzo, quale canzone metterò in riproduzione sul cellulare. So solo che riunirei tutti i poeti di questo mondo per inventare parole bellissime solo per te, non che restino nella storia ma solo nel tuo cuore. Parole belle, bellissime come i colori. Belle, bellissime come i profumi. Belle, bellissime come i sogni. Belle, bellissime ma non belle quanto te perché alla fine sarebbero solo parole.. belle, bellissime ma solo parole. Allora che potrei fare? riunire tutti i pittori del mondo e inventare un colore e una forma per l'amore? Dicono che l'amore è rosso, allora ci metto uno sfondo rosso. Dicono che l'amore sta nelle piccole cose come i sorridi, gli sguardi, le guance arrossate; allora ci metto il tuo sorriso, il tuo sguardo, le tue guance un po’ rosse e sarà una perfetta fotografia con sfondo rosso. Tutto qui? basta uno sfondo rosso? Allora lascio perdere pittori e poeti e ti disegno parole bellissime su sfondo rosso. Oppure lasciamo perdere le parole, e lasciamo perdere il rosso.
Potrei disegnarti sicurezza e fiducia su uno sfondo roseo. Potrei disegnarti anche rispetto e gratitudine sullo stesso sfondo roseo. Con l'aggiunta di qualche “vieni qui” e qualche “ti voglio bene” sempre sullo stesso sfondo roseo, le tue labbra. Potrei convocare anche uno scienziato pazzo per costruire un teletrasporto così sarei lì quando staccherai la cera calda per leggere questi fogli dallo sfondo un po’ ingiallito, per poi passare a quello roseo delle tue labbra, a quello bianco del tuo letto e confonderlo col rosso della passione e rimanere, a tempo indeterminato, magari lungo lunghissimo, abbracciati in posa su uno sfondo di non so quale colore perché non c'è ancora colore per la felicità.








Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione