Forum - Bukowski--Racconti e Poesie

Heinrich Karl Bukowski, vero nome di Charles Bukowski, fu uno scrittore prolifico che riuscì ad usare la poesia e la prosa per descrivere la depravazione della vita urbana e gli oppressi nella società americana.

Proprietario
M.ostriciattolo 14/06/2021 ore 18:24 Quota

(nessuno) Il capitano è fuori a pranzo (Rega legge Bukowski)





Un diario di vita che si snoda tra l'estate del 1991 e l'inverno del 1993, poco prima che Capitan Bukowski venga meno. Il tema è la morte, attesa senza rimorsi e con irriverenza perché "la cosa terribile non è la morte, ma la vita che la gente non vive". Eppure c'è qualche rammarico: lasciare il mondo, lasciare la scrittura. Nei pensieri del suo diario di bordo, il Capitano ne ha per tutti: filosofi, poeti giornalisti, fotografi, musicisti, poliziotti e Hollywood intera. Salva la moglie che lo assiste, la musica di Mahler, il computer, medium ermetico che accudisce il flusso dei pensieri, le corse di cavalli. E le corse sembrano l'unica ragione degli anni estremi, trascorsi nell'altalenante routine tra monitor e ippodromo.
2731829
« immagine » « video » Un diario di vita che si snoda tra l'estate del 1991 e l'inverno del 1993, poco prima che Capitan Bukowski...
Discussione
14/06/2021 18:24:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
kokeshi.36
Partecipante
kokeshi.36 15/06/2021 ore 10:31 Quota

(nessuno) Il capitano è fuori a pranzo (Rega legge Bukowski)

@M.ostriciattolo :
Abbastanza intenso anche forse un po' distruttivo....noi? " Speriamo che ce la caviamo" ;-)

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione