Forum - Bei Tempi

Proprietario
poitispiego 20/06/2021 ore 16:29 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Donne Italiane che hanno partecipato 1 sola volta

poitispiego
Proprietario
poitispiego 20/06/2021 ore 16:29 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Donne Italiane che hanno partecipato 1 sola volta

1974 - Emanuela Cortesi con "Il mio volo bianco"


Metà poeta metà sognatore tu sei
Egoista a volte senza cuore lo sai
Ma quando parli non mi stanco mai
E in questo mondo che non ride più
Una montagna bianca
Sull’orrizzontemio sei tu
Sei come ti pensavo
Mio uomo alto come il cielo
E una ragazza che ha paura
Accanto a te si rassicura
La vita in fondo è solo
Un dolce pazzo volo
E sto sognando tu non mi svegliare
Guarda quel gabbiano che attraversa il mare
È un punto chiaro solo in mezzo al cielo
Eppure nel suo volo bianco segue il suo istinto
Tu hai teso l’arco per adesso hai vinto
Ma non mi arrendo,voglio andare in fondo
Sul mio letto c’è
Il gatto rosa dei miei sogni
Con lui mi divertivo ieri
Ma ci sei tu nei miei pensieri
Sul tuo cuscino io mi fermerò
Come un bambino poi
Ridendo mi addormenterò
E se sto sognando tu non mi svegliare
Guarda quel gabbiano che attraversa il mare
È un punto chiaro solo in mezzo al cielo
Eppure nel suo volo bainco segue il suo istinto
Tu hai teso l’arco per adesso hai vinto
Ma non mi arrendo sei già mio lo sento
poitispiego
Proprietario
poitispiego 20/06/2021 ore 16:29 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Donne Italiane che hanno partecipato 1 sola volta

Lo sento.


1975 - Leila Selli con "Sola in due"


Quanti giorni fra noi due
mai una parola,
troppo tempo adesso penso
“una donna sola cosa fa?”,
è una farfalla che non può volare.
Stanca di ascoltare i tuoi silenzi,
stanca di sognare chi non c’è,
voglia di morire in quei momenti
che pensi per te,
guardo in alto la tappezzeria
sembra scolorita, chi lo sa,
forse è un’impressione solo mia
di chi amore non ha,
quando mi si sciolgono le mani
in una carezza verso te,
tu brontoli così: “domani”,
domani forse ti dirò di no.
Stanca di morire piano piano,
stanca di volere solo te,
voglia di sentire quel profumo
di un uomo con me,
e pensare che tu sei vicino,
sento il tuo respiro contro me,
ma tu dormi, sei come un bambino
che pensa per se,
provo ancora a sciogliere le mani
in una carezza verso te,
tu brontoli così: “domani”,
domani forse ti dirò di no,
tu brontoli così: “domani”,
domani forse ti dirò di no.
poitispiego
Proprietario
poitispiego 20/06/2021 ore 16:29 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Donne Italiane che hanno partecipato 1 sola volta

1975 - Annagloria con "La paura di morire"



Ecco il ritorno dell'agonia
Come ogni volta, come ogni sera
Come ogni notte che s'avvicina
Con i rumori nati nel buio
Perché la notte ha tante voci
Altri silenzi, altri rumori
E fatti di cose che tu non vedi
E forse anche che non ci sono
Prova a pensare a non pensare
Recuperare il mio passato
Aspetto l'onda della marea
E cerco l'alba che non arriva
Che non arriva!

Il tempo viaggia senza ritorno
Togli al mio conto un altro giorno
Amore grande, amore immenso
Forse è più tardi di quel che penso
Voglio star sveglia, voglio parlare
Voglio sentirti voglio guardare
Le ore del sonno, quiete su vita
Son tutte ore tolte alla vita
Il buio è morto e porta i fantasmi
Ma non ha slanci, non ha eroismi
Io voglio il sole, voglio la vita
Voglio la vita, voglio la vita!

Tienimi stretta perché sento che ritorna...
La paura di morire
Senza il tempo per amarci
Senza il tempo di soffrire
Senza il tempo di lasciarci
Senza il tempo di finire
E tutto quello che ho da fare
Che non cerco di capire
Ma che so che devo fare
Tu senti che io sto guardandoti
Ed alzi il viso sorridendomi
È la paura dell'addio
Ti fa sentire così mio
E ho paura di morire
Senza il tempo di adorarci
Senza il tempo di finire
Di riprenderci e lasciarci
E non posso immaginarti
Con un'altra accanto al fuoco
E non posso abbandonarti
Io ti ho amato così poco
Amore mio così indeciso
Così dolce ed indifeso
Che faresti solo...
Tienimi stretta perché sento che ritorna...
La paura di morire
Senza il tempo di adorarci
Senza il tempo di finire
Di riprenderci e lasciarci
E non posso immaginarti
Con un'altra accanto al fuoco
E non posso abbandonarti
Io ti ho amato così poco
Amore mio così indeciso
Così dolce ed indifeso
Che faresti solo...
poitispiego
Proprietario
poitispiego 20/06/2021 ore 16:29 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Donne Italiane che hanno partecipato 1 sola volta

1978 - Laura Luca con "Domani domani"


Domani, domani, ti faccio un regalo
Ti rendo di nuovo la tua libertà
Ti libero il cuore così volerai
E io farò a meno del poco che dai
Domani, domani, l'amore mi scopre
Sprovvista di cose da dire per te
Un'altra emozione ognuno vivrà
Saremo lontani, domani
Dopo te, nella mente, spazi liberi
Senza te, vedrai, vivrò
Dopo me, dentro al cuore canterai
Ballerai, piangerai
Domani, domani, divento un'amica
Ma quanta fatica per stare con te
La rabbia e l'amore finisce tra noi
Saremo lontani, domani
Ti sciolgo le mani così volerai
E poi farò a meno del poco che dai
Domani, domani, l'amore mi scopre
Sprovvista di cose da dire per te
In fondo il mio cuore un po' soffrirà
Ma è certo che indietro io non tornerò
La rabbia e l'amore finisce tra noi
Saremo lontani, domani

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione