Forum - Bei Tempi

Proprietario
poitispiego 28/05/2021 ore 14:08 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Uomini Italiani che hanno partecipato 1 sola volta



Ivan Segreto (Sciacca, 25 marzo 1975) è un cantautore italiano.

2006 - Con un gesto


Qualunque sia, qualsiasi idea tu abbia accolto
Non potrò mai scordare il tuo profumo perché
Del tuo profumo oramai profumo anch’io
Sarà sempre o non sarà mai
Sarà sempre allora
Poi ti chiederò se ti è convincente
Di certo non avrò verità più grande
Il tempo soffia piano e silenzioso la sua polvere
E questa polvere si posa sull’immagine che ho io di te
Mi basta un gesto e la polvere soffio via
Sara sempre o non sarà mai
Sarà sempre allora
Poi ti chiederò se li è convincente
Di certo non avrò verità più grande
Con un gesto polvere vai via
Del tuo profumo oramai profumo anch’io.
2729696
« immagine » Ivan Segreto (Sciacca, 25 marzo 1975) è un cantautore italiano. 2006 - Con un gesto « video » Qualunque sia, qualsia...
Discussione
28/05/2021 14:08:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Proprietario
poitispiego 28/05/2021 ore 14:08 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Uomini Italiani che hanno partecipato 1 sola volta



Stefano Centomo (Arzignano, 17 dicembre 1986) è un cantante italiano.

2007 - Bivio


Attimi forse dispersi
0 paralleli al mio vivere qui,
Sono i momenti che non ho vissuto
Ne ho visti altri passare da qui...
Le sue mani no non ho avuto mai
Per un bivio che mi ha portato a lei
Vita tacite non ho avuto mai
Perché ho scelto di restare dentro ai guai
Nei miei sogni no, non c'è stata mai
L'illusione che fosse facile
Perché la direzione utile non è sempre la più semplice che tu puoi
scegliere...
Cosi ti ho perso e forse ho perso anche me
Viaggiando dentro questo silenzio che sai com'è
A volte un brivido o una poesia non c'è
Cosi ti ho perso e in fondo ho perso anche me
Ogni momento c'è stato un bivio da scegliere
Destino che mi ha portato via da te...
Via da te...
Sguardi su istanti sospesi
Come le foglie cadute fin qui Cosa sarebbe ora questa mia vita
Se avessi scelto cosi e non cosi
L'inquietudine il caffè alle 6
Fermo-immagine non di un'altra lei
Sogni in polvere da riprendere
Quello è il tuo nemico questo e compì ite
Ma corri immobile tra le rapide
Poi ti accorgi che non è stato inutile
Pensare di vivere cosi
Del resto è sempre un bivio che ci porta fino a qui Si
Cosi ti ho perso e forse ho perso anche me
Viaggiando dentro questo silenzio che sai com'è
A volte un brivido o una poesia non c'è
Cosi ti ho perso e in fondo ho perso anche me
Ogni momento c'è stato un bivio da scegliere
Destino che mi ha portato via da te...
Via da te...
Perché... Perché...
Proprietario
poitispiego 28/05/2021 ore 14:08 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Uomini Italiani che hanno partecipato 1 sola volta



Carmine Tundo, noto anche con lo pseudonimo di Romeus (Galatina, 26 dicembre 1987), è un cantautore e musicista italiano.

2010 - Come l'autunno


Lei era pallida
quando le dissi di dimenticarmi e non cercarmi più
ma era incredula,
perchè un minuto prima le giurai
convinto il mio amore immenso
Ma mente l'autunnno
stagliava il sentiero
in un unico istante
compresi molto per davvero
le mie voglie più sincere
le illusioni e le preghiere
ed il mondo tutto intorno
da capire anche sbagliando
Era così scettica
e mi costrinse di vedere quell'assurda convinzione
le spiegai che l'amavo...
Chi lo sa quanto l'amavo
ma l'intero universo
mi chiedevo un impegno in cambio
E come l'autunno
che spoglia una siepe
mi spoglio anch'io
di ciò che mi rende felice
le mie voglie più sincere
le illusioni e le preghiere
ed il mondo tutto intorno
da capire anche sbagliando
Tutto per trovare un briciolo di verità
tu dove sei
dove sei
E come l'autunno
che triste ma fiero
prendo indietro alla vita
ciò che ho amato davvero
forse sto sbagliando tutto
e vorrei poterti dire
che perdendo questo amore
non sarò mai felice
Come l'autunno
come l'autunno
Proprietario
poitispiego 28/05/2021 ore 14:08 Quota

(nessuno) Festival di Sanremo - Uomini Italiani che hanno partecipato 1 sola volta



Emanuele Filiberto di Savoia (Emanuele Filiberto Umberto Reza Ciro René Maria; Ginevra, 22 giugno 1972) è un membro di casa Savoia e un personaggio televisivo.

2010 - Italia amore mio


Io credo sempre nel futuro, nella giustizia e nel lavoro

Nel sentimento che ci unisce intorno alla nostra famiglia

Io credo nelle tradizioni di un popolo che non si arrende

E soffro le preoccupazioni di chi possiede poco o niente

Io credo nella mia cultura e nella mia religione

Per questo io non ho paura, di esprimere la mia opinione

Io sento battere più forte, il cuore di un'Italia sola

Che oggi più serenamente, si specchia in tutta la sua storia

Sì stasera sono qui per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio

Io, io non mi stancherò di dire al mondo e a Dio, Italia amore mio

Lala lala la, la la la

Ricordo quando ero bambino, viaggiavo con la fantasia

Chiudevo gli occhi e immaginavo di stringerla fra le mie braccia

Tu non potevi ritornare pur non avendo fatto niente

Ma mai ti sei paragonato a chi ha sofferto veramente

Sì stasera sono qui per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio

Io, io non mi stancherò di dire al mondo e a Dio, Italia amore mio

Lala lala la, la la la

Io credo ancora nel rispetto, nell'onestà di un ideale

Nel sogno chiuso in un cassetto e in un Paese più normale

Sì, stasera sono qui per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione