Forum - L'arte stupisce

Amministratore
SheRocky 21/03/2018 ore 16:46 Quota

(nessuno) Dalla Tate a Roma: Turner, il poeta della luce.




Quello del “sublime” è un sentimento contrastante, un senso di paura e attrazione, di stupore e sgomento che l’uomo prova di fronte alla grandezza della natura.
I filosofi, da Edmund Burke in poi, passando per Kant, Schiller e Schopenhauer, lo hanno raccontato con le parole.
Joseph Mallord William Turner, importante esponente del Romanticismo pittorico inglese, cercò, durante tutto il corso della propria esistenza, di renderlo visibile attraverso la luce, i colori e il vigore espressivo delle sue tele.
A lui, a Roma, il Chiostro del Bramante dedica una grande mostra, “Turner. Opere dalla Tate” che segna anche l’inizio della collaborazione con questa prestigiosa istituzione museale.

In esposizione ci sono più di 90 opere: schizzi, studi, acquerelli e dipinti ad olio inviati per la prima volta in assoluto tutti insieme da Londra in Italia. Si tratta solo di una selezione, seppure vasta, di quell’enorme corpus di oltre 30.000 lavori che compone il lascito testamentario, conosciuto come ‘Turner Bequest’, destinato alla Gran Bretagna e conservato per la maggior parte presso la Tate.

Turner fu, infatti, un artista prolifico, oltre che un talento precocissimo ed eccentrico.
“Si comincia a creare solo quando si smette di avere timore”, affermava.
Così elaborò un linguaggio sorprendentemente moderno, libero, originalissimo e controcorrente, rimanendo sempre fedele a se' stesso, impassibile alle critiche come alle adulazioni.
2485597
« immagine » Quello del “sublime” è un sentimento contrastante, un senso di paura e attrazione, di stupore e sgomento che l’uomo ...
Discussione
21/03/2018 16:46:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
SheRocky
Amministratore
SheRocky 21/03/2018 ore 16:47 Quota

(nessuno) Dalla Tate a Roma: Turner, il poeta della luce.




( Venezia, San Giorgio Maggiore, primo mattino, acquarello su tela, 1819 )
oDiabolik
Partecipante
oDiabolik 21/03/2018 ore 17:54 Quota

(nessuno) Dalla Tate a Roma: Turner, il poeta della luce.

@SheRocky :



Joseph Mallord William Turner, Incendio delle Camere dei Lords e dei Comuni del 16 ottobre 1834.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione