Forum - Sogna le Stelle

Tornano in alto ad ardere le favole. Cadranno colle foglie al primo vento. Ma venga un altro soffio, ritornerà scintillamento nuovo... (Giuseppe Ungaretti - Stelle)

cheyenne.51
Partecipante
cheyenne.51 02/04/2017 ore 16:16

(nessuno) Ivan Slavinsky - Realismo fantastico

Realismo fantastico è il genere di Ivan Slavinsky. L'essenza di questo genere è la nuova realtà, che l'artista passa attraverso gli enigmi e le metafore , sono i tratti distintivi della pittura metamorfico- allegorica: complesse composizioni artistiche e ricche tavolozze di colori. Slavinsky dipinge le classiche nature morte, ritratti nello spirito dell' Impressionismo dipinti di cavalieri medievali e dipinti surrealisti e paesaggi urbani.



Ivan Slavinsky è nato 26 aprile, 1968 a Leningrado. Suo padre - Dmitry Oboznenko, era pittore di battaglie e sua madre - Galina Patrabolova,anche lei un'artista. Ivan ha cominciato a dipingere con 5 anni di professionalità era la scuola d'arte presso l'Accademia di Belle Arti.


La prima mostra di Ivan Slavinsky a San Pietroburgo ha avuto luogo nella galleria "Associazione degli artisti liberi" nel 1991. Il pittore poco a poco ha cominciato ad acquisire fama a San Pietroburgo. Ci sono stati inviti in galleria a Mosca. Più tardi, nel 1993, Ivan Slavinsky andò in Francia, dove ha vissuto e lavorato sui contratti in gallerie europee per dieci anni. Durante questo periodo ha tenuto mostre personali in Lussemburgo, Dublino (Irlanda), Stoccolma (Svezia), Marsiglia, Parigi (Francia) e in altre città.

Nel 1997 Ivan Slavinsky è membro dell'Unione Russa degli Artisti. Nel 2009 Ivan Slavinsky diventato un artista-curatore della carità evento d'arte "ABC", che si tiene ogni anno come parte della "Fiera di Natale" a San Pietroburgo.
A.metysta
Amministratore
A.metysta 02/04/2017 ore 18:23 Quota
A.metysta
Amministratore
A.metysta 02/04/2017 ore 18:23 Quota
tex.965
Proprietario
tex.965 03/04/2017 ore 06:45 Quota

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione