Forum - Sogna le Stelle

Tornano in alto ad ardere le favole. Cadranno colle foglie al primo vento. Ma venga un altro soffio, ritornerà scintillamento nuovo... (Giuseppe Ungaretti - Stelle)

Moderatore
gandalf3 16/08/2015 ore 14:18 Quota

(nessuno) MA COS'E' QUESTA CRISI...




(scusate per la parolaccia ma è nella cartolina)
Gio2Pessano
Partecipante
Gio2Pessano 16/08/2015 ore 15:44 Quota

(nessuno) MA COS'E' QUESTA CRISI...

Ma cosa è questa crisi , e una grande crisi mondiale , dove ci sono i popoli che stanno peggio e quelli che stanno meglio , ci sono alcuni politici di alcune nazioni che hanno meglio difeso i diritti dei loro cittadini , altri che hanno illuso o svenduto importanti risorse del loro paese e hanno creatpo una massa enorme di debiti , rendendo il proprio paese molto più sensibile alla crisi.
Forse dovremmo guiardare chi sta meglio ed imparare da lui.
gandalf3
Moderatore
gandalf3 16/08/2015 ore 16:09 Quota

(nessuno) MA COS'E' QUESTA CRISI...

@Gio2Pessano : parole sagge le tue ma...se certi paesi sono in profonda crisi è solo perché i loro governanti si sono lasciati imporre soluzioni economiche che non sono certo a favore dei poveretti... :ok
Gio2Pessano
Partecipante
Gio2Pessano 18/08/2015 ore 18:49 Quota

(nessuno) MA COS'E' QUESTA CRISI...

@gandalf3 : la situazione e' molto complessa , indubbiamente governanti corrotti oppure troppo interessati ai loro interessi hanno fatto azioni per loro , ma non per il paese che rappresentavano.
Ci hanno riempito di debiti , in altri paesi dove si e' fatta una economia piu' sano e si sono fatti meno debiti , l'effetto della crisi e' minore.
Queste cose molto semplici sembra siano trascurate da molti.
Del resto i politici scelgono la strada piu' facile , o di illuderci dicendo che la crisi non c'e' , o proponendoci semplici ricette che potrebbero risolvere i problemi in un battibaleno.
Quello che invece e' necessario e' un lungo lavoro , sperare di uscire dalla crisi in un attimo e' una pura fantasia.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione