Forum - FOTOGRAFIA

Proprietario
tex.965 24/01/2016 ore 07:38 Quota

(nessuno) Lillian Bassman: la moda come stile


Lillian Bassman, Harper’s Bazaar, 1958


“Il mio contributo consiste nel fotografare la moda vista con gli occhi di una donna, destinandola alle sensazioni intime di una donna.”

(Lillian Bassman)






Eleganti e sofisticate, sensuali e misteriose, le donne di Lillian Bassman si muovono in un mondo onirico evocando una femminilità impeccabile ed intrigante. Eteree ed aggraziate, esse si stagliano tra le sfocature di un bianco e nero abilmente manipolato nella camera oscura.
Nata nel 1917 a Brooklyn da una famiglia di origine ebrea emigrata dalla Russia, cominciò la sua carriera di fotografa come assistente di Alexy Brodovitch, all’epoca direttore artistico della rinomata rivista di moda Harper’s Bazaar. Nel 1947 decise di dedicarsi alla fotografia a tempo pieno, diventando una delle più celebri fotografe del Ventesimo secolo.
2103846
« immagine » Lillian Bassman, Harper’s Bazaar, 1958 “Il mio contributo consiste nel fotografare la moda vista con gli occhi di un...
Discussione
24/01/2016 07:38:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
tex.965
Proprietario
tex.965 24/01/2016 ore 07:39 Quota
scrib
Partecipante
scrib 24/01/2016 ore 09:30

(nessuno) Lillian Bassman: la moda come stile











Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione