Forum - RICOMINCIO DA QUI!

Partecipante
rapsodiainblu.57 08/03/2014 ore 01:49 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

E ve lo lascio con una poesia di Chiara De Felice, una poesia molto bella e che io amo particolarmente

CUORE DI DONNA

Ci sono donne che camminano controvento da una vita...
Ci sono donne che hanno occhi profondi e sconosciuti come oceani...
Ci sono donne che cambiano pelle per amore...
Ci sono donne che donano il loro cuore, per poi ritrovarsi a raccattarne i
cocci da sole...
Ci sono donne che in silenzio fanno ballare la propria anima su una spiaggia
al tramonto...
Se ti fermi un istante le puoi sorprendere, mentre lottano contro il proprio istinto...

Mentre fanno passeggiare il proprio dolore a piedi nudi, affrontando onde che ad ogni mareggiata sono sempre più minacciose...

Ci sono donne che chiudono gli occhi, ascoltando una musica lenta,
che rende ancora più salate le loro lacrime...

Ci sono donne che con orgoglio ma con il nodo in gola, rinunciano alla
felicità...

Ci sono donne che con i loro occhi fotografano quegli splendidi ma così
fugaci attimi in cui si sentono abbracciate dall'amore,
sperando di mantenerli vivi e colorati per sempre...
Se apri gli occhi un istante le puoi osservare, mentre disseminano briciole
di se stesse lungo il percorso verso quel treno che le porterà via,
mentre urlano la loro rabbia contro vetri tremolanti di una casa diventata
prigione...
mentre sorridono di disperazione a chi le vorrebbe far tornare alla vita di sempre...

Ci sono donne che non si fermano davanti a nulla... perché non troveranno mai
la fine di quel filo...

Ci sono donne che hanno fatto un nodo per ogni loro lacrima, sperando che
arrivi qualcuno a scioglierli...

Non fermare il cuore di una donna, niente vale di più.

Non far piangere una donna, ogni lacrima è un po' di lei stessa che se ne va...

Non farla aspettare da sola ed impaurita seduta sul confine della pazzia
e se la vuoi amare, fallo davvero,
con tutto te stesso!

Stringila e proteggila... lotta per lei,
uccidi per lei, piangi con lei, donale il più bel raggio di sole,
ogni giorno tieni sempre accesa quella luce nei suoi occhi,
quella luce è speranza, è amore, è puro spirito. É vento, è la più bella stella di qualsiasi notte...

Chiara De Felice
1668503
E ve lo lascio con una poesia di Chiara De Felice, una poesia molto bella e che io amo particolarmente CUORE DI DONNA Ci sono...
Discussione
08/03/2014 01:49:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
francothebest1962
Partecipante
francothebest1962 08/03/2014 ore 02:19 Quota
dani.ella
Partecipante
dani.ella 08/03/2014 ore 06:38 Quota
letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 07:36 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO



"Essere donna è qualcosa di talmente immenso
che non ci sono parole per descriverlo.
Solo noi donne possiamo capirlo.
Un sol giorno per festeggiarci.
Beh, è proprio troppo poco.
Mogli, madri, casalinghe
e lavoratrici e non in momenti diversi,
ma tutto insieme.
Non è un lavoro, ma una missione.
Per tutte le donne, amiche colleghe,
buona festa, ragazze!"







Auguri a tutte le Donne che ogni giorno
urlano in silenzio a quelle che non
possono vivere la propria femminilità,
alle Donne che dedicano la loro vita
alla famiglia e alla cura degli altri,
alle Donne intrappolate dai preconcetti
e dalle ipocrisie.







Una donna è fragile ma non scema
sensibile ma non idiota
sognatrice ma non codarda
debole ma non stupida
soffre ma con il sorriso sulla bocca
viene offesa ma non perde la classe
cade ma quando si rialza si vendica
ama ma quando smette di farlo
è per sempre!







La festa dell'8 Marzo risale
al 1908, quando un gruppo di operaie di una industria
tessile
di New York fece sciopero per protestare contro le terribili
condizioni lavorative. Lo sciopero prosegui' per diverse
giornate. Ma l'8 Marzo la proprieta' dell'azienda
blocco' le uscite della fabbrica, impedendo alle
operaie di uscire.Un incendio uccise 129 operaie.
Tra di loro vi erano molte immigrate, tra cui anche delle
donne italiane.L'8 marzo quindi assunse un'importanza
mondiale,diventando il simbolo delle vessazioni che la
donna ha dovuto subire nei secoli. La scelta della mimosa
come simbolo dell'8 Marzo e' stata fatta in Italia,
esattamente nel 1946.


letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 07:37 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO



Cara donna ti auguro……
…ti auguro di credere sempre nei tuoi sogni, perché
senza saresti vuota
…ti auguro di non tradire mai te stessa, perché
lontana dalla tua verità l’esistenza perde senso
…ti auguro di credere sempre nell’amore,
perché se dici “basta”
dentro di te qualcosa muore
…ti auguro di non dimenticare mai gli altri,
anche se la vita è difficile, perchè ciascuno
di loro è un pezzetto di te stessa
…ti auguro di continuare a ridere, ballare,
saltare, cantare anche… se
non ce n’è motivo, anche se le giornate
sono piene di problemi, perché
senza la gioia la vita diventa piatta e grigia
…ti auguro di guardare il mondo attraverso
il contatto con la tua interiorità, perchè
solo così puoi vedere la realtà nella sua essenza
… ti auguro di lasciare spazio nel tuo cuore per
il perdono, perché senza di esso si trasforma
in pietra…ti auguro di mantenere
sempre la porta aperta alla passione,per
vivere con intensità ogni piccola cosa
… ti auguro di portare sempre con te il rispetto,
perché senza di esso è facile calpestare
chi ci è vicino…ti auguro di amare gli altri
ma di non dimenticarti che anche tu
meriti amore…ti auguro di toccare le corde
della spiritualità e di suonarle nella tua vita
… ti auguro di essere sempre te stessa,
di seguire la voce della tua
anima… perché lontana da essa la vita perde colore.
- Simona Oberhammer -


angeloazzurro60
Partecipante
angeloazzurro60 08/03/2014 ore 07:38

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

@ letithia:
buon giorno lety,un bacio...
buon giorno a tutti...
nicolas42
Partecipante
nicolas42 08/03/2014 ore 07:52 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

La donna è il più bel difetto di natura:-)Un mondo senza, sarebbe come un film senza protagonista, non avrebbe senso. Per la vostra importanza, tantissimi infiniti auguri:ok



Buon 8 marzo a tutte le donne speciali di questo Gruppo:rosa



Buon fine settimana a tutti gli uomini...da domani ricomincia la nostra festa:ok

letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 07:53 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO





Per tutte le violenze consumate su di Lei
per tutte le umiliazioni subite
Per la Sua intelligenza che avete calpestato
Per il Suo corpo che avete sfruttato
Per la liberta' che le avete negato
Per la bocca che le avete imbavagliato
Per le ali che le avete tarpato
Per tutto questo..!!
"IN PIEDI SIGNORI,
DAVANTI AD UNA DONNA"...!!


eric.68
Partecipante
eric.68 08/03/2014 ore 08:28

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

SalvoThePoet
Partecipante
SalvoThePoet 08/03/2014 ore 08:32

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 09:04 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 09:08 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

nicolas42 scrive:


La donna è il più bel difetto di naturaUn mondo senza, sarebbe come un film senza protagonista, non avrebbe senso. Per la vostra importanza, tantissimi infiniti auguri



GRAZIE PER LE BELLE PAROLE NICOLAS.....A NOME DI TUTTE LE DONNE!:kissy
lunarossa.12
Partecipante
lunarossa.12 08/03/2014 ore 10:29 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

Lunarossa1956
Partecipante
Lunarossa1956 08/03/2014 ore 11:07

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO




Una mimosa a te donna che nonostante i tuoi guai ti alzi mostrando un sorriso di fiducia a chi ti sta intorno.
A te che questa notte hai vegliato una persona cara ed ora, nonostante la stanchezza, vai a lavorare senza lamentarti.
A te che piangi in silenzio perchè tuo marito è stato licenziato, devi far quadrare il bilancio e devi sorridere dicendogli: "Dai che ce la faremo!"
A te che trovi la vita bella nonostante qualcuno voglia farti sentire sbagliata e non ti regala mai una carezza!
A te che lavori a contatto con i malati e hai per tutti un atteggiamento gentile!
A te che la sera torni stanca a casa dal lavoro, ma trovi ancora la forza per raccontare una favola, prima di dormire, al tuo bambino.
A te donna che non hai invidia per chi non ha i tuoi guai.
A te donna che accetti per volontà di Dio Padre , senza lamentarti, la tua malattia o quella di un tuo caro.
L'elenco delle donne a cui va un rametto di mimosa virtuale sono tante e silenziose.
Auguri donne!



letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 11:11 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO


La giornata internazionale della DONNA ricorre l'8 marzo di ogni anno
per ricordare sia le conquiste sociali ... politiche ed economiche delle DONNE ... sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo ... Questa celebrazione si è tenuta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1909 ... non rendiamola ridicola festeggiando in modo assurdo e poco consono ... tenete sempre alto il vostro modo di essere DONNA ...
VI ABBRACCIO:bacio






:many :many :many :many :many
Lunarossa1956
Partecipante
Lunarossa1956 08/03/2014 ore 11:33

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

letithia scrive:
La giornata internazionale della DONNA ricorre l'8 marzo di ogni anno
per ricordare sia le conquiste sociali ... politiche ed economiche delle DONNE ... sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo ... Questa celebrazione si è tenuta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1909 ... non rendiamola ridicola festeggiando in modo assurdo e poco consono ... tenete sempre alto il vostro modo di essere DONNA ...


son d'accordissimo con te purtroppo in tanti hanno dimenticato il vero importantissimo motivo per cui è stata istituzionalizzata questa giornata dedicata alle donne e tante ancora sono vittime dello sfruttamento e della violenza da parte dell'uomo e non trovano il coraggio e la forza di denunciare quelli che fanno loro del male.


L’8 marzo ha un significato ben diverso da quello che il consumismo moderno ha voluto imprimergli, le connotazioni attuali di questa data sono: i festeggiamenti, il regalare mimosa o fiori alle donne, cene fuori tra donne che si mettono in ghingheri.

Tutto mero consumismo che cozza in maniera tremenda contro il reale significato di questa giornata celebrativa che poco ha a che vedere con quello che oggi le donne festeggiano l’8 marzo. Serve una giornata per sentirsi donne o per ricordare di esserlo? Serve una giornata per festeggiare l’essere donna? L’8 marzo non è un giorno di festa ma una celebrazione per le donne che riuscirono ad ottenere tutti i diritti che noi donne moderne di oggi diamo per scontati: diritto di voto, uguaglianza sul lavoro, parità tra i sessi, tutte cose ottenute grazie alle lotte di grandi donne del passato.




Questa giornata celebrativa nacque negli Stati uniti, come “Woman’s Day”, il 3 maggio 1908, quando a una delle conferenze del partito socialista di Chicago, alle quali erano invitate a partecipare anche le donne, in mancanza dell’oratore ufficiale prese la parola la socialista Corinne Brown, che era una ferma sostenitrice dei diritti delle donne e per la loro “liberazione”

Proprio durante il suo intervento in questa conferenza Corinne Brown affrontò il discorso dello sfruttamento da parte dei datori di lavoro nei confronti delle operaie, che tra l’altro ricevevano un salario bassissimo e avevano un orario di lavoro quasi intollerabile.

Inoltre sempre nella stessa giornata venne affrontato anche il discorso delle discriminazioni sessuali nei confronti della donna e dell’estensione del diritto di voto alle donne.

Dopo quella conferenza, che però non ebbe un effetto immediato, il Partito socialista americano decise «di riservare l’ultima domenica di febbraio 1909 per l’organizzazione di una manifestazione in favore del diritto di voto femminile».

La prima giornata della donna fu celebrata il 28 febbraio 1909 negli Stati Uniti.



Quindi care amiche dimostriamo la nostra intelligenza e non abbassiamoci ad andare nei locali a vedere gli spogliarelli è una cosa umiliante ed offensiva per il nostro essere donne. Restiamo a casa stasera questa è la nostra lotta
Lunarossa1956
Partecipante
Lunarossa1956 08/03/2014 ore 11:38

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

Dedicato alle donne
Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni.

Però ciò che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno.

Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`e` un`altra delusione.

Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca cio` che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite...
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.

Non lasciare che si arruginisca il ferro che c'è in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.

Quando a causa degli anni
non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Pero` non trattenerti mai!

Madre Teresa di Calcutta
letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 13:19 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO


Per voi che siete... profumate come la rosa...
ma anche pungenti e dolorose come le sue spine...
così tenere come un gattino che fa le fusa quando amate...
ma come una tigre pronte a difendervi...
con i vostri artigli ben affilati...
cosi dolci... riservate... sensibili...
con i vostri segreti... che sussurrate piano piano
madri... pronte al sacrificio...
donne brillanti in carriera...
"femmine"... maltrattate...
mogli amate e ingannate...
figlie adorate...
amanti misteriose e sensuali...
tutto questo in voi che... con uno sguardo ci rubate il cuore
o ci togliete la speranza...
con un bacio ci regalate un cielo stellato...
Con un si... date un senso a tutta la nostra vita.

Armando Bottaro



soloperte43
Moderatore
soloperte43 08/03/2014 ore 15:43 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

@ letithia:




io non festeggio l'8 Marzo..ma faccio un augurio speciale a tutte le donne,sicordando tt le brutture subite sia in passato che oggi giorno,con l'auspicio che non accadano più,donne si è sempre ,non solo l'8 marzo.....Sonja



donne ancora sottomesse,nonostante i grandi successi,in politica e in tutit i campi lavorativi...rispettare la donna non è un eccezione...ma regola di vita....Sonja

CUORE.ME
Partecipante
CUORE.ME 08/03/2014 ore 17:51

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

@ letithia: A proposito di costola ,la mia chi me l'ha presa?qualche donna in gamba di sicuro,ahahahah auguri donne ,vi amo tutte....Amiche,amanti,mamme,nonne,mogli , ma sopratutto donne la cosa bella che dio ci ha messo accanto,per allietarci la nostra vita. :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :cuore :cuore :cuore :cuore
letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 17:56 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

soloperte43 scrive:
io non festeggio l'8 Marzo..ma faccio un augurio speciale a tutte le donne,sicordando tt le brutture subite sia in passato che oggi giorno,con l'auspicio che non accadano più,donne si è sempre ,non solo l'8 marzo.....Sonja



IDEMMMMMMMMMMMMMMM....kissy
ventomaestrale
Partecipante
ventomaestrale 08/03/2014 ore 18:15 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

In stanza mi è stato fatto notare che non avevo ancora postato i miei auguri per voi donne nel giorno della vostra festa. Ed è vero, ma la motivazione è un pò diversa da quello che potrebbe essere l'immaginario collettivo.Io non li avevo ancora postati volutamente perchè ritengo inutile farvi gli auguri oggi, per me, per il mio modo di essere di vivere e far parte di una società non ha senso. Io non aspetto questo giorno per far vedere al mondo che faccio gli auguri, io le donne le rispetto sempre, le stimo profondamente e so che sono un pilastro portante di questa società.Le considero l'altra metà del cielo esattamente uguale alla mia, una perfetta metà della stessa mela. L'uomo e la donna sono fatti per incastrarsi e non per sopraffarsi. Avrei voluto dirvi coraggio andiamo avanti insieme affiancati ad affrontare le difficoltà della vita, che voi siate mogli mamme sorelle amiche so che ci siete per me ed io ci sono per voi.
E lo dico sempre, e se non lo dico lo dimostro.
Però ora, per non passare da pecora nera, vi farò anche io i miei auguri per una splendida vita con dietro tutte le motivazioni elencate sopra.

Per tutte Voi Signore.


letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 18:25 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

ventomaestrale scrive:

Io non aspetto questo giorno per far vedere al mondo che faccio gli auguri, io le donne le rispetto sempre, le stimo profondamente e so che sono un pilastro portante di questa società.Le considero l'altra metà del cielo



E io confermo.....sei un vero signore!:kissy
b.ufera
Partecipante
b.ufera 08/03/2014 ore 20:05

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

L'uomo che non ha il coraggio di comprendere il valore che ha una donna non riesce nemmeno ad amarla.
angeloazzurro60
Partecipante
angeloazzurro60 08/03/2014 ore 20:31

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

@ letithia:
buona serata lety,un bacio...

buona serata a tutti...
gandalf3
Moderatore
gandalf3 08/03/2014 ore 20:51 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO


M. Parris – Sogni
CATENE D'AMORE
Ndeye Coumba

Se, le donne,
le loro mani volessero unire,
per formare una catena che…
abbracciasse l'universo;
Se, le donne, con le loro voci
canticchiassero la stessa aria,
per dissipare il languore,
ed esaltare la libertà;
Se, le donne,
i loro cuori battessero
all'unisono,
per rianimare il vecchio mondo,
soffocato dal male;
Se solo tutte le donne lo volessero
al vecchio mondo
nascerebbe un nuovo cuore,
pieno d'amore e di vita,
che pulserebbe, senza fermarsi,
di tanta felicità.


...BUONA SERATAAAAAAA..... :rosa :bacio :rosa
letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 21:31 Quota
letithia
Proprietario
letithia 08/03/2014 ore 21:50 Quota
gandalf3
Moderatore
gandalf3 08/03/2014 ore 21:51 Quota

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

@ letithia: e a me la tua amica straordinariaaaaaaaaaa :bacio :rosa :fiore :batarosa
Lunarossa1956
Partecipante
Lunarossa1956 09/03/2014 ore 10:13

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

ventomaestrale scrive:
Io non li avevo ancora postati volutamente perchè ritengo inutile farvi gli auguri oggi, per me, per il mio modo di essere di vivere e far parte di una società non ha senso. Io non aspetto questo giorno per far vedere al mondo che faccio gli auguri, io le donne le rispetto sempre, le stimo profondamente e so che sono un pilastro portante di questa società.Le considero l'altra metà del cielo esattamente uguale alla mia, una perfetta metà della stessa mela. L'uomo e la donna sono fatti per incastrarsi e non per sopraffarsi. Avrei voluto dirvi coraggio andiamo avanti insieme affiancati ad affrontare le difficoltà della vita, che voi siate mogli mamme sorelle amiche so che ci siete per me ed io ci sono per voi.
E lo dico sempre, e se non lo dico lo dimostro.


Sono decisamente d'accordo con te, il mondo è per due l'uomo e la donna così siamo stati creati e ci completiamo, nessuno dei due deve sopraffare l'altro il rispetto , la stima l'amore devono essereb reciproci, purchè siano sinceri.
Lunarossa1956
Partecipante
Lunarossa1956 09/03/2014 ore 10:43

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

letithia scrive:
E io confermo.....sei un vero signore!



è vero è una bravissima persona ...speriamo che dopo tutti questi complimentio non si monti la testa
Lunarossa1956
Partecipante
Lunarossa1956 09/03/2014 ore 11:12

(nessuno) VI LASCIO IL MIO AUGURIO PER L'8 MARZO

Corpo di donna, Pablo Neruda
Corpo di donna, bianche colline, cosce bianche,
assomigli al mondo nel tuo gesto di abbandono.
Il mio corpo di rude contadino ti scava
e fa scaturire il figlio dal fondo della terra.
Fui solo come un tunnel. Da me fuggivano gli uccelli
e in me irrompeva la notte con la sua potente invasione.
Per sopravvivere a me stesso ti forgiai come un'arma,
come freccia al mio arco, come pietra per la mia fionda.
Ma viene l'ora della vendetta, e ti amo.
Corpo di pelle, di muschio, di latte avido e fermo.
Ah le coppe del seno! Ah gli occhi d'assenza!
Ah le rose del pube! Ah la tua voce lenta e triste!
Corpo della mia donna, resterò nella tua grazia.
Mia sete, mia ansia senza limite, mio cammino incerto!
Rivoli oscuri dove la sete eterna rimane,
e la fatica rimane, e il dolore infinito.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione