Forum - Napoli, la città 'd'o sole e d'o mare'

Amministratore
serena1O 09/09/2019 ore 23:15 Quota

(nessuno) Questo sacerdote salva i cani randagi e li porta a messa per trovare loro una famiglia adottiva




Si chiama Juan Pablo ed è un sacerdote brasiliano dal cuore d’oro: oltre a svolgere il suo normale compito di parroco presso la chiesa cattolica di Santana, salva cani di strada.

Finora ne ha portati a casa decine, sfamandoli e prendendosene cura nella propria abitazione.

Dopodiché, quando è il momento della messa, li porta in chiesa con sé per cercare volontari intenzionati ad adottarli o semplicemente a spargere la voce, affinché al più presto trovino una famiglia amorevole.

A renderlo famoso sono state delle foto pubblicate sui social che hanno ben presto fatto il giro del mondo e che lo immortalano a messa con i suoi cani randagi.



Che bell’esempio e che bel modo per incentivare le adozioni dimostrando che un altro mondo è possibile e che i piccoli gesti fanno davvero la differenza.
Giunone1960
Moderatore
Giunone1960 10/09/2019 ore 15:55 Quota

(nessuno) Questo sacerdote salva i cani randagi e li porta a messa per trovare loro una famiglia adottiva

Dopo la "bruttezza" morale e la cattiveria gratuita di certi suoi "colleghi",è bello vedere che c'è un prete che pensa ai nostri migliori amici e sa che fanno parte anche loro del creato.Poi,considerato quello che dicono degli animali,vorrei farvi presente che gli uomini sono molto più fogne.E a proposito di adozioni,so che non ve ne frega nulla,ma anche mia sorella,dopo tanti tentennamenti,ne ha adottato un meraviglioso cagnolino %-)
serena1O
Amministratore
serena1O 10/09/2019 ore 23:13 Quota

(nessuno) Questo sacerdote salva i cani randagi e li porta a messa per trovare loro una famiglia adottiva

@Giunone1960 scrive:
E a proposito di adozioni,so che non ve ne frega nulla,ma anche mia sorella,dopo tanti tentennamenti,ne ha adottato un meraviglioso cagnolino

bellissimo,ha fatto un opera degna

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione