Forum - Napoli, la città 'd'o sole e d'o mare'

Moderatore
erica79 21/10/2018 ore 13:11 Quota

Sarcasmo e questi si chiamano padri??

è penoso pensare a come cambiano le cose nel giro di poco....ho letto in internet di una figlia che dp la separazione dei genitori nn voleva più vedere il padre ...la madre poco alla volta ha comiciato a "spingere"la figlia verso di lui (anche se nn lo meritava) in modo da avere un rapporto almeno minimo ...lui promette un po di soldi e un paio di viaggi che ovviamente con la madre nn avrebbe mai potuto permettersi e ora per lei esiste solo il padre...la ragazza 18enne vive con la madre ma le sue giornate sono fatte solo di "cellulare" nn aiuta in casa e crea tantissimi prob al punto che la madre ha dovuto abbandonare un lavoro perchè la cosa era diventata insostenibile...i due ne hanno parlato ma nulla lui fa finta di nn sentire e nn vedere se ne frega..figlia che riallaccia il rapporto col padre solo per convenienza e un padre che compra la figlia evitando di insegnare a lei che nn tutto gli è dovuto e che le responsabilità se le deve prendere... ma a voi pare normale?
serena1O
Amministratore
serena1O 21/10/2018 ore 16:37 Quota

(nessuno) e questi si chiamano padri??

@erica79 scrive:
e questi si chiamano padri??
è penoso pensare a come cambiano le cose nel giro di poco....ho letto in internet di una figlia che dp la separazione dei genitori nn voleva più vedere il padre ...la madre poco alla volta ha comiciato a "spingere"la figlia verso di lui (anche se nn lo meritava) in modo da avere un rapporto almeno minimo ...lui promette un po di soldi e un paio di viaggi che ovviamente con la madre nn avrebbe mai potuto permettersi e ora per lei esiste solo il padre...la ragazza 18enne vive con la madre ma le sue giornate sono fatte solo di "cellulare" nn aiuta in casa e crea tantissimi prob al punto che la madre ha dovuto abbandonare un lavoro perchè la cosa era diventata insostenibile...i due ne hanno parlato ma nulla lui fa finta di nn sentire e nn vedere se ne frega..figlia che riallaccia il rapporto col padre solo per convenienza e un padre che compra la figlia evitando di insegnare a lei che nn tutto gli è dovuto e che le responsabilità se le deve prendere... ma a voi pare normale?

certo che niente è normale in questo rapporto ,ma non è un caso unico conosco famiglie con gli stessi problemi , figli che scelgono uno dei due dove è piu conveniente,Per una coppia che si separa, tutelare i figli deve essere l’obiettivo da perseguire,invece in molti casi non è cosi.Gestire una separazione non è cosa facile: il fallimento di un matrimonio o di una convivenza implica sempre e comunque la rottura di un progetto di vita che, per quanto, possa avvenire in modo sereno, genera un trauma. In discussione non è solo la coppia come tale, quanto si è vissuto e costruito insieme, ma l’intera unità familiare, figli in primis.
Separarsi, dunque, non è mai un atto indolore. Prendere coscienza di questo è un primo passo. Il successivo è farlo tutelando, per quanto possibile, chi viene coinvolto, suo malgrado, nel ciclone i figli ma tutto questo se ci sono stati dei buoni insegnamenti-
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 21/10/2018 ore 18:59 Quota

(nessuno) e questi si chiamano padri??

anche io ne conosco di ex coppie in questa situazione, figli che cercano madre o padre per convenienza , sembra quasi nn hanno un cuore bho dei sentimenti


gioventu' bruciata
enzo346
Amministratore
enzo346 21/10/2018 ore 20:31 Quota

(nessuno) e questi si chiamano padri??

Chi nasce stronzo, stronzo rimane, io non avrei spinto, mia figlia tra le braccia di uno che non lo merita, ma avrei fatto capire a mia figlia tutta la situazione, è non serve perderci tempo, farsi comprare con dei regali, la dice tutta, qui sono tutti immaturi, nessuno in grado di insegnare niente...

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione