Forum - Napoli, la città 'd'o sole e d'o mare'

Amministratore
serena1O 12/01/2018 ore 06:58 Quota

(nessuno) Napoli è anche questa!




Vi siete mai chiesti cos'è il caffè? Il caffè è una scusa. Una scusa per dire a un amico che gli vuoi bene.

~ Luciano De Crescenzo ~
2458930
« immagine » Vi siete mai chiesti cos'è il caffè? Il caffè è una scusa. Una scusa per dire a un amico che gli vuoi bene. ~ Lucian...
Discussione
12/01/2018 06:58:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 12/01/2018 ore 13:39 Quota

(nessuno) Napoli è anche questa!

:yeye :yeye

Ah, che bellu ccafè pure ‘ncarcere ‘o sanno fà co’ ‘a recetta ch’a Cicirinella compagno di cella ci ha dato a mammà. (Don Raffaè, F.De Andrè)
IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 12/01/2018 ore 13:44 Quota

(nessuno) Napoli è anche questa!

@serena1O : :many

Pe' bevere 'o ccafè se trova 'a scusa:
Io ll'offro a n'ato e n'ato ll'offre a me...
Nisciuno dice "no" pecché è n'offesa:
só' giá seje tazze e sóngo appena 'e ttre...
( Per bere il caffè si trova una scusa/ io l’offro ad un altro ed un altro l’offre a me/ nessuno dice “no” perché è un’offesa; / sono già sei tazze e sono appena le tre)

IOXSONGXLEGGEND
Proprietario
IOXSONGXLEGGEND 12/01/2018 ore 13:54 Quota

(nessuno) Napoli è anche questa!

Storia del Caffè Borbone


Dove nasce la bontà Reale che ha conquistato l’Italia e non solo? Lasciati guidare, con questo articolo, in un viaggio alla scoperta della storia del Caffè Borbone. Aneddoti e curiosità dell’amore per l’espresso autentico. Lo stesso che ha permesso ad una delle più prestigiose torrefazioni italiane, ieri come oggi, sempre di più, di coccolare e deliziare milioni di persone in tutto il mondo.



La storia ci racconta infatti che, la mattina di lunedì 10 Maggio 1734, prima di entrare a Napoli con l’intento di liberare la Campania dall’oppressione austriaca, il sovrano Carlo III di Borbone volle fermarsi a pregare e riposare nel convento dei “Frati Minimi”. Proprio qui, nel monastero di San Francesco di Paola, appena fuori Porta Capuana, egli restò estasiato nel degustare una preziosa bevanda che i monaci gli offrirono. Una bontà profumata e corroborante dalla natura a lui ancora sconosciuta.

Quella scura prelibatezza dal sapore fermo e corposo e dall’avvolgente profumo altro non era se non pregiato caffè. Un espresso intenso, preparato scrupolosamente dai monaci per il nuovo Re che ne apprezzò le proprietà rinvigorenti oltre all’intenso aroma.

La bontà di quel caffè e la sua preparazione perfetta nei minimi particolari, dalla raccolta dei grani alla tostatura, dalla macinatura al confezionamento, è oggi nelle nostre tazzine. Quella stessa delizia che ha fatto innamorare il Sovrano è stata attualizzata da l’Aromatika S.r.l., che ha saputo replicarne la squisitezza proprio nel Caffè Borbone.

Non è un caso che il cuore del Caffè Borbone sia proprio la Campania, celebre per il “caffè sospeso” che è possibile offrire al prossimo cliente del bar nel quale abbiamo appena gustato la nostra tazzina preferita.

Giunone1960
Moderatore
Giunone1960 12/01/2018 ore 13:55 Quota

(nessuno) Napoli è anche questa!

@serena1O


:many :many :many :many :many

Se un napoletano vi offre un caffè non rifiutate mai : si offende a morte :hihi .Bella la prima foto,mi ricorda certi momenti della mia infanzia.
serena1O
Amministratore
serena1O 12/01/2018 ore 19:59 Quota

(nessuno) Napoli è anche questa!

@IOXSONGXLEGGEND scrive:
Napoli è anche questa!
@serena1O :

Pe' bevere 'o ccafè se trova 'a scusa:
Io ll'offro a n'ato e n'ato ll'offre a me...
Nisciuno dice "no" pecché è n'offesa:
só' giá seje tazze e sóngo appena 'e ttre...
( Per bere il caffè si trova una scusa/ io l’offro ad un altro ed un altro l’offre a me/ nessuno dice “no” perché è un’offesa; / sono già sei tazze e sono appena le tre)

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione