Forum - LA STANZA DELL'ALLEGRIA

BENVENUTI NEL FORUM DELLA STANZA DELL'ALLEGRIA QUI POTETE SCRIVERE DEDICHE D'AMORE E D'AMICIZIA...POESIE...ATTUALITA' E TUTTO CIO' CHE VI PASSA PER LA TESTA.... TORNATE A TROVARCI LO STAFF

Moderatore
ladysorris.o 14/03/2017 ore 15:41 Quota

(nessuno) Piante acquatiche

Le piante acquatiche, chiamate anche idrofite, sono piante il cui fabbisogno idrico è massimo e che si sono adattate a vivere sommerse o galleggianti nell'acqua. Con il termine piante acquatiche si indicano abitualmente piante vascolari, sia angiosperme sia felci. Le alghe, organismi privi di veri e propri tessuti di conduzione, non vengono per convenzione considerate in questa categoria.




A causa dell'ambiente particolare che hanno colonizzato queste piante mostrano un'importante serie di adattamenti:
una cuticola molto sottile o assente
stomi con le cellule di guardia per lo più inattive, che restano aperti
la mancanza di ampie zone di tessuti di sostegno in quanto la spinta idrostatica dell'acqua le sostiene
radici specializzate nella cattura di ossigeno
radici assorbenti piccole e poco attive
tessuti aeriferi con funzione di galleggiamento



Le piante acquatiche si riproducono alquanto facilmente, anche da piccole porzioni di esse; molte loro specie sono considerate invasive in molte parti del mondo


2334962
Le piante acquatiche, chiamate anche idrofite, sono piante il cui fabbisogno idrico è massimo e che si sono adattate a vivere...
Discussione
14/03/2017 15:41:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
Moderatore
Emy.15 14/03/2017 ore 17:59 Quota

(nessuno) Piante acquatiche

@ladysorris.o :
Creare un piccolo laghetto, una fontana o uno specchio d'acqua artificiale significa conferire al giardino tutto il fascino di uno spazio studiato in modo inaspettato e originale, che ricalchi il più possibile gli ambienti naturali. Per rendere l'effetto ancora più realistico e il giardino ancora più affascinante, si può decidere di disporre all'interno dell'acqua anche delle piante acquatiche che decorino e profumino lo spazio, ricreando un microambiente vivo e popolato. Alle piante è possibile abbinare anche la presenza di pesci, per un effetto ancora più suggestivo. Le piante acquatiche richiedono però cure e attenzioni, così come ogni pianta: il laghetto deve essere mantenuto adeguatamente pulito e la selezione della pianta dovrà tenere conto delle sue esigenze specifiche.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione