Forum - LA GILDA DEI MATTI...

PR.ENDIMI
Partecipante
PR.ENDIMI 01/03/2013 ore 15:10

(nessuno) il passato...............

Quando iniziamo una storia d'amore ha peso il passato del partner o anche se pesante cio' che e' passato e' passato?
ahxel
Partecipante
ahxel 01/03/2013 ore 15:54 Quota

(nessuno) il passato...............

Il passato fa parte di noi, per cui si, ha peso, ma lo ha nei confronti di ciò che si è individualmente, non certo per un rapporto ancora da consolidarsi.
musicanelvento
Partecipante
musicanelvento 01/03/2013 ore 17:37

(nessuno) il passato...............

@ PR.ENDIMI: dipende dal suo passato quanto pesante è, e se ciò disturba nel presente per far iniziare una storia, poi è sempre una questione personale
vorticedluce
Partecipante
vorticedluce 01/03/2013 ore 20:09 Quota

(nessuno) il passato...............

bhe se il passato si ripresenta puntualmente nel presente può dar fastidio,è bene secondo me prima di intraprendere una storia seria raccontarsi,anche perchè un partner che nasconde fantasmi gravi del passato prima o poi volendo o nn volendo escono fuori in qualche modo,e le sorprese fatte dopo tanto tempo specie negative nn sono belle xnessuno,quindi meglio essere chiari fin dall inizio sopratutto con la persona che condivide con noi la vita
ahxel
Partecipante
ahxel 01/03/2013 ore 20:43 Quota

(nessuno) il passato...............

vorticedluce scrive:
è bene secondo me prima di intraprendere una storia seria raccontars

più che altro, è conseguenziale...
ma io penso che bisogna lasciarsi reciprocamente la libertà di raccontarsi...fin dove ci si sente.
Il nostro passato siamo noi, fin'anche negli angoli più remoti della coscienza; il passato delle due individualità è la base su cui poggia l'affinità, in quanto padre e madre delle personalità; poco importa se qualcosa "rimane in gola", ciò che conta è l'essere trasparenti nel presente, il quale a sua volta sarà il passato della coppia.

spero di non essermi "ingarbugliato" troppo
58coccinella
Partecipante
58coccinella 01/03/2013 ore 21:18

(nessuno) il passato...............

penso che il passato è la nostra storia è difficile nasconderlo anche se non viene raccontato esso si manifesta nel nostro presente, in quello che siamo, è possibile ingannare ma solo per un po giusto il tempo di permettere alla ragione di emergere sullo stato emozionale sta a noi saperlo comunque individuare
Proprietario
memole.979 01/03/2013 ore 22:02 Quota

(nessuno) il passato...............

Beh, conta nella misura in cui gli si dà importanza.... Ognuno di noi ha un passato fatto anche di errori. La rigidità mentale non è un pregio e non è equivalente alla coerenza, ma ad una mente ottusa e a poco cuore.
Sarà banale, ma quando si ama.....beh, si ama chi si ha di fronte, punto. Se si prova vergogna del passato del proprio partner, non è una bella cosa e mi darebbe da pensare...
:rosa
Greg1950
Partecipante
Greg1950 02/03/2013 ore 18:26 Quota

(nessuno) il passato...............

Passato pesante? Bisogna vedere quanto, il come e il perché.
Nel passato di tutti noi, ci sono peccati veniali e peccati che invece possiamo definire soggettivamente mortali.
Sono quest'ultimi che pur commessi nel passato, possono avere conseguenze sul presente e pure sul futuro.
Vero! Verissimo che al cuor non si comanda, ma prima o poi i nodi vengono sempre al pettine, quindi due righe di saggezza non fanno mai male. :rosa

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione