Forum - Il Canto del Mare.

Il canto del Mare termina sulla riva o nei cuori di chi l'ascolta? ( Gibran khalil Gibran)

Proprietario
cheyenne52 30/04/2018 ore 16:52 Quota

(nessuno) Ti chiamero' Arnold

Ama la vita e' una soltanto :cuore



Caro Arnold chiari.
mi sento morire la mia vita con te è cambiata ed io non mi riconosco più. Sto cercando la forza per continuare cercando ogni giorno di credere che sia tutto uno scherzo e che la realtà è un’altra ma le forze si stanno esaurendo e il controllo che ho mantenuto fino adesso sta diventando debole e mi fa sentire inutile e incapace di continuare a lottare.
Una settimana fa ho conosciuto la tua esistenza quando mai,da quel momento non faccio altro che pensare a come sarebbe stata la mia vita senza te sicuramente molto vivace bella e con tanti progetti per il mio futuro e quello delle mie figlie,tu sei sempre stato li nascosto nel mio corpo senza farti mai sentire a parte qualche volta ma quando cercavano una risposta a tutti i sintomi che mi causavi tu restavi invisibile creando dubbi e negatività nelle diagnosi cosi facendo hai solo prolungato il mio dolore sia fisico che mentale,oggi trovo tutte le risposte alle mie continue domande come mai ogni giorno avevo qualcosa ero arrivata al punto di pensare che stavo diventando pazza perché non si trovava mai un diagnosi giusta ero sempre negativa ad ogni esami fatto. Ecco finalmente ti sei deciso di farti vedere dopo anni e anni che giocavi a nascondino rendendomi incapace di esprimere il mio disaggio facendomi passare per una malata mentale,ma ora so chi sei e ti voglio distruggere come tu hai voluto fare a me però sono stata forte e ho lottato in silenzio contro tutti per arrivare al momento tanto atteso quello di smascherarti. Arnold Chiari è il tuo nome,sembra che sia un bel uomo da come ti presenti invece sei cattivo,sei malvagio senza nemmeno renderti conto a quante persone coinvolgi nel tuo gioco dove ti diverti solo tu!
Sono molto delusa ma nello stesso tempo questa delusione mi fa creare una sorta di rabbia contro di te e a tutti quelli che non hanno mai voluto ascoltare le mie lamentele erano solo un mio modo per chiedere aiuto magari mi avessero ascoltata prima oggi ti avrei sconfitto e sarei a combattere per aiutare chi come me e imprigionato nella tua trappola. Non ho parole per spiegare quello che sto passando ogni giorno fatico a prendere sonno perché tu sei diventato un chiodo fisso nella mia mente,i dolori forti alla testa,questa sensazione intorpidimento la nausea la stanchezza cronica,i formicoli alle mani i dolori alle braccia le vertigini, bruciori di stomaco,dolori alla schiena,mancanza di coordinamento e di equilibrio,difficoltà a gestire le parole,dolore all’occhio,confusione e difficoltà di concentrazione,allego poi qui il mio elenco completo dei sintomi faccio prima altrimenti scrivo un libro e non una lettera.
Per ora tu hai sempre avuto la fortuna di nasconderti ma ora ti ho trovato lo so che non sarà semplice ma vedrai che non sarà facile per te lottare contro di me perché sono una tosta e anche se molto sensibile questo lo sono di natura e cosi mi lascio prendere un po’,ma sono molto decisa a sconfiggerti e voglio riuscire a sterminarti della mia vita. Rivoglio il mio sorriso che mi stai portando via, rivoglio la mia libertà la mia stabilità e la mia allegria grinta e i miei sogni…
Sono sempre stata una vera forza della natura sempre pronta e disponibile ad aiutare il prossimo,fedele ai miei cari e una mamma per eccellenza! Oggi mi trovo ridotta a piangere ogni volta che mi vieni in mente chi sono stata e quante prospettive per il mio futuro li in un angolo senza un filo di speranza di recuperarli perché il mio tempo è dedicato a fare la guerra contro di te,ma ti rendi conto di quello che mi stai facendo diventare?
Non ti rendi conto di come si possa sentire una persona solare come sono io che vive di sola musica e che ama la sua vita,trovarsi da un giorno all’altro costretta a vedere tutti che ballano ed io che guardo con la voglia di muovere un solo muscolo ma tu mi tieni legata come se fossi ingessata,che vorrei correre ma la mia gamba sinistra è debole e non ho la forza per fare i salti che facevo prima che tu ti attaccassi a me,è triste ma è la realtà purtroppo ma ti voglio fare una promessa io a te ti distruggo prima ancora che tu distrugga me.

Lettera alla mia malattia
web :cuore
2494944
Ama la vita e' una soltanto :cuore http://funkyimg.com/view/2FGKc Caro Arnold chiari. mi sento morire la mia vita con te è...
Discussione
30/04/2018 16:52:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione