Forum - I SEGUACI DI VENERE

Partecipante
dolcecarrie 06/12/2019 ore 17:10 Quota

(nessuno) Che buoni gli agrumi

Che buoni gli agrumi: mandarini, arance di vario tipo, limoni succosi e aspri.
E delle bucce cosa ne facciamo?
Divertiamoci con le formine dei biscotti.





Dopo aver lavato la buccia di frutta biologica, perchè non aggiungerla nella tisana del pomeriggio per profumarla e abbellirla?




Buccia per una ghirlanda da appendere, più lunga se vogliamo addobbare l'albero di Natale, o per profumare leggermente l'armadio.
2646856
Che buoni gli agrumi: mandarini, arance di vario tipo, limoni succosi e aspri. E delle bucce cosa ne facciamo? Divertiamoci con...
Discussione
06/12/2019 17:10:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
2014.venere
Proprietario
2014.venere 06/12/2019 ore 17:53 Quota

(nessuno) Che buoni gli agrumi

@dolcecarrie :












PER CHI HA FANTASIA ,CON LE BUCCE DEGLI AGRUMI SI POSSONO REALIZZARE TANTE COSE BELLE,SPECIALMENTE NEL PERIODO NATALIZIO.
OosexyladyoO
Partecipante
OosexyladyoO 06/12/2019 ore 18:43 Quota

(nessuno) Che buoni gli agrumi



RICETTA CARAMELLE DI SCORZA D’ARANCIA
Le scorze di arance, ma in generale di tutti gli agrumi, si possono utilizzare in modo efficace per una ricetta su misura per i bambini, e non solo: le caramelle agli agrumi. Molto sfiziose, molto semplici, gradite e sane, specie se non esagerate con lo zucchero. Queste caramelle sono ottime anche da offrire durante un tè nel pomeriggio, oppure a fine pasto, e per noi di Non sprecare hanno un pregio particolare. Sono interamente realizzate in casa, evitando un inutile spreco di cibo, in questo caso le scorze, altrimenti destinato solo a gonfiare il secchio dell’immondizia. Ecco la ricetta, ricordando che dove parliamo di scorza di arancia, potete anche sostituirla con scorza di limoni, mandarini o pompelmi.

INGREDIENTI

La scorza di 1 kg di arance
1 bicchiere di zucchero
Per completare (facoltativi)

Scorza di arancia
Scagliette di cioccolato
Foglioline di menta
PREPARAZIONE

Tagliate la scorza ben lavata delle arance, in un pentolino raccogliete le scorze, mezzo bicchiere di acqua e lo zucchero.
Amalgamate e portate su fuoco vivo, mescolando di continuo. Abbassate la fiamma e, facendo attenzione a non bruciare lo zucchero, lasciate cuocere fino a ottenere un caramello morbido. Versate il composto su un foglio di carta da forno piegato a metà, coprite con l’altra metà e spianate con un mattarello il composto il più possibile.
Lasciate raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti, quindi tagliate il composto a quadretti e modellateli nella forma desiderata (a palline, a cubetti, a cono…). La superfice rimarrà appiccicosa, pertanto consigliamo di cospargere le caramelle con scorza di arancia fresca grattugiata molto finemente, con scagliette di cioccolato e con foglioline di menta.


Vari utilizzi











Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione