Forum - Psicologia

Partecipante
solesoledad 22/09/2017 ore 17:09 Quota

Insicuro LA GENTILEZZA...

LA GENTILEZZA...
di Carmen Pistoia

La gentilezza, quell'abito di morbido chiffon, che pochi sanno indossare come fosse la propria pelle.
La gentilezza è la più bella forma di eleganza che una persona possa mai indossare, molti la scambiano per debolezza, ma sbagliano, poiché nella gentilezza, è racchiusa una forza indescrivibile, sebbene appaia, come cosa fragile.
Tuttavia, non è una cosa che si può acquisire, gentili si nasce, fa parte dell'animo setoso e delicato della persona.
La gentilezza è pura poesia, fiore profumato che giunge tra le mani dei destinatari d'un gesto e rende ulginosa l'aria.
La gentilezza è carezza perpetua per chi la riceve, ma anche per chi la possiede e la dona.
Essere gentili arricchisce chi lo è, e chi riceve il dono di quella gentilezza.
La persona gentile ha il cuore saturo d'amore e dona a larghe mani senza aspettarsi nulla in cambio.
La gentilezza e le persone gentili sono in grado di riempirti la vita di buono anche solo con una carezza, poiché in quel gesto così diffuso e banale, ci mette l'anima.
2422863
LA GENTILEZZA... di Carmen Pistoia La gentilezza, quell'abito di morbido chiffon, che pochi sanno indossare come fosse la propria...
Discussione
22/09/2017 17:09:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
solesoledad
Partecipante
solesoledad 22/09/2017 ore 17:30 Quota

(nessuno) LA GENTILEZZA...

In un mondo dove competitività, arroganza, indifferenza, aggressività, e prepotenza dilagano i rapporti fra esseri umani sono sempre meno autentici e sempre più formali, la gentilezza è rara e disarmante. La gentilezza è ormai virtù sempre più rara, forse quasi dimenticata, simbolo di rispetto ed attenzione nei riguardi del prossimo. Spesso, colpiti dall’apparenza, da forme ipocrite, formali o fintamente educate, non diamo valore a quelle piccole sfumature di sentimenti garbati, forse considerati insignificanti o “perdenti” se paragonati all’aggressività, all’arroganza di quelli che la società odierna proclama “vincenti”. Eppure essere gentili, non significa essere deboli, inetti, sottomessi, arrendevoli,indifesi o servili, al contrario! Spesso ho notato persone gentili e per questo considerate poco persuasive o poco incisive, uscire vincenti in molte occasioni, spiazzando e distruggendo l’aggressività negativa di chi stavano fronteggiando, mostrando una notevole forza intellettiva, capace di destabilizzare l’onnipotenza dell’arrogante, del volgare, del maleducato, del borioso. Scegliere semplicemente seguendo l’istinto del cuore, uno dei migliori modi per essere sereno in questa intricatissima giungla che chiamiamo “vita”.
oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 23/09/2017 ore 08:27 Quota

(nessuno) LA GENTILEZZA...

@solesoledad :

Oggi regala a un estraneo uno dei tuoi sorrisi. Potrebbe essere l’unico sole che vede durante il giorno.

(Anonimo)
SimpatiaBruna
Partecipante
SimpatiaBruna 23/09/2017 ore 17:20 Quota

(nessuno) LA GENTILEZZA...

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre

(Platone)
xspirito.liberox
Partecipante
xspirito.liberox 23/09/2017 ore 18:19

(nessuno) LA GENTILEZZA...

La discussione è stata chiusa

Non è possibile aggiungere ulteriori interventi alla discussione corrente.