Forum - Diabolik and friends

Proprietario
oDiabolik 15/10/2017 ore 08:20 Quota

Emozionato Diabolik - La statua maledetta

La statua maledetta è il titolo del quindicesimo albo della seconda serie del fumetto Diabolik, uscito nelle edicole il 26 luglio 1965.

Diabolik ed Eva mascherati, si aggregano alla spedizione dell'archeologo Giorgio Striker per recuperare la collana di rubini conservata nella tomba della regina Istar.
Una maledizione, però, sembra gravare sulla città morta di Agra....




La statua maledetta Fumetto
Lingua orig. Italiano
Paese Italia
Testi Angela e Luciana Giussani
Disegni Lino Jeva
Editore Astorina
Collana 1ª ed. Diabolik n. 1 – seconda serie
Periodicità quattordicinale
2428153
La statua maledetta è il titolo del quindicesimo albo della seconda serie del fumetto Diabolik, uscito nelle edicole il 26 luglio...
Discussione
15/10/2017 08:20:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 15/10/2017 ore 08:20 Quota

(nessuno) Diabolik - La statua maledetta

Copertina

Nella copertina originale si vedono Diabolik e Eva nella tomba della regina Istar che tentano di rubare la collana di rubini dalla statua.

In quarta di copertina è ritratta Anna.


oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 15/10/2017 ore 08:20 Quota

(nessuno) Diabolik - La statua maledetta

Trama

Il famoso archeologo Giorgio Striker sta partendo per una spedizione di cui tutti parlano: andrà alla città morta di Agra e entrerà nella tomba della regina Istar. Tanti hanno tentato l'avventura prima di lui, ma hanno fallito.
Striker invece si dice certo dell'esito: entrerà nel sepolcro e avrà, oltre alla gloria, la meravigliosa collana di rubini che cinge il collo della regina.
Con Striker viaggeranno la figlia Anna e l'assistente Paolo Monnet ma, ovviamente, c'è qualcun altro che vuole mettere le mani sulla preziosa collana: Diabolik!


oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 15/10/2017 ore 08:20 Quota

(nessuno) Diabolik - La statua maledetta

Curiosità

Avventura esotica fuori casa per Diabolik e Eva, lo scopo è quello di impadronirsi di una preziosa collana di rubini al collo di una regina dell'antichità, e qui entra in scena anche l'argomento maledizione che pende sulla testa di chi si avvicina alla tomba della regina Istar.
Nell'ambito del racconto non mancano le sequenze movimentate, con Diabolik scambiato sotto le sembianze di un altro, che provoca alla fine la soluzione finale per salvarsi.
Bella la scena finale del meccanismo di difesa legato all'antica statua, che vede vittima l'ultimo degli uomini che intendono impossessarsi della collana.
Due parole per il personaggio di Anna, figlia dell'archeologo protagonista della vicenda.
La ragazza viene usata da Diabolik e Eva per tutta la durata della missione, essendo di animo fragile.
Da segnalare l'ultima presenza per questi primi anni di pubblicazione per Gustavo Garian, che appare in alcune tavole per rendere sensata l'entrata in scena di Ginko.
Bisognerà aspettare ancora un centinaio di numeri per rivederlo in scena.


La discussione è stata chiusa

Non è possibile aggiungere ulteriori interventi alla discussione corrente.