Forum - Diabolik and friends

Proprietario
oDiabolik 15/08/2017 ore 07:01 Quota

Emozionato Diabolik - Morte su appuntamento

Morte su appuntamento è il titolo del settimo albo della seconda serie del fumetto Diabolik, uscito nelle edicole il 5 aprile 1965.

Il rapinatore Carlo Sagarra torna in libertà dopo otto anni di galera.
Peccato che ad aspettarlo ci sia Diabolik.
La lunga ombra del Re del Terrore si rivela pericolosa anche per il giornalista Miller che lo irride sulle pagine del giornale.




Morte su appuntamento Fumetto
Lingua orig. Italiano
Paese Italia
Testi Angela e Luciana Giussani
Disegni Edgardo Dell'Acqua
Editore Astorina
Collana 1ª ed. Diabolik n. 1 – seconda serie
Periodicità quattordicinale
2414638
Morte su appuntamento è il titolo del settimo albo della seconda serie del fumetto Diabolik, uscito nelle edicole il 5 aprile...
Discussione
15/08/2017 07:01:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 15/08/2017 ore 07:02 Quota

(nessuno) Diabolik - Morte su appuntamento

Copertina

Nella copertina originale si vede Diabolik che sta per assassinare Nora che è terrorizzata alla vista di Diabolik col pugnale in mano.
Lo sfondo è dato da un muro giallo e arancione.

In quarta di copertina è ritratta Nora.


oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 15/08/2017 ore 07:02 Quota

(nessuno) Diabolik - Morte su appuntamento

Trama

Carlo Sagarra, rapinatore, capobanda nei quartieri malfamati di Clerville, esce di prigione dopo aver scontato una lunga condanna.
Ha solo voglia di ricominciare, fare il cosiddetto "colpo grosso" e anche Diabolik vuole fare un colpo grosso.
Ha bisogno di complici, ma non può certo presentarsi reclutare gente mostrando la sua vera identità.
Allora... ma non vogliamo anticiparvi troppo, il colpo si farà e vedrà un Diabolik più astuto e spietato che mai.


oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 15/08/2017 ore 07:03 Quota

(nessuno) Diabolik - Morte su appuntamento

Curiosità

Nessuno può permettersi di offendere o ridicolizzare Diabolik.
Quindi in questo albo dopo una prima parte in cui il Re del Terrore porta a termine un colpo ingegnoso, servendosi di alcuni componenti della malavita, assistiamo a una vera e propria rivalsa verso Diabolik da parte di un giornalista, che accusa la polizia di non saper catturare un delinquente inetto come Diabolik, un criminale da operetta.
In questo albo assistiamo a un omicidio indiretto da parte di Diabolik.
Versando delle gocce di cianuro sul lato destro dei fogli che il giornalista del Monitor si appresta a leggere, avendo questo il vizio di inumidirsi le dita...
Miller morirà davanti a centinaia di persone (è sicuramente uno degli omicidi più geniali di Diabolik).
Altrettanto entusiasmante e spettacolare è la morte della banda di Sagarra: Diabolik manomette i cavi dell'ascensore e questi si sfracellano dopo un volo pauroso!!!
Brevissima apparizione per Eva in tre vignette.


La discussione è stata chiusa

Non è possibile aggiungere ulteriori interventi alla discussione corrente.