Forum - Diabolik and friends

Proprietario
oDiabolik 22/07/2017 ore 07:05 Quota

Emozionato Diabolik - La miniera di diamanti

La miniera di diamanti è il titolo del primo albo della seconda serie del fumetto Diabolik, uscito nelle edicole il 04 gennaio 1965.

In Africa per indagare su un contrabbando di diamanti e sulla scomparsa di un amico investigatore, Ginko non sa che prima di lui è arrivato Diabolik, deciso ad impadronirsi dei preziosi gioielli.




La miniera di diamanti Fumetto
Lingua orig. Italiano
Paese Italia
Testi Angela e Luciana Giussani
Disegni Edgardo Dell'Acqua
Editore Astorina
Collana 1ª ed. Diabolik n. 1 – seconda serie
Periodicità quattordicinale
2409145
La miniera di diamanti è il titolo del primo albo della seconda serie del fumetto Diabolik, uscito nelle edicole il 04 gennaio...
Discussione
22/07/2017 07:05:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 22/07/2017 ore 07:05 Quota

(nessuno) Diabolik - La miniera di diamanti

Copertina

Nella copertina originale si vede una donna spaventata dai pipistrelli e il volto mascherato di Diabolik che osserva preoccupato.
Lo sfondo è formato da una recinzione in giallo e nero.

In quarta di copertina è ritratta Doris Levian.


oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 22/07/2017 ore 07:06 Quota

(nessuno) Diabolik - La miniera di diamanti

Trama

Sudafrica.
Un ladro misterioso riesce a rubare e a portare clandestinamente fuori dal paese ingenti quantità di diamanti.
Ginko viene inviato a indagare e arriva sul luogo sotto falso nome.
Anche Gustavo Garian accorre a dare una mano all'amico ispettore.
Ma la situazione è monto ingarbugliata.
Qualcuno si serve addirittura degli animali della jungla per il traffico delle pietre preziose e poi, nell'ombra c'è lui, Diabolik, che ha a sua volta ideato un piano infernale...
In quest'episodio Diabolik tenterà di uccidere Gustavo salvato solo in extremis da Doris Levian; coraggiosamente poi il miglior amico dell'ispettore riuscirà ad evitare i pipistrelli.
I servizi segreti chiamano Ginko a risolvere la situazione che sventa un piano perfetto di Diabolik! Fuga finale del nostro eroe in elicottero!


oDiabolik
Proprietario
oDiabolik 22/07/2017 ore 07:06 Quota

(nessuno) Diabolik - La miniera di diamanti

Curiosità

A partire da questo numero la periodicità diventa quattordicinale.
La città sudafricana in questione si chiama Maryville.
Inizia la nuova epoca per Diabolik, inteso come pubblicazione, passa all'uscita quattordicinale, questo implica l'arrivo di un rinforzo per Enzo Facciolo, fino ad adesso solitario nel lavoro di illustratore.
Fà la sua comparsa Edgardo Dell'Acqua che realizzerà 16 episodi, fino all'agosto del 1966.
Questo albo si presenta con una copertina ancora spaventosa, con gli occhi di ghiaccio di Diabolik che osserva la scena, ancora una ragazza che urla di terrore, circondata da pipistrelli.
La splash page invece mostra il contrario, Diabolik tiene fra le braccia una ragazza svenuta.
Ma l'apparenza inganna.
Storia dove il protagonista principale è sicuramente l'ispettore Ginko, chiamato dai servizi segreti ad occuparsi di un caso dannatamente difficile.
E riesce a trovare il bandolo della matassa, peccato però che anche il re del terrore seguisse quella pista.
Particolarmente raccapriccianti le scene conclusive, dove vediamo i delinquenti di turno fare davvero una brutta fine, divorati dai piranas.
Va detto inoltre che Eva nell'episodio ha un ruolo ben definito di complice, ma i poliziotti credono in un suo abbandono da parte di Diabolik, senza farsi sfiorare dal minimo dubbio.
Da notare che Amanda Bresson è l'unica superstite, tra l'altro all'oscuro dei fatti.
Curiosità dell'albo, appare per la prima volta una storia di Scheletrino, personaggio inventato da Alfredo Castelli.




La discussione è stata chiusa

Non è possibile aggiungere ulteriori interventi alla discussione corrente.