Forum - country club

Moderatore
letithia 22/10/2019 ore 21:44 Quota

(nessuno) Il "BabyDoll"...Simbolo Sexy...lanciato dall'attrice Carroll Baker.

@tex.965 :



Con il termine babydoll (letteralmente ‘piccola bambola’) si fa riferimento ad un indumento femminile, tipicamente indossato per dormire e/o come mezzo di seduzione. Si tratta infatti di un capo di lingerie composto da una camiciola leggera e solitamente succinta, accompagnata da uno slip in coordinato. Se forma e fattura restano quelli, il babydoll può essere tuttavia realizzato con diversi materiali, dalla seta al pizzo, passando per fibre sintetiche e tessuti semitrasparenti; come anche può essere ornato con frange, perline e ricami particolari. Per quanto riguarda i colori, i più classici sono il bianco e il nero, ma molto apprezzati risultano anche i colori pastello o, per le più audaci, il rosso o il bordeaux. Un due pezzi da notte, quindi, ma decisamente sexy, lanciato dall’attrice Carroll Baker nel film del 1956 Baby Doll – La bambola viva, di Elia Kazan. Dopo l’uscita della pellicola, che all’ epoca suscitò non poche polemiche, il capo cominciò quindi ad apparire indosso ad alcune tra le donne più in auge e desiderate del momento, tra cui Marilyn Monroe, Doris Day e Gina Lollobrigida, divenendo il simbolo di un nuovo tipo di sensualità: ingenua, ma allo stesso tempo maliziosa, un po’ ‘lolitesca’.

Presumibilmente l’ origine del nome babydoll è legato alla fattura semplice dell’ indumento, che rievoca i vestitini delle bambole: a campana, con spalline e lunghi fino al ginocchio, che richiamano a loro volta quelli delle bambine. Il verbo ‘agghindare’ è inoltre traducibile in inglese con l’ espressione “to doll up”. Di conseguenza, la traduzione letterale di babydoll può essere resa sia con ‘piccola bambola’ che ‘agghindata a bambina’. In entrambi i casi, il nome stesso dell’ indumento è un chiaro riferimento a quell’ aura di innocenza e candore che conferisce a questo indumento da notte una forte carica sensuale.



2638798
@tex.965 : Con il termine babydoll (letteralmente ‘piccola bambola’) si fa riferimento ad un indumento femminile, tipicamente...
Discussione
22/10/2019 21:44:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
A.metysta
Amministratore
A.metysta 22/10/2019 ore 23:01 Quota

(nessuno) Il "BabyDoll"...Simbolo Sexy...lanciato dall'attrice Carroll Baker.

@letithia : e vai con la serie. ..... :-))
















Moderatore
40mony 23/10/2019 ore 08:19 Quota

(nessuno) Il "BabyDoll"...Simbolo Sexy...lanciato dall'attrice Carroll Baker.

@letithia :

Il babydoll è una camicia da notte corta che solitamente non supera in lunghezza i fianchi.

Con spalline sottili o adornate di volant, cinge il busto sotto al seno per aprirsi sul ventre con una linea svasata.

I babydoll sono un capo intimo molto femminile, spesso in voile trasparente o chiffon, adornati con inserti in pizzo, ruches, fiocchi e nastri, a volte accompagnati da coulotte o slip coordinati.

Si dice che il babydoll sia nato come risposta alla carenza di tessuto durante la seconda guerra mondiale ed è stato reso famoso dall’omonimo film del ’56 “Baby Doll” con la seducente Carroll Baker che nel film indossava proprio questa micro camicia da notte.

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione