Forum - Bei Tempi

Partecipante
ste.lladelmattino 28/12/2018 ore 16:27 Quota

(nessuno) Duckie Thot



Assomiglia alla Barbie e non si è mai ritoccata: ecco la modella che sta incantando il mondo


Duckie Thot, classe 1995, è una giovanissima modella australiana di origini sudanesi, che somiglia incredibilmente ad una Barbie, per il corpo alto e longilineo, per la lunga chioma scura e lucente ed i tratti del viso regolari.

La modella è nata a Melbourne 21 anni fa da una famiglia scappata dalla guerra in Sud Sudan. È diventata famosa dopo essersi classificata tra le finaliste dell’Elite Model Look Australia, arrivando terza. La sua è una bellezza non comune. Oggi, Duckie vive a New York City e lavora per l’agenzia di modelle Elite Model Management.


Senza tema di smentite, Duckie Thot è una delle più intriganti e sensuali indossatrici al mondo. Consacrata tra le dive della moda, è anche una regina dei social! Sul suo profilo Instagram ci sono scatti mozzafiato, in cui traspare una bellezza che rasenta la perfezione. Lei è una delle più belle donne del pianeta, modella di punta del Victoria’s Secret Fashion Show 2018. Cosa sappiamo di lei? Molte cose, a partire dal ‘nomignolo’ che le è stato dato nel dietro le quinte del fashion system e che sembra calzarle a pennello… PUBBLICITÀ Chi è Duckie Thot? Capelli neri, occhi penetranti incorniciati da un viso che dire perfetto potrebbe sembrare persino riduttivo. Duckie Thot somiglia in modo impressionante a qualcuno, che vi diremo più avanti, e iniziamo col dirvi che è nata a Melbourne nel 1995. Con i suoi 179 centimetri di altezza, si è imposta tra le modelle più interessanti del 2018 e la sua bellezza non può passare inosservata. L’australiana ha conquistato il web e le passerelle a colpi di stile.

Bastano pochi click sul suo Instagram per sprofondare nel suo mondo di luci, colori e sensualità. Sicuramente uno degli angeli di Victoria’s Secret tra i più preziosi! Thot: vita privata Nella vita privata della modella australiana c’è una storia di paura e violenza. La sua famiglia, infatti, è stata costretta a scappare dalla guerra in Sud Sudan, e trasferirsi proprio in Australia. Lo aveva rivelato lei stessa nel corso di un’intervista a Vogue, in cui ha svelato alcuni dettagli della sua infanzia: “Sono cresciuta in un ambiente familiare fortemente africano e mi considero fortunata di essere cresciuta in Australia. Mia sorella ha iniziato a fare la modella quando io avevo 15 anni“.

Duckie Thot ha uno splendido rapporto con sua sorella, la famosa youtuber Nikki Perkins, che accompagnava sul set, osservandola con gli occhi incantati di un’adolescente in fiore. Avrebbe capito proprio così di voler intraprendere la stessa strada…In totale ha sei fratelli, papà veterinario e mamma casalinga. La sorella l’ha resa zia per la prima volta, e adora i suoi nipotini! Duckie Thot ha un fidanzato, che ha seguito ogni suo passo verso il successo planetario: si tratta dell’attore Kofi Siriboe, californiano classe 1994 che ha alle spalle una filmografia di tutto rispetto a Hollywood. Duckie Thot: curiosità Duckie Thot è diventata famosa dopo aver conquistato la terza posizione nell’ottava stagione di Next Top Model Australia. Ha debuttato in passerella nel 2017. Duckie non è il suo nome: è un diminutivo nato ai tempi delle elementari, dalla difficoltà di insegnanti e compagni di classe nel pronunciare quello vero: Nyadak. Lei lo ha fatto proprio anche nella sua carriera nella moda. Il suo viso è stato definito identico a quello di una Barbie, sebbene in versione ‘di colore’. Per questo è diventata una delle modelle più richieste nel fashion system, nel breve volgere di pochissimi mesi dal suo esordio! Ne è una prova il suo reclutamento per il prestigioso Victoria’s Secret Fashion Show 2018…
2582915
http://funkyimg.com/view/2PDiE Assomiglia alla Barbie e non si è mai ritoccata: ecco la modella che sta incantando il mondo...
Discussione
28/12/2018 16:27:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione