Forum - Bei Tempi

cheyenne52
Partecipante
cheyenne52 20/05/2018 ore 16:41

(nessuno) Mauro Balletti racconta un suo bellissimo scatto a Mina



Da sempre musica, fotografia e racconto si sono mescolate e unite dando vita a storie bellissime e preziose. Dentro ai tuoi occhi è la rubrica di Rockit che vi propone uno scatto dei grandi della fotografia musicale italiana, raccontato dalla prospettiva del suo autore. Oggi il fotografo Mauro Balletti ci racconta la storia di un suo bellissimo scatto a Mina, diventato la copertina dell'album
" della cantante.



È una delle mie foto preferite, non so perché. Non c’è un perché.

È stata scattata nel 1984, con la luce naturale che arrivava da una finestra. Ho usato la mia fida Nikon dell’epoca, senza motore, con pellicola in bianco e nero della Kodak. All’epoca non esisteva il computer e quindi la doppia immagine l’ho ottenuta direttamente in camera oscura durante la stampa della fotografia. Ho impressionato prima l’immagine sulla destra, poi ho cambiato negativo e, sempre sullo stesso foglio Agfa 30x40, ho impressionato, facendo tutte le misurazioni ad occhio, l’altra immagine.


La luce in mezzo ai due visi è un errore non voluto, ma che mi è piaciuto subito. Dà un tono un po’ hitchcockiano e misterioso alla foto, dà profondità a questo doppio ritratto.





Mauro Balletti

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione