Forum - Agorà

Amministratore
SheRocky 09/11/2019 ore 17:40 Quota

(nessuno) Manuel Bortuzzo, presenta il libro Rinascere: “Non vi arrendete mai”

Manuel Bortuzzo ha presentato il suo libro ‘Rinascere’ edito da Rizzoli.
Il ventenne rimasto paralizzato dopo un colpo di pistola che lo ha colpito alla schiena si racconta, con le sue fragilità e con la sua forza di guardare avanti pensando ai suoi obiettivi, senza mai mollare.

Com'è nata l'idea del libro e perché la scelta del titolo ‘Rinascere?'

Rinascere racchiude tutto ciò che mi è successo dalla notte in cui sono stato raggiunto da un colpo di pistola, ma anche ciò che ho vissuto prima, una sorta di ‘rinascita' che va avanti da un po' di anni. Significa saper uscire da una disgrazia con il sorriso, ma anche saper andare avanti nella quotidianità quando ci si trova davanti ad un problema. Vorrei dar voce a tutte quelle persone che si trovano nella mia stessa situazione e che avrebbero qualcosa di dire ma che non hanno voce per farlo. Che sono un ragazzo normale a cui è successa questa cosa e che ha imparato a guardare avanti, con il sorriso.



2642005
Manuel Bortuzzo ha presentato il suo libro ‘Rinascere’ edito da Rizzoli. Il ventenne rimasto paralizzato dopo un colpo di pistola...
Discussione
09/11/2019 17:40:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
SheRocky
Amministratore
SheRocky 09/11/2019 ore 17:42 Quota

(nessuno) Manuel Bortuzzo, presenta il libro Rinascere: “Non vi arrendete mai”

Com'è cambiata la tua vita dalla notte dello sparo, come stai affrontando la disabilità? 

Vivo serenamente, la mia quotidianità è cambiata a livello pratico, ma la vicenda in cui sono rimasto coinvolto mi ha fatto capire tantissime cose di me stesso, mi ha dato modo di riflettere e mi ha aiutato a ritrovarmi. Nel mio libro parlo molto del tema della disabilità e di come sia importante l'abbattimento delle barriere architettoniche, specialmente in una città come Roma. Un disabile non ha niente di meno di una persona normodotata, deve potersi vivere tutto, senza pensare a cosa può o non può fare.
SheRocky
Amministratore
SheRocky 09/11/2019 ore 17:43 Quota

(nessuno) Manuel Bortuzzo, presenta il libro Rinascere: “Non vi arrendete mai”

Quali sono i tuoi obiettivi futuri? Tra questi ci sono le paralimpiadi di Tokyo 2020? Quale gara ti piacerebbe preparare?

Il mio primo obiettivo adesso è star bene, prima del ferimento non davo peso a questa cosa, ma adesso la mia priorità è godermi tutto sempre al massimo senza perdere tempo. Per quanto riguarda gli obiettivi sportivi a breve tornerò ad allenarmi con la mia vecchia squadra, entrerò in acqua con modalità diversa. Ora è il momento di fare sul serio e i miei compagni saranno ben propensi a darmi il loro appoggio. Per quanto riguarda le paralimpiadi non lo so, devo fare i tempi giusti e preparami, c'è un grande lavoro dietro, vedremo. Però a pensarci ora, dopo anni di competizioni lunghe con la specialità dei 1500 metri stile libero, preparerei una gara corta, magari i 100 metri.

( Fonte : www.romafanpage.it )

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione