Forum - A COME AMORE ED AMICIZIA

Amministratore
ventomaestrale 20/01/2018 ore 09:31 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'



E anche questa ci sorprenderà. Non finisce qui, anzi, sappiamo che di trovate utili e geniali ne verranno fuori a bizzeffe. Il problema è stabilire quali siano le necessità di tutti e comprendere fino a che punto si possa accontentare tutti. Per ora è accaduto a San Donà di Piave, dove sono comparse nei distributori sparsi in città, prodotti "particolari" insieme alle bibite e agli snack. Infatti, chi si sia preso la briga di guardare meglio quelle strane confezioni, ha notato che trattasi di siringhe e bilancini. Beh andiamo su, chiunque si avvicinasse ad un distributore automatico, magari nei pressi della stazione centrale della bella cittadina veneta, per una bibita fresca resterebbe basito nel notare simili articoli nel box. Allora la confezione delle siringhe costa 4 euro, mentre il bilancino 10 euro. La siringa presumibilmente servirebbe ad un diabetico che improvvisamente dovesse farsi la sua dose di insulina. Ci starebbe se non fosse che oggi per i diabetici vi sono altre soluzioni e sono quasi azzerati coloro che ricorrano alla vecchia siringa con l'ago da 4mm. Ma il bilancino a cosa servirebbe? A pesare le unità dell'insulina da iniettarsi? ahahahahahah!!!!! Ma siamo veramente così fessi? Ormai ci trattano da imbecilli incapaci di ragionare e di comprendere i fatti. La roba, credo sia evidente per tutti a cosa serva, o no? Necessità di drogarsi e avere a portata di mano l'occorrente. Non ci piove e non hanno poi torto i gestori di questi distributori sparsi in città quando sostengono che la legge consente di inserire quegli articoli magari con al fianco una coca ...ops...aranciata, snack preferito ecc.ecc. E' anche vero che vi sono i distributori dei preservativi, dei sextoys e tante altre diavolerie, ma il bilancino proprio no, non lo si può accettare. La città si è ribellata, il sindaco indaga per accertare come e perché sia accaduto ciò e qualcuno sostiene che sia frutto della modernità e che dovremo farci l'abitudine. E voi che ne pensate? Si può fare o no? Siamo ormai a scandalizzarci per così poco? Favoriamo la droga o i ragazzi? E a prescindere dalla disponibilità o meno di siringhe e bilancino, si drogherebbero lo stesso e magari scambiandosi pure le siringhe?
2460892
« immagine » E anche questa ci sorprenderà. Non finisce qui, anzi, sappiamo che di trovate utili e geniali ne verranno fuori a bi...
Discussione
20/01/2018 09:31:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
zorro.1973
Partecipante
zorro.1973 20/01/2018 ore 10:29 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@ventomaestrale :

A prima vista mi sembra quasi che si voglia legalizzare il buco, un po’ come si vuole fare con la marijuana». Il medico di medicina generale Giuseppe Gelli Fabris ritiene che il messaggio di questi distributori automatici, che vendono siringhe e bilancini di precisione vicino a bibite e dolciumi, sia tutt'altro che positivo o improntato alla seria profilassi per i potenziali clienti. Insomma, anche per chi è del settore certi prodotti nei distributori inducono a pensare al proliferare di determinati ambienti e personaggi.
rapsodiainblu.57
Amministratore
rapsodiainblu.57 20/01/2018 ore 10:34 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@zorro.1973 :

In questa iniziativa e sottolineo la legalità come sostengono i gestori delle macchinette, potrei ammettere le siringhe e certamente non per i diabetici. Il vantaggio sarebbe che chi voglia bucarsi, usi solo una siringa e non vi sia scambio. Il bilancino non avrebbe altra funzione se non quella di misurare la dose. Un'altra precisazione: i distributori automatici della farmacia, quindi esposti vicini al negozio, contengono anche loro siringhe e bilancino (???). La gente non ci sta, le autorità comunali le vedo incerte. Ora c'è da verificare chi autorizzi queste diffusioni. Ma si, aspettiamoci di tutto visto che questa potrebbe essere una stura sufficiente per aprire nuove strade al "take away".
r.elear
Partecipante
r.elear 20/01/2018 ore 11:31 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@ventomaestrale :

Carneade chi era costui? Chi è, dove vive, perché hanno chiesto il parere di questo dott. Giuseppe Gelli Fabris? Non lo so. Credo che San Donà di Piave sia la città di riferimento per Jesolo e questo forse spiega, almeno in parte, i bizzarri contenuti di alcuni distributori automatici
unadonnacosi
Partecipante
unadonnacosi 20/01/2018 ore 11:40 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@ventomaestrale :


Ma come? Bilancine e siringhe senza essere abbinati con bustine di mix di droghe panetti di hashish, blister di ecstasy, spinellini di marijuana già pronti all'uso? Ma non si può! È inaccettabile questo! Mistral, cosa vuoi che ti dica? Sono del parere che la razza umana finirà per autodistruggersi. Ti auguro una solare giornata carissimo.
Amministratore
ventomaestrale 20/01/2018 ore 11:44 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@unadonnacosi :


Perciò ho esordito sostenendo che prevedo altre "intrusioni": ci potrà essere di tutto...magari anche le bambole gonfiabili. Sai? Una notte triste, solitaria e senza un morbido cuscino...
fatab.uona
Partecipante
fatab.uona 20/01/2018 ore 12:19 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@ventomaestrale :


Io, francamente, non vedo il problema. Le siringhe, effettivamente, servono e non solo ai tossici. Magari da vendersi in un distributore di prodotti parafarmaceutici, insieme al cotone e al disinfettante, più che in quello delle merendine. Evidentemente a San Donà le siringhe vanno più degli snack. Sul discorso "bilancino", invece, che ti devo dire? Si parla tanto di liberalizzazione delle droghe leggere, magari questo rappresenta un primo passo in tal senso ed anche per questo non vedo il problema. ^___^
rapsodiainblu.57
Amministratore
rapsodiainblu.57 20/01/2018 ore 12:34 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@fatab.uona :


Pertanto, diamo una spinta a legittimare le altre droghe anche se leggere? Oggi in uso libero mi pare che ci sia solo la marijuana. Insomma facciamo presto che abbiamo fretta? No, non sono d'accordo: le siringhe in vendita sono quelle con l'ago piccolo, appunto, quelle in uso per i diabetici. Possiamo anche accettarle in un distributore anche se i diabetici non le usano più. Il bilancino non ci azzecca proprio perché è evidente che non possa servire ad altro che non sia polvere da dosare. Qualche problema ci sarebbe anche se non è la presenza di questa roba che spingerà i ragazzi a non drogarsi, anzi al contrario.
cla.rabella
Partecipante
cla.rabella 20/01/2018 ore 13:44 Quota

(nessuno) SIRINGHE E BILANCINO PROGRESSO E CIVILTA'

@ventomaestrale :

Siamo giunti al punto del non ritorno. Tutto possibile, tutto permesso in nome di una modernità che più nociva, in tutti i campi, non potrebbe essere. Il liberismo e il buonismo imperano, le coscienze hanno trovato posto nella spazzatura, tra i vecchiumi inservibili. Si proceda, in allegria! Ora conta solo la campagna elettorale per guadagnarsi la poltrona dorata. Ok...

Vuoi partecipare anche tu a questa discussione?

Rispondi per lasciare il tuo messaggio in questa discussione